Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Uccelli acquatici
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Byshniou, Ihar

Trovati 43 documenti.

Mostra parametri
Terre d'acqua
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Terre d'acqua = Waterlands / a cura di Royal Society for the Protection of Birds

[Sondrio : Comune di Sondrio, 2008]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Waterlands
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Waterlands / [a cura di Royal Society for the Protection of Birds]

RSPB, c2007

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Rare bird
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Rare bird / directed by Lucinda Spurling

Afflare films, c2006

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La nuova vita della palude di San Genuario
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La nuova vita della palude di San Genuario / regia Gianni Valente

Regione Piemonte ; Parco fluviale del Po e dell'Orba, 2004

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
A birds' paradise
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

A birds' paradise / Konstantin Sirotinin

Rossija film Tranzit, 2004

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La nuova vita della palude di San Genuario
0 0 0
Videoregistrazioni: VHS

La nuova vita della palude di San Genuario / di Gianni Valente

Regione Piemonte ; Parco fluviale del Po e dell'Orba, 2004

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
A birds' paradise
0 0 0
Videoregistrazioni: VHS

A birds' paradise / Konstantin Sirotinin

Rossija film Tranzit, 2004

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Burano
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Burano : il lago delle meraviglie / di Fabrizio Carbone

Imago Naturæ, c2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Al confine tra Lazio e Toscana, il lago di Burano, 300 ettari di zona umida integra, è la prima delle 130 oasi istituite dal WWF Italia. E’ un luogo unico: per tutto l’anno è meta di uccelli in migrazione. Il racconto per immagini vuole essere soprattutto un omaggio a un angolo incantato di vera natura, talmente poco conosciuto da rischiare di essere distrutto dalla negligenza dell’uomo. Burano invece è un indicatore ambientale dello stato di salute dell’avifauna che si sposta dall’Africa all’Europa. Milioni e milioni di uccelli che hanno bisogno di zone umide per vivere.

La cigoñuela
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La cigoñuela / Anselmo Costa

Reserva Natural Sapal Castro Marim ; Instituto de conservação da natureza, [2002]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La avoceta
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La avoceta / Anselmo Costa

Reserva natural do Sapal de Castro Marim ; Instituto da conservação da natureza, 2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In spring large numbers of water birds, particularly waders, nest in the Nature Reserve. The salt works, their main habitat, harbour large breeding populations of avocets (Recurvirostra avosetta). In Portugal, this species nests regularly only in the eastern Algarve. It builds a rudimentary nest in a hollow in the ground, laying 3 – 4 eggs, brownish-coloured with darker patches. The chicks are born after approximately 24 days of incubation and are able to run and swim 3 – 4 hours after hatching. The avocet sweeps the mud from side to side with its bill when searching for food. Sensory cells enable the bird to feel with its bill, which it rapidly snaps shut to catch its prey. The abandonment of salt production is a worrying development for the bird communities that use the saltworks.

Gente di valle
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Gente di valle / di Massimiliano Sbrolla

RAI TRE, [2002]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Giorgio Lazzari ha difeso per una vita intera, insieme alla moglie, il suggestivo bosco allagato di Punta Alberete; il signor Africo porta avanti la tradizione salinara con maniacale precisione, lavorando con le stesse tecniche di 200 anni fa; la signora Bagnari ha creato l’unico museo al mondo sulla lavorazione delle erbe palustri e riunisce periodicamente gli anziani artigiani di Bagnacavallo per non far morire questa antica tradizione. Sono solo alcune delle tante persone divenute l’anima di uno dei più importanti territori italiani: il parco regionale del delta del Po.

Fenicotteri nel Mediterraneo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Fenicotteri nel Mediterraneo / di Davide Mocci

Master film, 2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il documentario racconta la mia passione per gli stagni, le zone umide, ed è ambientato nei siti di riproduzione dei fenicotteri rosa, fra i più importanti del Mediterraneo. Il Parco di Doñana, situato lungo le coste atlantiche del sud della Spagna, mostra evidenti problemi connessi al difficile rapporto dell’uomo con l’ambiente. Nella provincia di Malaga, nel cuore dell’Andalusia, incontriamo una laguna che vanta una storia sorprendente: la laguna di Fuente de Piedra. Ci trasferiamo in Francia, in un’area occupata in gran parte da acquitrini, canali e fiumi, la Camargue, una bellissima e affascinante zona umida della quale molte migliaia di fenicotteri rosa partono per la Sardegna, dove andranno a riprodursi, ultima tappa di questo viaggio.

Fenicotteri nel Mediterraneo
0 0 0
Videoregistrazioni: VHS

Fenicotteri nel Mediterraneo / di Davide Mocci

Master film, 2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il documentario racconta la mia passione per gli stagni, le zone umide, ed è ambientato nei siti di riproduzione dei fenicotteri rosa, fra i più importanti del Mediterraneo. Il Parco di Doñana, situato lungo le coste atlantiche del sud della Spagna, mostra evidenti problemi connessi al difficile rapporto dell’uomo con l’ambiente. Nella provincia di Malaga, nel cuore dell’Andalusia, incontriamo una laguna che vanta una storia sorprendente: la laguna di Fuente de Piedra. Ci trasferiamo in Francia, in un’area occupata in gran parte da acquitrini, canali e fiumi, la Camargue, una bellissima e affascinante zona umida della quale molte migliaia di fenicotteri rosa partono per la Sardegna, dove andranno a riprodursi, ultima tappa di questo viaggio.

Gente di valle
0 0 0
Videoregistrazioni: VHS

Gente di valle / di Massimiliano Sbrolla

RAI TRE, [2002]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Giorgio Lazzari ha difeso per una vita intera, insieme alla moglie, il suggestivo bosco allagato di Punta Alberete; il signor Africo porta avanti la tradizione salinara con maniacale precisione, lavorando con le stesse tecniche di 200 anni fa; la signora Bagnari ha creato l’unico museo al mondo sulla lavorazione delle erbe palustri e riunisce periodicamente gli anziani artigiani di Bagnacavallo per non far morire questa antica tradizione. Sono solo alcune delle tante persone divenute l’anima di uno dei più importanti territori italiani: il parco regionale del delta del Po.

La cigoñuela
0 0 0
Videoregistrazioni: VHS

La cigoñuela / Anselmo Costa

Reserva Natural Sapal Castro Marim ; Instituto de conservação da natureza, [2002]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
La avoceta
0 0 0
Videoregistrazioni: VHS

La avoceta / Anselmo Costa

Reserva natural do Sapal de Castro Marim ; Instituto da conservação da natureza, 2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: In spring large numbers of water birds, particularly waders, nest in the Nature Reserve. The salt works, their main habitat, harbour large breeding populations of avocets (Recurvirostra avosetta). In Portugal, this species nests regularly only in the eastern Algarve. It builds a rudimentary nest in a hollow in the ground, laying 3 – 4 eggs, brownish-coloured with darker patches. The chicks are born after approximately 24 days of incubation and are able to run and swim 3 – 4 hours after hatching. The avocet sweeps the mud from side to side with its bill when searching for food. Sensory cells enable the bird to feel with its bill, which it rapidly snaps shut to catch its prey. The abandonment of salt production is a worrying development for the bird communities that use the saltworks.

Burano
0 0 0
Videoregistrazioni: VHS

Burano : il lago delle meraviglie / di Fabrizio Carbone

Imago Naturæ, c2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Al confine tra Lazio e Toscana, il lago di Burano, 300 ettari di zona umida integra, è la prima delle 130 oasi istituite dal WWF Italia. E’ un luogo unico: per tutto l’anno è meta di uccelli in migrazione. Il racconto per immagini vuole essere soprattutto un omaggio a un angolo incantato di vera natura, talmente poco conosciuto da rischiare di essere distrutto dalla negligenza dell’uomo. Burano invece è un indicatore ambientale dello stato di salute dell’avifauna che si sposta dall’Africa all’Europa. Milioni e milioni di uccelli che hanno bisogno di zone umide per vivere.

Ekenäs, il regno degli edredoni
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Ekenäs, il regno degli edredoni / di Fabrizio Carbone

Imago Naturæ ; Ente nazionale per il turismo finlandese, c2001

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L’arcipelago finlandese, composto da 80.000 isole, è il più grande del mondo. Ekenäs è un Parco Nazionale che protegge un biotopo unico: isole immerse in un’acqua a bassissima salinità. Durante il periodo della migrazione primaverile e in estate, Ekenäs diventa un paradiso per l’avifauna e, in particolare per gli edredoni. Il documentario illustra il luogo attraverso gli occhi di Nils Sunberg, un fotografo naturalista che conosce gli angoli più segreti di questo affascinante mondo d’acqua.

Žitavský Luh
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Žitavský Luh / Viktor Mlinek

Victoria press, 2001

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Compulsive locality of Southern Slovakia is Žitavský luh. It is a significant refuge for the nest and migration birds and other sorts of animals. It has a high landscape and faunistic value. Rapid development of the science and technology still doesn’t attack it. It conserves a life full of variety.

A man-made natural paradise
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

A man-made natural paradise : the reservoir Große Dhünn / Michael Schumacher

RS Film, 2001

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: It is seldom that areas of untainted natural countryside are found with their original flora and fauna populations in a heavily populated Europe. Only too often has man been responsible for dramatic changes. There are, however, examples of natural landscapes that have been maintained, protected and even re-created by man. One such successful example is to be found around 20 miles east of Cologne. The Greater Dhünn reservoir, maintained by the Wupperverband, has a capacity of 81 million m3 which makes it one of the largest drinking water reservoirs in Germany. 42 million m3 per year are made available as drinking water for the nearby cities of Wuppertal, Solingen, Remscheid, and Leverkusen and for the Bergisch Land generally. 10 million m3 are kept in reserve for emergencies for Düsseldorf and the surrounding area. The construction from 1976-1988, followed by the flooding of the reservoir, caused several smaller hamlets, large areas of agricultural land, around 500 acres of woodland and sections of the Greater and Lesser Dhünn rivers and their tributaries to be submerged. The entire area was dramatically affected and numerous animal and bird species lost their habitats and breeding grounds. To compensate for these effects on the environment, the Wupperverband and the local countryside authorities co-operated on a careful program of countryside regeneration. Within the scope of the Greater Dhünn Reservoir regeneration programme, the area of the reservoir plus a one hundred metre wide strip of land around its edges were declared a wildlife sanctuary. Within this area, numerous schemes contributed towards improving the local biotopes, e.g. the construction of pre-reservoirs and floating islands. In parts, nature has deliberately been left to its own devices. In the summer, when increased water consumption makes the water level in the main reservoir drop, the levels in these pre-reservoirs remains constant. In this way it is possible to prevent the nests around the edges or in the reeds from ending up high and dry – which would make them easy prey for a number of predators. There are a number of floating islands set up for the same purpose. These are used by geese, herons, cormorants, ducks and the great crested grebe as nesting places. Over 80 species of birds have made the reservoir region their breeding grounds – and numbers are increasing. Over 20 of these species are on the so-called red list of endangered species.