Questa sezione del catalogo comprende tutti i testi a stampa posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Trovati 280118 documenti.

Mostra parametri
Mai più
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Palacio, R. J. <1964->

Mai più : per non dimenticare : a Wonder story / scritto e illustrato da R. J. Palacio ; inchiostrato da Kevin Czap

Giunti, 2020

Abstract: Una giovane ebrea, un villaggio nel cuore della Francia, una vita da favola minacciata dall'ombra del nazismo, che si sempre più ingombrante, fino a distruggere ogni senso di normalità. Poi la fuga, la paura, la lotta per la sopravvivenza, la perdita e l'amore, il potere della gentilezza, unica luce in un mondo che si era fatto di tenebra. L'emozionante e coinvolgente racconto di Grandmère, la nonna di Julian, del suo doloroso passato e di Julien, quel ragazzo che lei e i suoi compagni evitavano, e che divenne il suo salvatore, nonché migliore amico. Un'esperienza commovente, che dimostra come la gentilezza possa cambiare un cuore, costruire ponti e perfino salvare vite.

Harley Quinn. Gotham arrivo!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tamaki, Mariko <1975-> - Pugh, Steve <1966->

Harley Quinn. Gotham arrivo! / testi di Mariko Tamaki ; illustrazioni di Steve Pugh

Il Castoro, 2020

Abstract: Quando la quindicenne Harleen Quinzel viene mandata a vivere a Gotham City, non è preoccupata: ha già vissuto molte situazioni difficili e sa come cavarsela nella città più pericolosa del mondo. E poi la più famosa drag queen di Gotham, Mama, l'ha presa sotto la sua ala, e sembra che Harley finalmente abbia trovato un posto dove crescere ed essere veramente se stessa. Ma una multinazionale senza scrupoli sta pian piano prendendo possesso della città, e quando anche Mama è costretta a lasciare la sua casa e il suo locale notturno, Harley si arrabbia. Decide di trasformare la sua collera in azione e si trova di fronte a una scelta: unirsi alla sua amica Ivy, che sta facendo una battaglia per rendere la città un posto migliore in cui vivere, o schierarsi con l'anarchico Joker, che ha intenzione di abbattere Gotham in modo violento e spettacolare...

Il furto dell'identità digitale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fogarolo, Anna <1978->

Il furto dell'identità digitale : una storia e tanti giochi per navigare consapevoli sul Web / Anna Fogarolo

Trento : Erickson, 2020

Abstract: Nuovi eroi sono arrivati in città! La banda degli smanettoni! Super intelligente, super connessa, super consapevole, ha intenzione di riparare i torti della rete, di fermare cyberbulli e ripristinare ordine e giustizia. E tu? Sei uno smanettone consapevole, attento e critico? Leggi la storia e mettiti alla prova! Una storia divertente, giochi ed enigmi per promuovere un uso consapevole e sicuro del web e dei social network.

Per il mio bene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stokholma, Ema

Per il mio bene / Ema Stokholma

Milano : HarperCollins, 2020

Abstract: "Non sei mai al sicuro in nessun posto", questo ha imparato Morwenn, una bambina di cinque anni. Perché Morwenn ha paura di un mostro, un mostro che non si nasconde sotto il letto o negli armadi, ma vive con lei, controlla la sua vita. Un mostro che lei chiama "mamma". La persona che dovrebbe esserle più vicina, che dovrebbe offrirle amore e protezione e invece sa darle solo violenza e odio. La picchia, la insulta, le fa male sia nel corpo che nell'anima. A lei e a Gwendal, suo fratello, di pochi anni più grande. Morwenn prova a fuggire, ma la società non lascia che una bambina così piccola si allontani dalla madre, e tutti sembrano voltarsi dall'altra parte davanti alle scenate, ai "conti che si faranno a casa", ai lividi. Così, aspettando e pregando per una liberazione, Morwenn imparerà a mettere su una corazza, a rispondere male ai professori, a trovare una nuova famiglia e un primo amore in un gruppo di amici, a usare la musica per isolarsi e proteggersi. Finché, compiuti quindici anni, riuscirà finalmente a scappare di casa e a intraprendere il percorso, fatto di tentativi ed errori, che la porterà a diventare Ema Stokholma, amatissima dj e conduttrice radiofonica.Per la prima volta Ema Stokholma racconta il suo passato, il tempo in cui il suo nome era ancora Morwenn Moguerou. E lo fa scrivendo un libro che attraverso la sua esperienza individuale riesce a raggiungere sentimenti universali, a insegnare che dal dolore si può uscire, che si può sbagliare e cambiare, che il lieto fine è possibile. Perché Per il mio bene è una storia vera ma anche un romanzo indimenticabile, che riesce a raccontare il dolore e il male con una lingua immediata e diretta, con uno stile allo stesso tempo durissimo e dolce che colpisce il lettore al cuore e tocca le corde più profonde e vere dell'animo umano.

Non esistono piccole storie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bückler, Johannes

Non esistono piccole storie / di Johannes Bückler ; prefazione di Carlo Lucarelli

Gallarate : People, 2020

Einstein
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Einstein : dalla relatività alle onde gravitazionali / a cura di Leonardo Gariboldi

Milano : Corriere della Sera, c2020

Perché dovresti leggere libri per ragazzi anche se sei vecchio e saggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rundell, Katherine <1987->

Perché dovresti leggere libri per ragazzi anche se sei vecchio e saggio / Katherine Rundell

Milano : Rizzoli, c2020

Miss Rosselli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paris, Renzo <1944->

Miss Rosselli / Renzo Paris

Vicenza : Neri Pozza, 2020

Abstract: Amelia Rosselli nasce il 28 marzo del 1930 a Parigi, figlia di Marion Cave, un'attivista del partito laburista britannico, e di Carlo Rosselli, esule antifascista (fondatore di Giustizia e Libertà) e teorico del Socialismo Liberale. Nel 1940, ancora bambina, è costretta a fuggire dalla Francia in seguito all'assassinio, compiuto dalle cagoulards (le milizie fasciste), del padre e dello zio Nello, voluto da Benito Mussolini e da Galeazzo Ciano. Il duplice omicidio la traumatizza e la sconvolge dal punto di vista psicologico: da quel momento Amelia Rosselli comincia a soffrire di ossessioni persecutorie, convinta di essere seguita dai servizi segreti con lo scopo di ucciderla. Esule con i suoi familiari, si trasferisce in un primo momento in Svizzera, per poi spostarsi negli Stati Uniti. Si cimenta in studi di carattere musicale, filosofico e letterario; nel 1946 torna in Italia. Negli anni '60 si iscrive al PCI e le sue poesie, che iniziano a uscire sulle riviste, attirano l'attenzione di Zanzotto, Raboni e Pasolini. Sarà quest'ultimo a presentarla ufficialmente al mondo letterario con una introduzione alle prime poesie. La morte della madre e altre drammatiche vicende le causarono ricorrenti esaurimenti nervosi. Non accettò mai la diagnosi di schizofrenia paranoide che le venne fornita da cliniche svizzere e inglesi, ma parlò per lo più di lesioni al sistema extrapiramidale, connesse alla malattia di Parkinson, che le si manifestarono già a 39 anni. È rimasta una figura di scrittrice unica per il suo plurilinguismo e per il tentativo di fondere l'uso della lingua con l'universalismo della musica. Ha vissuto gli ultimi anni della sua vita a Roma, nella sua casa a via del Corallo, dove è morta suicida l'11 febbraio 1996 per cause connesse ad una grave depressione.

Figlio del lupo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petri, Romana <1965->

Figlio del lupo : romanzo / Romana Petri

Mondadori, 2020

Abstract: Avere una madre come Flora Wellman, stare accanto a una donna che parlava di spiritismo ed era attaccata alla terra, deve pur aver contato qualcosa per diventare "il migliore". Per diventare Jack London. Romana Petri ha raccolto una delle sfide più fascinose che una scrittrice poteva intravvedere: quella di raccontare la furia di vivere di un uomo che ha fatto il pugile, il cacciatore di foche, l'agente di assicurazioni, il cercatore d'oro, che ha amato l'ombra azzurra delle foreste e la smagliante solarità dei mari, che ha guardato, ceruleo d'occhi e di pensieri, l'anima dei popoli in lotta e il cuore delle donne. E qui le donne sono il vero motore del racconto: la fragranza piccolo-borghese di Mabel, la concretezza di Bessie, il fascino intellettuale di Anna Strunsky, la determinazione di Charmian ("essere molte donne in una"), l'insostituibilità della sorella Eliza. Eppure Romana Petri non ha scritto una biografia: Figlio del lupo è un romanzo che srotola il filo di una storia vera, così come è vera la storia dei personaggi che abbiamo amato. E allora ecco sciorinate le vicende di un uomo sospeso fra il rovello ispirato del grande narratore e la voce dispiegata del socialista che vuol parlare, da rivoluzionario, a sette milioni di lavoratori ma non rinuncia a farsi allacciare le scarpe perché non ha tempo da perdere, sospeso fra il gioco dell'amore promesso, vissuto, tradito sempre ad alte temperature e il tormento di un fallimento incombente, malgrado il clangore del mondo e il fuoco alto della fama.

Cerfoglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bemelmans, Ludwig <1898-1962>

Cerfoglio / Ludwig Bemelmans ; traduzione di Gabriella Tonoli

Lupoguido, 2020

Abstract: Sul ciglio di un burrone ai margini della foresta, vive un vecchio pino dal tronco contorto e dai rami spogli, che ogni giorno riceve la visita dell’amico Cerfoglio, un anziano cervo le cui eleganti corna sono incredibilmente simili ai rami scoperti dell’albero. I due sono invecchiati insieme, proteggendosi l’un l’altro, sopravvissuti ai tanti boscaioli e predatori che hanno violato il loro territorio. Una mattina però, un feroce cacciatore riesce a prendere di mira Cerfoglio attraverso il suo binocolo. Tira fuori il fucile e si prepara a premere il grilletto... quando un’improvvisa raffica di vento attraversa la foresta, segnando il destino del cacciatore. Una storia di amicizia e rispetto dell’ambiente, dalla penna di uno dei più grandi illustratori del secolo scorso.

La strana storia di Cappuccetto Blu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Risari, Guia <1971-> - Pollet, Clémence <1985->

La strana storia di Cappuccetto Blu / Guia Risari, Clémence Pollet

Cagli : Settenove, 2020

Abstract: Una versione sorprendente della famosa fiaba, in cui niente è come sembra. Cappuccetto non è docile, né si lascia impressionare. La mantellina non è rossa, ma blu. La fitta foresta non è così minacciosa (né foresta). Il lupo non è così diabolico, né feroce. Ma, soprattutto, le storie sono un cammino che porta all'amicizia.

La buca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adbåge, Emma <1982->

La buca / Emma Adbåge ; traduzione di Samanta K. Milton Knowles

Monselice : Camelozampa, 2020

Abstract: Nel cortile della nostra scuola c'è una buca. Noi la chiamiamo la Buca. Nella Buca si può giocare a qualsiasi cosa: a mamma orsa, a capanna, a nascondersi, al negozio... a tutto! Tutti amano la Buca, tranne i grandi. I grandi odiano la Buca.

Teresa degli oracoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cecconi, Arianna <1977->

Teresa degli oracoli / Arianna Cecconi

Milano : Feltrinelli, 2020

Abstract: Teresa sa osservare e sa capire il cuore delle persone che la circondano. Per questo un giorno decide di non parlare più e tutti credono al suo mutismo perché in fondo Teresa è vecchia e la sua memoria non funziona più. Teresa degli oracoli di Arianna Cecconi è un piccolo gioiello di narrazione dove ogni tassello sembra cucito su una vecchia coperta e dove ogni dettaglio ricostruisce un pezzo di storia familiare. Per dieci anni Teresa osserva le altre donne che compongono il suo nucleo e lo fa muta e attenta, preparandosi a quello che dovrà rivelargli nel futuro. Nina, la nipote, è la voce narrante, l’unica che ha capito davvero la nonna e che osserva, curiosa, tutte le altre: Irene e Flora, le figlie di Teresa, la cugina Rusì e la badante peruviana Pilar. Insieme formano un mondo fatto di chiacchiere, disgrazie e piccole attenzioni che riservano ancora l’una all’altra fino alla notte in cui Teresa sembra morire e Nina, Irene, Flor, Rusì e Pilar si mettono al suo capezzale, pronte ad accompagnarla verso la morte. In quel momento Teresa ricomincia a parlare perché ad ognuna di loro deve lasciare un oracolo in grado di perdonare, dimenticare il passato e guardare verso il futuro. In Teresa degli oracoli di Arianna Cecconi sarà Teresa a raccontare loro la sua ultima storia, depositaria di un segreto finora inconfessato e che permetterà a tutte di essere libere per sempre.

La storia della scienza raccontata ai bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Parisi, Anna <1961->

La storia della scienza raccontata ai bambini : [i primi passi dell'uomo nel mondo della conoscenza] / Anna Parisi ; con la supervisione scientifica di Giorgio Parisi ; illustrazioni di Marco De Angelis

Milano : Salani, 2020

Abstract: Da sempre l’umanità si interroga sul mondo che la circonda. Com’è fatto l’universo? Quali leggi lo regolano? Perché le stelle brillano nel cielo? Le domande che si sono posti gli uomini dell’antichità sono le stesse che ci facciamo anche noi oggi. Per capire come si è arrivati a rispondere a queste domande, dobbiamo partire da lontano, interrogando i grandi pensatori del passato in persona. Scopriremo come Pitagora ha inventato il suo teorema, in che modo Leucippo e Democrito hanno capito che la materia è composta da atomi, come Aristarco è riuscito a misurare la distanza della Terra dal Sole e dalla Luna. Con un linguaggio semplice e chiaro, Anna Parisi, divulgatrice di fama internazionale, introduce i ragazzi al mondo della fisica, insegnando loro a guardare sempre oltre, perché dietro ogni domanda si nasconde una possibile scoperta, e ogni scoperta non è mai definitiva. È solo un piccolo passo sul lungo cammino della conoscenza.

I veicoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alexander, Heather <1967-> - Lozano, Andrés <illustratore>

I veicoli : con 100 domande e 70 alette! / scritto da Heather Alexander ; illustrato da Andrés Lozano

Firenze [etc.] : Editoriale scienza, 2020

Abstract: Chi ha inventato la ruota? Come fa a volare un aeroplano? Perché il camion dei pompieri è rosso? E che cosa c'è dentro un'ambulanza? Scoprilo in questo libro che risponde a più di 100 domande sui mezzi di trasporto. Sfoglia e solleva 70 alette per capire come funziona un jet, un treno superveloce o una barca a vela.

Il principe cerca moglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Haan, Linda de <1976-> - Nijland, Stern <1976->

Il principe cerca moglie / Linda de Haan & Stern Nijland

Modena : Logos, 2020

Abstract: In un bel palazzo in cima alla montagna più alta che domina la città, vive il giovane erede al trono, insieme alla regina madre e al gattino reale. La regina ha ormai governato per tanti, troppi anni, e non vede l'ora che il figlio si sposi per potergli finalmente passare la corona e le molte incombenze del regno. Purtroppo, però, il suo rampollo non è molto interessato né alle nozze né tantomeno alle principesse. Sotto i suoi occhi sfilano innumerevoli pretendenti ma nessuna sembra in grado di toccare il suo cuore. Finché viene annunciata la principessa Madeleine insieme a suo fratello, il principe Lee. E allora sì... inaspettatamente... scocca il colpo di fulmine! Il principe ha finalmente trovato l'amore e tutta la corte si appresta a festeggiare... Età di lettura: da 4 anni.

Vite di gatti straordinari
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perez, Sébastien <1975-> - Lacombe, Benjamin <1982->

Vite di gatti straordinari / Sébastien Perez, Benjamin Lacombe ; traduzione di Daniele Petruccioli

Milano : Rizzoli, 2020

Abstract: I gatti, che mistero. Vi siete mai chiesti quali pensieri si nascondano dietro quegli occhi maliardi? E quali avventure vivono, i misteriosi, mentre noi non li guardiamo? Quindici vite segrete di gatti straordinari messe in poesia da Sébastien Perez e magnificamente illustrate da Benjamin Lacombe.

Vite di cani illustri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perez, Sébastien <1975-> - Lacombe, Benjamin <1982->

Vite di cani illustri / Sébastien Perez, Benjamin Lacombe ; traduzione di Daniele Petruccioli

Rizzoli, 2020

Abstract: I cani, che passione. Affettuosi, malinconici, buffi, sentimentali: difficile trovare degli amici migliori. Quindici vite segrete di cani illustri messe in poesia da Sébastien Perez e magnificamente illustrate da Benjamin Lacombe.

La figlia silenziosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Denzil, Sarah A.

La figlia silenziosa / Sarah A. Denzil

Newton Compton, 2020

Abstract: Basta un attimo perché il mondo perfetto di Kat Cavanaugh vada in frantumi. Il vestito strappato, i bellissimi capelli biondi abbandonati lungo il viso pallido... E il cuore di una madre si spezza. Il dolore diventa persino più acuto quando la polizia classifica il caso di Grace come "suicidio". Kat non è disposta a crederci. Neppure quando le viene mostrata la calligrafia inequivocabile della sua unica figlia, sul biglietto che ha lasciato. E così comincia a frugare nella sua cameretta, rifiutando di accettare quell'ipotesi. Grace aveva dei segreti? Cercando tra le sue cose, Kat si rende conto di conoscere appena la giovane donna che Grace stava diventando. E mentre prova a ricostruire ogni dettaglio della notte in cui è morta, dovrà accettare di fare i conti anche con il proprio passato oscuro. Ma più si avvicina alla verità e più è ossessionata da un interrogativo: avrebbe potuto proteggere meglio la sua bambina?

I segreti del professore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rava, Cristina <1958->

I segreti del professore / Cristina Rava

Milano : Rizzoli, 2020

Nero

Abstract: Regna la pace al confine tra il basso Piemonte e la Liguria di Ponente, tra un cielo pallido di fine inverno e il tenero verde delle colline. Ma è solo apparenza. Ci può scommettere l'ex commissario Bartolomeo Rebaudengo. A richiamarlo all'azione dal suo ritiro a vita privata provvede Ardelia Spinola, il medico legale che non ha mai imparato a mettere la giusta distanza tra sé e i cadaveri distesi sul tavolo autoptico. Adesso il poliziotto deve vedersela con una scia di sangue che parte da Alassio e si perde in Alta Langa, con una serie di delitti dietro cui sembra celarsi la mano di un serial killer. Tre fori di proiettile, a formare un triangolo scaleno sul petto delle vittime, sono la firma dell'assassino. Mentre la nuova amicizia tra Bartolomeo e Ardelia nasconde a fatica le tracce dell'antica passione, il segugio piemontese comincia la caccia. Stavolta, però, battere la pista giusta è davvero difficile: una giovane scrittrice, un anziano prete e un enigmatico professore custodiscono segreti inconfessabili. E le menzogne confondono la verità come la nebbia appanna il profilo dei crinali.