Questa sezione del catalogo comprende i libri di narrativa posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2016

Trovati 3442 documenti.

Mostra parametri
Endgame. Le regole del gioco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frey, James <1969-> - Johnson-Shelton, Nils

Endgame. Le regole del gioco : romanzo / James Frey e Nils Johnson-Shelton ; traduzione di Ilaria Katerinov

[Milano] : Nord, c2016

Abstract: Sono sette i prescelti rimasti in Gioco. Sette giovani che si sono addestrati in attesa che si manifestassero gli Antichi, le potentissime entità che si celano da tempo immemore sulla Terra. E, da quando Endgame è iniziato, i sette hanno combattuto con grande coraggio. Sono i più valorosi, i sopravvissuti alla caccia alle prime due Chiavi. Ora ne è rimasta solo una, la Chiave del Sole: chi la troverà sarà salvo, mentre gli altri subiranno lo stesso destino del resto del pianeta: l'annientamento. Mentre Maccabee è convinto di avere la vittoria in pugno e si affanna per risolvere l'ultimo enigma, per An Liu la sete di vendetta è più importante di ogni altra cosa, e sta mettendo a punto un piano per sabotare Endgame e trascinare il mondo nell'abisso. Ma entrambi dovranno fare i conti con gli altri cinque Giocatori, che hanno deciso di unire le forze per fermare questa follia e sono pronti a sacrificare tutto per la salvezza del pianeta. Perché Aisling, Sarah, Jago, Shari e Hilal hanno scelto di continuare a giocare, ma secondo le loro regole...

La città sospesa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ryan, Carrie <scrittrice> - Parke Davis, John <avvocato>

La città sospesa / Carrie Ryan & John Parke Davis ; traduzione di Valentina Daniele e Loredana Serratore

Mondadori, 2016

Abstract: La Corrente Pirata è un mondo pieno di misteri, incantesimi e creature di ogni forma e colore. Un vero e proprio mare di magia, che la dolce Marrill ha già solcato in compagnia del suo gatto Karny. Lì Marrill ha conosciuto Fin, giovane e astuto ladro con un potere speciale: appena lo vedono, tutti si dimenticano di lui. Ora il mondo incantato della Corrente rischia di mescolarsi alla realtà, generando caos e distruzione. L'unica via di salvezza è raggiungere Monerva, una città al di là dello spazio e del tempo, dove è nascosta la Macchina dei Desideri. Ma per salvare la Corrente Pirata, la vera magia di cui hanno bisogno Marrill e Fin è la loro amicizia...

La ragazza dei lupi
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Rundell, Katherine <1987->

La ragazza dei lupi / Katherine Rundell ; illustrazioni di Gelrev Ongbico ; traduzione di Mara Pace

Milano : Rizzoli, 2016

Abstract: I soffialupi sono quasi impossibili da scoprire. Visti da fuori sembrano più o meno persone normali. Certo, ci sono degli indizi: è assai facile che manchi loro un pezzo di dito, il lobo di un orecchio, una o due dita dei piedi. Perché un soffialupi è il contrario di un domatore: accoglie un lupo cresciuto in cattività e gli insegna a vivere di nuovo tra i boschi, a ululare, ad ascoltare il Richiamo della foresta. Feo è una di loro, proprio come la sua mamma, e da sempre vive tra boschi perennemente bianchi di neve, avvolta nel profumo di legna e di pelliccia. Non tutti però amano i lupi, e ancor meno chi li aiuta a tornare selvaggi. E così, quando la mamma viene incarcerata ingiustamente, Feo non ci sta, e corre a salvarla.

Scuolaforesta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bordiglioni, Stefano <1955->

Scuolaforesta / Stefano Bordiglioni ; illustrazioni di Mauro Monaldini

[San Dorligo della Valle] : Einaudi Ragazzi, 2016

Abstract: Il bimbo criceto è un roditore piccolo e tenace. Dotato perlopiù solo di grossi incisivi, trascorre l'intera ricreazione a rosicchiare una merendina confezionata, consumandola briciola dopo briciola. Purtroppo non riesce quasi mai a terminare il suo pasto in tempo. Questo anche perché, fra una briciola e l'altra, passa lunghi minuti a giocare con un'astronave di plastica, oppure aiuta i compagni a sconfiggere un pericolosissimo mostro spaziale componibile. La campanella che segnala la fine della ricreazione lo sorprende solitamente con metà della merendina ancora nel sacchetto. Si accorge solo allora di avere una fame spaventosa. Età di lettura: da 6 anni.

Harry Potter e la maledizione dell'erede
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harry Potter e la maledizione dell'erede : parte uno e due / basato su una storia originale di J.K. Rowling, John Tiffany e John Tiffany ; un nuovo spettacolo di Jack Thorne ; traduzione di Luigi Spagnol

Milano : Salani, c2016

Cipolline siete grandi!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlando, Luigi <1962->

Cipolline siete grandi! / Luigi Garlando ; illustrazioni di Marco Gentilini

Milano : Piemme, 2016

Abstract: Sono passati dieci anni da quando nascevano le Cipolline. Dieci anni di vittorie e di sconfitte, dieci anni di partite appassionanti, ma soprattutto di grande amicizia. Come sapete, dalla prima partita a oggi le Cipolline non sono mai cresciute. Ho fermato le lancette dell'orologio in modo che avessero sempre l'età dei loro lettori preferiti. Ecco, mi sono chiesto: cosa farebbero oggi le Cipolline se fossero cresciute come i loro lettori? Dove sarebbero? Questo è il regalo che vi faccio per il compleanno della mitica squadra di Champignon: ho sbloccato le lancette dell'orologio... Età di lettura: da 8 anni

Lo scrigno incantato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Chabas, Jean-François <1967-> - Sala, David <1973->

Lo scrigno incantato / Jean-François Chabas, David Sala ; traduzione di Cristina Scalabrini

Roma : Gallucci, 2016

Abstract: Per settimane e settimane l'Imperatore non dormì e non mangiò quasi nulla. Pensava soltanto allo scrigno. Quali incredibili meraviglie poteva racchiudere? Una storia per capire quanto la ricchezza sia illusoria. Età di lettura: da 5 anni.

Non è la fine del mondo, ovvero, La tenace stagista, ovvero, Una favola d'oggi
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Gazzola, Alessia <1982->

Non è la fine del mondo, ovvero, La tenace stagista, ovvero, Una favola d'oggi / Alessia Gazzola

Milano : Feltrinelli, 2016

Abstract: Emma De Tessent. Eterna stagista, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, salda nei valori (quasi sempre). Residenza: Roma. Per il momento - ma solo per il momento - insieme alla madre. Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia quando si sente giù. Un uomo che probabilmente esiste solo nei romanzi regency di cui va matta. Un contratto a tempo indeterminato. A salvarla dallo stereotipo dell'odierna zitella, solo l'allergia ai gatti. Il giorno in cui la società di produzione cinematografica per cui lavora non le rinnova il contratto, Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo. Avvilita e depressa, dopo una serie di colloqui di lavoro fallimentari trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove viene presa come assistente. E così tutto cambia. Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia finalmente allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista. Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov'è? E perché il famoso scrittore che Emma aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica del suo romanzo si è infine deciso a farlo? E cosa vuole da lei quell'affascinante produttore che continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?

Tre mostri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mckee, David <1935->

Tre mostri / David McKee ; [traduzione di Sara Marconi]

Roma : Lapis, c2016

Abstract: C'erano una volta due mostri, un mostro rosso e un mostro blu. Vivevano tra il mare e la giungla, e benché fossero molto pigri erano felici. Un giorno, però, arrivò un nuovo mostro, giallo e parecchio strano. Cercava un posto dove trasferirsi...

Mark Mission e il labirinto d'acqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Azzolini, Luca <1983->

Mark Mission e il labirinto d'acqua / Luca Azzolini

Giunti junior, 2016

Abstract: Le avventure di Mark Mission continuano: Mark e i suoi amici sono arrivati in Giappone. Tra samurai e profumi d'Oriente, si nasconde una misteriosa piramide sottomarina. È questo il luogo misterioso a cui conduce il secondo frammento della mappa per recuperare il Libro delle Storie. Antichità sommerse, pericolosi guerrieri e nuove amicizie li attendono...

Lucy
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aristarco, Daniele <1977->

Lucy : la prima donna / Daniele Aristarco ; [illustrazioni di Angelo Ruta]

San Dorligo della Valle : EL, c2016

Abstract: Il 24 novembre del 1974, in Africa, torna alla luce lo scheletro della più antica antenata dell'umanità. Da allora Lucy non ha smesso di stupire e commuovere il mondo intero. Questa è la sua storia.

Con le orecchie di lupo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rasano, Eva <1970->

Con le orecchie di lupo / Eva Rasano

Imola : Bacchilega junior, c2016

Abstract: Da 2 anni. Un quadrotto con pagine spesse che ci mostra il protagonista mentre compie azioni che producono fruscii, ronzii, ticchettii e clangori. In ogni pagina abbiamo la possibilità di riprodurre i suoni incontrati o prodotti dal lupo. Selezionato dal programma Nati per Leggere.

Il domatore di leoni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Läckberg, Camilla <1974->

Il domatore di leoni / Camilla Lackberg ; traduzione di Laura Cangemi

Venezia : Marsilio, 2016

Abstract: L'inverno è particolarmente gelido, e le vie di Fjällbacka sono quasi deserte, i ristoranti affollati, il porto brulicante di barche e i turisti a passeggio solo un ricordo. Mentre l'intero paesino che guarda al Mare del Nord sembra in letargo, una ragazza vaga confusa nel bosco carico di neve. È ferita, procede incespicando a piedi scalzi, gli occhi simili a due buchi neri in un viso bianchissimo. La sua fuga ha fine quando, raggiunta la strada, un'auto la investe, uccidendola. All'arrivo di Patrik Hedström e della sua squadra di investigatori, la giovane vittima è già stata identificata. Di lei si erano perse le tracce da quattro mesi. Ma il suo corpo porta i segni di un'inimmaginabile violenza che nessun incidente può spiegare, e il pensiero di Patrik corre subito alle altre adolescenti, cosi simili tra loro, misteriosamente scomparse negli ultimi due anni. Potrebbe davvero esserci un collegamento? Intanto, Erica Falck è alle prese con un nuovo libro. Sta facendo ricerche su un'oscura tragedia famigliare che ha portato alla morte di un uomo, una vecchia storia che, iniziata con il festoso arrivo di un circo, con il passare del tempo si è trasformata sempre più in una macabra leggenda senza risposte. Tra le due indagini potrebbe esistere un punto di contatto, un segreto custodito per amore che ha generato e sostenuto negli anni una spirale di odio incomprensibile.

La cappella di famiglia e altre storie di Vigàta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925->

La cappella di famiglia e altre storie di Vigàta / Andrea Camilleri

Palermo : Sellerio, c2016

Abstract: "La cronaca contorta e pazza di Vigàta è uno spinaio di furfanterie, sgangheratezze, deliramenti, e intrichi d'amore: un intreccio di balordaggini pubbliche e di magnifiche stolidezze private. Nel villaggio, l'innocenza è spesso un candore temerario, un'allucinazione; e l'onestà è il capolavoro di falsari della morale e del buonsenso caritativo. Lo stesso crimine è un refuso dell'intelligenza, una morbida beffa. E la tristezza nuda di un cimitero si presta agli esercizi di un petrarchismo peloso versato nel corteggiamento di una Lauretta in abiti vedovili e alla resa dei conti tra parenti. Il camposanto diventa una gremita e agitata piazza d'armi e d'amori. Ci si mette anche il caso, che porta a rovescio ciò che si vorrebbe fosse il dritto. Le apparenze ingannano. E la realtà contempla situazioni che proliferano. Gli amori clandestini fanno sì che si formino collezioni di famiglie. La strampalatezza eccitabile è una corrente elettrica incontrollata: accende reazioni a catena, contagi come da 'epidemia'; assurdità ossimoriche del tipo: 'Un morto si reca all'obitorio ma cade strada facendo'. Un dono di natura è capace di distorcere un'intera vita, e trasformare l'eletto in una 'macchina' digerente, priva di 'cuore', di 'cervello', di funzioni sessuali. L'arco cronologico è lungo. Va dal 1862 al 1950, dopo avere attraversato l'aria viziata di stupidità e dissennatezza del ventennio nero." (Salvatore Silvano Nigro)

Shrek!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Steig, William <1907-2003>

Shrek! / William Steig

Milano : Rizzoli, 2016

Abstract: Creato da William Steig quando era già un famoso vignettista del New Yorker, Shrek! fa il suo debutto nella letteratura per ragazzi nel 1990. Narra le avventure di un giovane orco, bruttissimo, puzzolente, che fa ogni genere di schifezze, molesto e insopportabile per tutti e che, cacciato di casa dai suoi genitori, si avventura nel mondo. Sulla sua strada, Shrek incontrerà una strega cattiva, si farà beffe di un guardiacaccia, di un drago, di un cavaliere, di un girotondo di bambini festanti e perfino di un temporale, che respinge spegnendo fulmini e saette con il suo alito fetente. Si fermerà solo davanti a una principessa altrettanto mostruosa: riusciranno a vivere per sempre "mostruosi e contenti"? Basato sull'espressione yiddish "shrek!" (letteralmente "che schifo!"), è questo l'albo originale che ispirò Steven Spielberg e che divenne un film nel 2001 per la DreamWorks. Età di lettura: da 7 anni.

La sarta di Dachau
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Chamberlain, Mary

La sarta di Dachau / Mary Chamberlain ; traduzione di Alba Mantovani

Milano : Garzanti, 2016

Abstract: Londra, 1939. Ada Vaughan non ha ancora compiuto diciotto anni quando capisce che basta un sogno per disegnare il proprio destino. E il suo è quello di diventare una sarta famosa, aprire una casa di moda, realizzare abiti per le donne più eleganti della sua città. Ha da poco cominciato a lavorare presso una sartoria in Dover Street, e la vita sembra sorriderle. Un viaggio imprevisto a Parigi le fa toccare con mano i confini del suo sogno. Ma la guerra allunga la sua ombra senza pietà. Ada è intrappolata in Francia, senza la possibilità di ritornare a casa. Senza soldi, senza un rifugio, Ada non ha colpe, se non quella di trovarsi nel posto sbagliato. Ma i soldati nazisti non si fermano davanti a niente. Viene deportata nel campo di concentramento di Dachau. Lì, dove il freddo si insinua senza scampo fino in fondo alle ossa, circondata da occhi vuoti per la fame e la disperazione, Ada si aggrappa all'unica cosa che le rimane, il suo sogno. La sua abilità con ago e filo le permette di lavorare per la moglie del comandante del campo. Gli abiti prodotti da Ada nei lunghi anni di prigionia sono sempre più ricercati. La sua fama travalica le mura di Dachau e arriva fino alle più alte gerarchie naziste. Le viene commissionato un abito che dovrà essere il più bello che abbia mai confezionato. Un vestito da sera nero, con una rosa rossa. Ma Ada non sa che quello che le sue mani stanno creando non è un abito qualsiasi. Sarà l'abito da sposa di Eva Braun, l'amante del Führer...

Vita segreta di una gourmet
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tom, Jessica

Vita segreta di una gourmet / Jessica Tom ; traduzione di Silvia Arienti

HarperCollins Italia, 2016

Abstract: Fresca di laurea, Tia Monroe ha tutta l'intenzione di irrompere sulla scena gastronomica di New York City come un ciclone. Ma nel momento in cui l'opportunità di un prestigioso tirocinio va in fumo come un arrosto dimenticato nel forno, improvvisamente realizza che la strada per il successo è ancora tutta da percorrere. In salita. Così quando le si presenta un autentico colpo di fortuna, Tia lo acciuffa al volo. Michael Saltz, il leggendario critico gastronomico del New York Times, le confida un segreto e le fa una proposta: vorrebbe che Tia diventasse il suo palato e la sua ghostwriter. Michael infatti ha perso il senso del gusto, ma una simile ammissione porrebbe fine alla sua prestigiosa carriera. Così i due decidono di aiutarsi a vicenda. Lui mantiene inalterata la sua fama e Tia viene proiettata in un mondo che fino a quel momento ha solo sognato. Ristoranti stellati frequentati dalle celebrità, chef venerati come star di Hollywood. E una successione infinita di portate prelibate da perderci la testa. Per Tia è come essere approdata direttamente in paradiso, fino a quando non realizza la più scontata delle verità. Lei scrive gli articoli, e Michael si prende tutti gli onori. Al netto degli abiti firmati che indossa, Tia è ancora al punto di partenza. Ora la domanda è semplice: quanto è disposta a rischiare per la fama e la vita che ha sempre desiderato?

Pimpa e la scuola di Tito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Altan <1942->

Pimpa e la scuola di Tito / Francesco Tullio-Altan

Modena : Franco Cosimo Panini, 2016

Abstract: Da 4 anni. Pimpa va a scuola ma Tito non può perchè è ancora piccolo. Così mentre aspetta il ritorno di Pimpa, gioca alla scuola e impara a scrivere il suo nome. Come sempre Altan riesce a raccontare eventi e giochi della vita di tutti i giorni. Selezionato dal programma Nati per Leggere.

Più  veloce del vento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Percivale, Tommaso <1977->

Più veloce del vento / Tommaso Percivale

[San Dorligo della Valle] : Einaudi ragazzi, c2016

Abstract: Non correre. Non gridare. Non volere. Copri le gambe, stai composta, e piantala di fantasticare, perché nella vita ci sono sogni che non puoi sognare. Queste le cinghie che stringono il cuore di Alfonsina, figlia di contadini e di un tempo che non ha scelto. Un tempo in cui il ciclismo è per uomini coraggiosi, impavidi eroi che si riempiono la pancia di penne al ragù e macinano chilometri di strade fangose e pericolose. Sono forti, gagliardi. E sono tutti maschi. Finché, a cavallo di una bicicletta scassata, con la determinazione di una guerriera e la preparazione atletica di una sarta, Alfonsina arriva e corre. Corre veloce, più veloce, vola. Non è facile, perché il ciclismo è uno sport di forza e fatica, e come tutti le ripetono fino alla nausea, "non è per signorine". Non è permesso, è uno scandalo, in un mondo che ordina alle donne vite strizzate, gambe fasciate e un'esistenza in gabbia. Ma Alfonsina Strada è come il vento, che non conosce leggi né limiti e corre finché ha forza, finché le gambe reggono, finché c'è un orizzonte da raggiungere e superare

Oh, quante cose vedrai!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Seuss <dr.>

Oh, quante cose vedrai! / Dr. Seuss ; traduzione di Anna Sarfatti

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Da 5 anni. Un incoraggiamento a mettersi in cammino lungo strade piene di belle sorprese, ma anche di pericoli e cadute da cui bisognerà rialzarsi. Con ironia, rime strampalate e assurdità Dr. Seuss ci conduce in un viaggio che ci racconta altri viaggi. Selezionato dal programma Nati per Leggere.