Questa sezione del catalogo comprende i libri di saggistica posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Trovati 126911 documenti.

Mostra parametri
Bianco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ellis, Bret Easton <1964->

Bianco / Bret Easton Ellis ; traduzione di Giuseppe Culicchia

Torino : Einaudi, 2019

Abstract: Sintesi di autobiografia e satira sociale, "Bianco" è una critica tanto affilata quanto spassosa di alcune delle piaghe che affliggono il nuovo secolo: l'ipocrisia elevata a galateo, il moralismo che sostituisce il giudizio estetico, la paura di esprimere un'opinione perché si finirebbe impallinati dai «giustizieri» dei social. E se quelle di Ellis non fossero solo provocazioni (o il cahier de doléances di un «maschio bianco» inconsapevole dei suoi privilegi), ma un invito a essere più sinceri, più autentici, a pensare con la propria testa senza preoccuparsi costantemente dell'opinione degli altri? Ellis non si accontenta di interpretazioni superficiali solo perché politically correct: "Bianco" è un'indagine senza sconti nel rimosso dello spirito del tempo.

Il libro della neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brevini, Franco <1951->

Il libro della neve : avventure, storie, immaginario / testi Franco Brevini

Bologna : il Mulino, 2019

Roberto Baggio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferri, Mattia <1991-> - Belandi, Nicolò <1993->

Roberto Baggio : credere nell'impossibile / Mattia Ferri, Nicolò Belandi

Padova : BeccoGiallo, 2019

Abstract: La prima biografia a fumetti di uno dei più grandi fuoriclasse del calcio mondiale. "Ma cosa vuoi dire avere successo? Per me vuol dire realizzare nella vita quello che si è, nel modo migliore. Questo vale per il calciatore, per il falegname, l'agricoltore o per il fornaio".

Basta!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gruber, Lilli <1957->

Basta! : il potere delle donne contro la politica del testosterone / Lilli Gruber

Milano : Solferino, 2019

Abstract: Pace a tutti gli uomini di buona volontà. Ma guerra agli altri. Perché ne abbiamo abbastanza. Aggressioni scioviniste sul web, risse, stupri, omicidi. L'invisibilità delle donne, escluse dai ruoli decisionali. In una parola: il machismo al potere. Da troppo tempo siamo governati dall'internazionale del testosterone: Trump, Putin, Xi Jinping, Bolsonaro, Erdogan, Johnson... Risultato: un'emergenza migratoria non gestita, una crisi economica infinita, un pianeta in fiamme. E un clima di arroganza e di odio che favorisce il diffondersi del populismo e mina le istituzioni democratiche. Quindi, risparmiateci altri aspiranti autocrati con più panza che sostanza e dateci più ragazze. Sportive grintose come Milena Bartolini, attiviste determinate come Greta Thunberg, politiche autorevoli come Ursula von der Leyen e Christine Lagarde e, oltreoceano, Nancy Pelosi. Ci riterremo soddisfatte quando avremo raggiunto i giusti obiettivi: equal pay e un 50 per cento nei consigli di amministrazione, nei parlamenti, nei governi. È il messaggio di Lilli Gruber, che in questo libro fa parlare i fatti: dati, storie e personaggi. Scrive un vero e proprio reportage dal fronte della battaglia per il potere femminile. Filtra racconti e analisi attraverso la propria esperienza professionale. Delinea per le donne una strategia precisa: puntare sulle competenze, farsi valere e studiare, sempre. E chiama a raccolta anche gli uomini: perché solo cambiando insieme le regole ci potremo salvare.

A song for you
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pellai, Alberto <1964-> - Tamborini, Barbara <1972->

A song for you : 50 canzoni per vincere le sfide della vita / Alberto Pellai, Barbara Tamborini ; illustrazioni di Veronica Veci Carratello

Milano : DeAgostini, 2019

Abstract: Glam, pop, rock! Un libro con la forza dirompente delle canzoni più belle di sempre, sulle note di 50 intramontabili successi internazionali. Ci sono canzoni capaci di scuotere le coscienze perché danno voce a chi lotta per un mondo migliore. Quelle canzoni vanno oltre la musica o la poesia e diventano manifesti di libertà e di pace. Un percorso rivoluzionario, capeggiato dalle più grandi icone della scena musicale; donne e uomini con una certezza: insieme si cresce e si fanno cose grandi. Età di lettura: da 10 anni.

Il sentimento della lingua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Serianni, Luca <1947-> - Antonelli, Giuseppe <1970->

Il sentimento della lingua : conversazione con Giuseppe Antonelli / Luca Serianni

Bologna : il Mulino, 2019

Abstract: La lingua che parliamo dice molto di noi e del modo in cui stiamo nel mondo. È uno strumento di formazione non solo individuale e collettiva, ma anche, in senso ampio, civile. In questa conversazione con Giuseppe Antonelli, Luca Serianni torna su alcuni nuclei centrali della sua attività di grammatico e di storico della lingua: la norma e l'uso, l'insegnamento scolastico e universitario, l'italiano della poesia e del melodramma. È un libro dal tono affabile, ricco di aneddoti, che offre nuovi e originali spunti di riflessione. Davvero quella dei ragazzi di oggi è la «generazione venti parole»? È ancora utile studiare le lingue classiche? Usare il dialetto è un bene o un male? La grammatica si va impoverendo? E quanto conterà, per la lingua del futuro, la rivoluzione digitale? Un dialogo appassionato sull'italiano, la sua storia e il suo presente: la sua importanza per la vita della nostra comunità e delle nostre istituzioni.

La bambina d'argento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Izagirre, Ander <1976->

La bambina d'argento / Ander Izagirre ; traduzione di Sara Puggioni

Milano : Piemme, 2019

Abstract: Storia vera di Alicia che ogni notte scende in miniera. Verso le sei di sera, come ogni giorno, la montagna inizia a sputare uomini azzurri. Escono a migliaia dalle miniere del Cerro Rico, la montagna che domina la città di Potosí, in Bolivia. È conosciuta per le sue miniere di argento, le più ricche del mondo, ma i minatori la chiamano «la montagna che mangia gli uomini». Alla stessa ora, come ogni sera, Alicia si prepara a scendere nelle viscere della Terra. Ha quattordici anni e lo fa da quando ne aveva dodici. È una degli oltre tredicimila minori che lavorano in miniera, e che ufficialmente non esistono. Per una notte a spingere carrelli da centinaia di chili su per binari pericolosi e respirare polveri tossiche, che hanno già ucciso suo padre, e con il rischio di essere violentata, Alicia viene pagata venti pesos, due dollari, quattro volte in meno della paga di un adulto per lo stesso lavoro. Ma per la sua famiglia fanno la differenza tra sopravvivere e morire di fame. Alicia, i suoi coetanei, e le migliaia di uomini che notte e giorno sventrano la montagna, trasformandola in un guscio sempre più vuoto e fragile, vivono in condizioni disumane: la polvere d'argento penetra nel sangue e nei polmoni, l'aspettativa di vita è brevissima. Alcolismo e violenza sulle donne, malattie dovute alla malnutrizione e alla scarsa igiene sono a livelli altissimi. Gli incidenti sul lavoro sono molto frequenti, e le morti non fanno quasi più notizia. Ad avvantaggiarsi di quella ricchezza sono le multinazionali straniere, spesso con l'appoggio dei governi, in qualche caso conniventi nel soffocare - anche nel sangue - il dissenso dei lavoratori. Sospesa tra memoir e reportage, una storia che ci invita a considerare le conseguenze e il prezzo delle nostre scelte e del nostro stile di vita.

Per un recupero dell'architettura popolare alpina come momento di riqualificazione delle condizioni di vita delle comunità montane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Castiglioni, Eugenio - Sala, Aldo

Per un recupero dell'architettura popolare alpina come momento di riqualificazione delle condizioni di vita delle comunità montane : considerazioni, appunti e proposte da un'indagine svolta in Alta Valmalenco / Eugenio Maria Castiglioni, Aldo Sala

Lecce : Youcanprint, 2019

Quaderni del Mus!
0 0 0
Seriali

MUS! Museo di Livigno e Trepalle

Quaderni del Mus! / MUS! Museo di Livigno e Trepalle

Livigno : MUS!, 2019-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
30 proteste straordinarie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zaramella, Anita

30 proteste straordinarie / Anita Zaramella

[Padova] : BeccoGiallo, 2019

Abstract: 30 proteste straordinarie a fumetti. Spartaco, Martin Luther King, William Wallace, Harvey Milk, Giordano Bruno, Emma Bonino, Guy Fawkes , Biack Panthers, Boston Tea Party, Madri Di Plaza De Mayo, Giuseppe Garibaldi, Ezln, Anna Kuliscioff, Mahatma Gandhi, Caduta Del Muro Di Berlino, Piazza Tiananmen, Salvador Allendek, Nelson Mandela, Pussy Riot Primavera Araba.

Il tradimento dei numeri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hand, David J.

Il tradimento dei numeri : i dark data e l'arte di nascondere la verità / David J. Hand ; a cura di Marco Malvaldi

Milano : Rizzoli, 2019

Abstract: Chiunque si occupi di raccolta e analisi dei dati lo sa bene, o almeno dovrebbe: le informazioni che non conosciamo possono essere altrettanto importanti di quelle che abbiamo a disposizione. Ha senso affermare che un prodotto è efficace perché ha solo recensioni favorevoli? Ed è davvero possibile prevedere il buon esito di un trattamento medico sulla base di un campione che, per quanto ampio, non corrisponde alla totalità dei casi? Considerazioni analoghe si possono applicare alla nostra vita di tutti i giorni: perché invidiare una persona per i successi messi in mostra sui social network, quando i suoi fallimenti ci vengono opportunamente nascosti? In un'epoca dominata dai big data, conviene prestare maggiore attenzione al rovescio della medaglia, ovvero ai dati che sappiamo di non avere o - peggio ancora - che crediamo erroneamente di possedere. Simili alla materia oscura che elude le rilevazioni dei cosmologi, i dark data influenzano ogni campo di studio e di lavoro, dalla ricerca medica all'industria, dalle politiche pubbliche e sociali al settore finanziario, e sono molto più numerosi di quanto pensiamo. Sottostimarli è dunque un grave rischio, che può portare a costruire modelli fuorvianti e inesatti, con conseguenze talvolta catastrofiche. Al contrario, smascherare questi numeri «traditori» e imparare a gestire i problemi che essi provocano può portare vantaggi nella nostra sfera professionale e in quella personale. I dark data ci insegnano, infatti, a capovolgere il modo di considerare l'analisi dei dati, facendoci comprendere più a fondo l'universo dell'informazione e ad affrontare l'imprevedibile in maniera più consapevole e ponderata.

Germania
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Germania / Marc Di Duca ... [et al.]

8. ed. italiana

Torino : EDT, 2019

Abstract: In questa guida: i siti da non perdere, il Muro di Berlino, attività all'aperto, a tavola con i tedeschi. Il nostro compito è far sì che ogni esperienza di viaggio sia indimenticabile. Visitiamo i luoghi di cui scriviamo, tutti e per tutte le eedizioni. Non accettiamo omaggi in cambio di recensioni positive, quindi potete fidarvi di noi: diciamo solo le cose come stanno.

Azerbaigian
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Neri, Francesco <1978-> - Palumbo, Giusy <1983->

Azerbaigian : tra Europa e Asia / Francesco Neri, Giusy Palumbo

Faenza : Polaris, 2019

Abstract: Terra del vento e del fuoco, l'Azerbaigian è il Paese dove Occidente e Oriente si incontrano, nei canyon del Caucaso come nelle sale da tè della capitale, Baku, città di contrasti e tramonti dorati. Un viaggio in Azerbaigian aiuta a capire cosa vuol dire per un Paese con una storia millenaria alle spalle ricominciarne una nuova, cambiando l'alfabeto per vivere una seconda giovinezza che ha il sapore agrodolce del melograno

Congo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cusini, Simona <1971->

Congo : la mia esperienza / Simona Cusini

Tricase : Youcanprint, 2019

Abstract: Dopo molta incertezza, Simona accoglie l'invito della zia suora e, nel maggio del 2013, si reca nella Repubblica Democratica del Congo, il Paese più ricco dell'Africa ma con la popolazione più povera del continente. L'aereo tocca terra e la sua avventura ha inizio. Simona visita ospedali, farmacie, scuole, case di riposo per anziani, orfanotrofi, tutte strutture gestite dalle suore. Le malattie più diffuse sono: la lebbra, il colera, l'AIDS, il tifo, la tubercolosi, la malaria e la malnutrizione. Molte volte le persone arrivano in ospedale con una patologia allo stato terminale, oppure soltanto quando lo stregone non è riuscito a trovare un rimedio. Grazie a Dio ci sono le suore, vera testimonianza del Vangelo, che con la loro presenza condividono e accolgono i bisognosi.

Prima che tu venga al mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gramellini, Massimo <1960->

Prima che tu venga al mondo / Massimo Gramellini

Milano : Solferino, 2019

Abstract: Quando è stata l'ultima volta che avete fatto qualcosa per la prima volta? Che avete scoperto qualcosa di inaspettato e avete provato un'emozione nuova? Immaginate un uomo che, superata la soglia dei cinquant'anni, diventa padre quando ormai, in famiglia e sul lavoro, si era adagiato su una perfetta vita da figlio. Che cosa può rompersi o scatenarsi all'improvviso? Il libro di Massimo Gramellini è il racconto di una trasformazione e di un'attesa. Nove capitoli, uno per ogni mese di «gravidanza», che compongono una lunga lettera, emozionante e ironica, destinata a un bambino che non c'è ancora mentre si fanno i conti con un padre che non c'è più. Una storia d'amore e di rinascita che ci ricorda come attraverso gli altri possiamo ritrovare in noi stessi infinite risorse e comprendere ciò che conta davvero. Se «la vita è un gioco e vince chi ritorna bambino», per riuscirci bisogna prima diventare adulti.

L'ombra del Cervino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, Ian

L'ombra del Cervino : vita e imprese di Edward Whymper / Ian Smith ; traduzione di Luisa Doplicher

Milano : Ulrico Hoepli, 2019

Abstract: Edward Whymper è stato il leggendario alpinista inglese dell'epoca vittoriana. Conquistato il Cervino (1863), ha conosciuto successi e disfatte, tragedie e glorie. L'ombra del Cervino ci accompagna appunto nella vita di un uomo tormentato dalle sue idiosincrasie (era insonne, poco paziente, facilmente irritabile, inflessibile, determinato, ma anche molto generoso e leale), nonché frustrato dal sogno mai coronato di poter far parte dell'élite vittoriana che, invece, pur apprezzandolo molto, non gli farà mai sconti sulle sue origini non nobili. Come un grande condottiero romantico dell'Ottocento ha lasciato dietro di sé tracce indelebili, che oggi sono riscontrabili attraverso numerosi toponimi a lui dedicati in tutto il mondo.

Un green new deal globale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rifkin, Jeremy <1946->

Un green new deal globale : il crollo della civiltà dei combustibili fossili entro il 2028 e l'audace piano economico per salvare la Terra / Jeremy Rifkin

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Una nuova visione sul futuro dell'umanità sta rapidamente guadagnando slancio. Di fronte a un'emergenza climatica planetaria, una giovane generazione sta promuovendo un dibattito sull'ipotesi di un green new deal e dettando il programma di un audace movimento politico capace di rivoluzionare la società. Sono i millennial a farsi carico del problema del cambiamento climatico. Se il green new deal è diventato un tema fondamentale nella sfera politica, nel mondo delle imprese sta emergendo un movimento parallelo che nei prossimi anni scuoterà le fondamenta dell'economia globale. Settori chiave dell'economia si stanno prontamente sganciando dai combustibili fossili a favore dell'energia solare ed eolica, più a buon mercato e accompagnate da nuove opportunità di business e occupazione. Nuovi studi stanno suonando l'allarme: migliaia di miliardi di dollari in combustibili fossili per i quali non esiste più un mercato potrebbero creare una bolla suscettibile di scoppiare entro il 2028, provocando il crollo della civiltà dei combustibili fossili. Il mercato sta parlando e i governi, se vogliono sopravvivere e prosperare, dovranno adattarsi. In questo libro Jeremy Rifkin, teorico dell'economia, espone il pensiero politico e il piano economico per il green new deal di cui abbiamo bisogno in questo momento critico. La convergenza fra la bolla dei combustibili fossili fuori mercato e una visione politica verde apre la possibilità di un passaggio a un'era ecologica post carbonio, in tempo per prevenire l'aumento della temperatura che ci farebbe superare il limite oltre il quale tornare indietro diverrebbe impossibile. Con venticinque anni di esperienza nel promuovere cambiamenti simili a questo nell'Unione europea e nella Repubblica popolare cinese, Rifkin presenta la sua visione su come rivoluzionare l'economia globale e salvare la vita sulla Terra.

Piazza Fontana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barbacetto, Gianni <1952->

Piazza Fontana : il primo atto dell'ultima guerra italiana / Gianni Barbacetto

Milano : Garzanti, 2019

Abstract: Il 12 dicembre 1969, una bomba scoppia all'interno della Banca nazionale dell'agricoltura in piazza Fontana a Milano provocando 17 morti e 88 feriti. È la «madre di tutte le stragi», il prologo di una stagione di violenti attentati che insanguinerà l'Italia negli anni successivi, ma per Gianni Barbacetto rappresenta anche il primo atto di una strategia eversiva molto più ampia e ispirata a un sistematico disegno criminale. Quell'ordigno segna infatti l'inizio di una «guerra non ortodossa»: da una parte, un esercito occulto, senza divise e senza bandiere ma pronto a tutto, che riteneva di combattere contro il «mostro» comunista; dall'altra parte, cittadini inermi con l'unica colpa di trovarsi al momento sbagliato nel luogo sbagliato: una banca, un treno, una piazza, una stazione. Dopo gli anni dell'orrore e dell'indignazione, e dopo il fallimento quasi completo della via giudiziaria, quelle stragi sono state ridotte a occasione per meste cerimonie di commemorazione. Questo libro, frutto di una ricerca di decenni, dà voce in presa diretta ai magistrati che hanno indagato sull'eversione, getta nuova luce su eventi tra i più oscuri della nostra Repubblica, li collega tra loro e sottolinea come le vicende siano ormai chiare, le responsabilità accertate, il disegno e le connessioni svelati. E ribadisce che raccontare resta un dovere per non dimenticare.

Il libro di tutti i libri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calasso, Roberto <1941->

Il libro di tutti i libri / Roberto Calasso

Milano : Adelphi, 2019

Abstract: Questo libro racconta una storia che comincia prima di Adamo e finisce dopo di noi, attraversando la Bibbia da capo a fondo, come un mondo a sé. Dove un uomo, che si chiamava Saul, può diventare il primo re di un popolo perché il padre lo aveva mandato a cercare certe asine smarrite. Dove la regina di un remoto regno africano guida per tre anni una carovana foltissima, composta da giovani e giovanette vestiti di porpora, nonché da animali e spezie in quantità, per rispondere all'invito del re di Gerusalemme e porgli alcune domande. E dove un altro uomo, che si chiamava Abramo, udì queste parole da una voce divina: «Va' via dal tuo paese, dalla tua patria e dalla casa di tuo padre verso il paese che ti mostrerò». Parole che rintoccano in tutta la Bibbia, storia di un distacco e di una promessa, seguiti da altri distacchi e nuove promesse. Il succedersi dei nomi e dei fatti è turbinoso, spesso sconvolgente. E ogni volta la grazia e la colpa, l'elezione e la condanna appaiono intessute nelle vite dei singoli e della loro stirpe.

La storia di tutte le cose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La storia di tutte le cose : [attraverso le linee del tempo, dai mammut alle due guerre mondiali]

Milano : Gribaudo, 2019

Abstract: Esplora 13 miliardi di anni di storia, dal Big Bang all'epoca digitale. Linee del tempo ti mostreranno lo sviluppo degli eventi più importanti: dall'ascesa e caduta dei grandi imperi alle invenzioni che hanno cambiato le nostre vite. Una storia di tutte le cose, arricchita da fotografie e illustrazioni, curiosità e dettagli. Età di lettura: da 7 anni.