Questa sezione del catalogo comprende i libri di saggistica posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Latino
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2001

Trovati 3699 documenti.

Mostra parametri
Ikanapis Belarusi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ikanapis Belarusi : 15.-18. stagoddzi = Ikonopis' Belarusi : 15.-18. stst. = Icon painting in Belarus : 15.-18. centuries = La peinture d'icones de Belarus : aux 15.-18. siècles = Ikonenmalerei in Belarus : des 15. bis 18. Jahrhunderts

6. ed

Minsk : Belarus', 2001

La scalata di Babele
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Altmann, Gerry T. M.

La scalata di Babele : un'esplorazione su linguaggio, mente, comprensione / Gerry T. M. Altmann ; traduzione di Lucia Cornalba

Milano : Feltrinelli, 2001

Abstract: L'argomento è il linguaggio parlato, esaminato nell'ambito delle discipline psicologiche. Che cos'è il linguaggio, come nasce nella nostra specie e nei bambini, come funziona, a che cosa serve, com'è strutturato e organizzato, come comunica, cosa comunica. Il libro tratta inoltre il tema della comprensione linguistica (come capiamo il linguaggio) e il problema generale del significato (come riconosciamo che una parola corrisponda a un dato oggetto o pensiero), fornendo una serie di informazioni sui disturbi del linguaggio scritto e alcune riflessioni sui linguaggi artificiali.

Pedagogia fenomenologica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertolini, Piero <insegnante>

Pedagogia fenomenologica : genesi, sviluppo, orizzonti / Piero Bertolini

[Scandicci] : La Nuova Italia, 2001

Abstract: Il volume, nella prima parte, mette in evidenza le origini della pedagogia fenomenologica e il suo successivo sviluppo in Italia (dal 1958 al 1988) e rivisita tutti i volumi della collana utilizzando un punto di vista insieme unitario e differenziato. Le altre tre parti selezionano invece saggi di Bertolini scritti dopo il 1988, contributi che entrano nel merito di alcune istanze esistenziali nei cui confronti la pedagogia fenomenologica è in grado di proporre interpretazioni e indicare orientamenti operativi; riflessioni sulla ricchezza del dialogo con orientamenti teoretici diversi.

Corpi sognanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Taiuti, Lorenzo

Corpi sognanti : l'arte nell'epoca delle tecnologie digitali / Lorenzo Taiuti

Milano : Feltrinelli, c2001

Abstract: Il libro illustra gli ultimi sviluppi dei rapporti fra arte contemporanea e nuove tecnologie attraverso una descrizione di opere, artisti, tendenze, luoghi di produzione e di esposizione. Il lettore potrà comprendere il senso della visione tridimensionale e immersiva che si prefigura con la realtà virtuale e potrà disporre degli strumenti per collocare le nuove opere nel quadro della trasformazione epocale provocata dalla crescente mediatizzazione dell'arte.

Etologia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alcock, John

Etologia : un approccio evolutivo / John Alcock

2. ed. italiana condotta sulla 6. ed. americana

Bologna : Zanichelli, 2001

Follia come scrittura di mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Leoni, Federico <1974->

Follia come scrittura di mondo : saggi su Minkowski, Straus, Kuhn / Federico Leoni

Milano : Jaca Book, 2001

Abstract: Minkoski, Erwin Strauss, Kuhn Follia, scrittura, mondo: si tenta, qui, di interrogare queste tre figure del pensiero e dell'esperienza nel loro gioco reciproco. Nessuna nuova definizione di cosa sia la follia, in queste pagine. Quanto a cosa sia il mondo, sembra infatti che la cosa parli da sé, e che non abbia bisogno di lunghi discorsi. Così pure sembra noto a tutti cosa sia scrittura e cosa no. È però il modo in cui scrittura e mondo giocano l'una accanto all'altro, o l'una nell'altro, a lasciare intravedere un senso diverso. Diverso sia per il “mondo” sia per la “scrittura”. Sia, infine, per la “follia”. La questione della follia è accolta, in questo libro, in senso molto proprio e, insieme, molto ampio. Eugène Minkowski, Erwin Straus, Roland Kuhn – alcuni dei grandi psicopatologi del Novecento – e due dei protagonisti del pensiero di ieri e di oggi – Edmund Husserl e Martin Heidegger – sono gli interlocutori decisivi tra quanti convocati sulla scena di questo volume. Scena in cui questo si scopre e si prova a mostrare: che “scrittura” è ogni traccia dell'azione e della passione in cui io e mondo – nella follia, nell'esperienza di tutti – si corrispondono, coincidono, si sfiorano, si mancano. Scrittura è l'azione e la passione, è il gesto e il corpo, la traccia e il tessuto di segni in cui si delineano i nodi, i percorsi di senso, gli orizzonti di quell'esperienza che è la follia. Follia in senso clinico e follia, appunto, come allegoria di ogni esperienza limite, come limite e al-di-là dell'esperienza di tutti e di ciascuno, e, insieme, demone che abita, già da sempre, ovunque, quella stessa esperienza, e che alberga in ciascuno. Federico Leoni (Novara 1974) si è laureato in filosofia, a Milano, con Carlo Sini. Ha studiato all'Università di Ginevra con Roberta de Monticelli e Jean Starobinski. Svolge attualmente un dottorato in filosofia all'Università degli Studi di Milano e collabora alle attività della cattedra di filosofia teoretica. È autore di numerosi contributi sulla fenomenologia, sulla psicopatologia fenomenologica, sulla teoria dell'esperienza in Kant e in Benjamin. Ha tradotto e curato testi di J. Hersch (La nascita di Eva, Novara 2000) e di E. Minkowski (Cosmologia e follia, Napoli 2000). Di prossima pubblicazione, con M. Maldonato, il volume Fenomenologia del limite. Frammenti tra psicopatologia e filosofia.

Le idee della fotografia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marra, Claudio <professore di storia della fotografia>

Le idee della fotografia : la riflessione teorica dagli anni sessanta a oggi / Claudio Marra

Milano : B. Mondadori, c2001

Abstract: Questa antologia intende offrire una mappa della riflessione sulla fotografia dagli anni Sessanta, momento emblematico per lo sviluppo della cultura di massa, a oggi. L'organizzazione dell'indice lascia intendere come sia presente una sorta di messa in forma non neutrale dei vari contributi, questo anche per poter includere alcuni interventi occasionali e di non specialisti della materia come Valéry, Calvino, Eco, Sanguineti, Servadio, Cacciari e altri ancora.

Il laboratorio della natura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giacomoni, Paola

Il laboratorio della natura : paesaggio montano e sublime naturale in età moderna / Paola Giacomoni

Milano : FrancoAngeli, 2001

Abstract: Le montagne sono apparse a lungo come delle disuguaglianze rispetto a un ordine creduto perfetto e statico, come imperfezioni o deformazioni della crosta terrestre, loci horridi, inutili, infecondi e pericolose barriere all'azione dell'uomo. Questo studio vuole mostrare il modo in cui avviene il passaggio di sensibilità rispetto al paesaggio montano, che è alla base dell'atteggiamento contemporaneo nei confronti della natura, attraverso l'analisi di testi di filosofi come Shaftesbury, Leibniz, Rousseau, Kant, Hegel, di scienziati come Burnet, Vallisnieri, Buffon, Scheuchzer, Volta, de Saussure, Alexander von Humboldt, e di poeti e scrittori come Haller, Goethe, i romantici.

Un'arte orientata
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Toubert, Hélène

Un'arte orientata : riforma gregoriana e iconografia / Hélène Toubert ; a cura di Lucinia Speciale

Milano : Jaca Book, 2001

Abstract: Nella seconda metà dell'XI secolo, per impulso di papa Gregorio VII (1037-1085) e dei suoi immediati successori, la riforma gregoriana mise in atto un vasto rinnovamento della Chiesa. In questo periodo, a Roma e in altri centri della cristianità gli ideali riformatori e i principi della teocrazia pontificia furono trasfusi nei programmi decorativi di alcuni cicli di pitture murali. L'insieme degli studi raccolti in questo volume - esaminando in parallelo testimonianze figurative e letterature contemporanee - mette in luce il valore che le immagini assumono come fonte storica quando le si sottopone ad una rigorosa lettura iconografica.

Trattato di architettura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De Fusco, Renato <1929->

Trattato di architettura / Renato De Fusco

Roma [etc.] : Laterza, 2001

Abstract: Questo Trattato non è solo un saggio di storiografia, una guida pratica, una raccolta di norme, un manuale. È tutte queste cose considerate nel loro insieme, ed è per questo lo strumento più idoneo per conoscere e praticare oggi il mestiere di architetto. In questo testo l'autore raccoglie tutto ciò che ha imparato in vari decenni da studente e docente nella facoltà di architettura, quando essa era una valida scuola, per trasmetterlo a chi la frequenta in questi anni, quando è diventata priva di norme, imitativa di altre tradizioni, carente di idee e fortemente burocratizzata. Il libro non si limita al recupero di vecchie esperienze ma affronta anche le più attuali, dal disegnare col computer al progettare nella realtà virtuale, proponendo insieme metodi didattici più pratici, uno per tutti quello di una 'scienza delle costruzioni' che, senza formule e numeri, 'racconta' la sostanza di questa disciplina. Consolidato e nuovo si uniscono in queste pagine che utilizzano solide metodologie e sperimentazioni inedite: storicismo, strutturalismo, semiologia, tendenze del razionalismo, del post-modern e del decostruttivismo si affiancano a nuove proposte, al fine di creare una griglia di criteri e norme, utili guide alla disciplina.

Storia del cinema giapponese
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Novielli, Maria Roberta

Storia del cinema giapponese / Maria Roberta Novielli ; prefazione di Oshima Nagisa

Venezia : Marsilio, 2001

Abstract: Oltre cento anni di cinema giapponese percorsi attraverso gli snodi epocali, le scelte produttive, le grandi opere di molti singoli pionieri. Non solo nomi conosciuti in occidente ma anche registi meno noti e proposte da scoprire in una delle cinematografie più complesse e importanti del mondo. Corredato da estratti di documenti originali, il volume è uno strumento di consultazione per seguire la genesi dei capolavori dei grandi maestri come Ozu, Mizoguchi e Kurosawa, ma anche per avvicinarsi alle recenti tendenze e proposte che sempre più di frequente giungono dal Giappone. Prefazione di Oshima Nagisa.

Lavoro e Welfare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Solow, Robert M.

Lavoro e Welfare / Robert M. Solow ; a cura di Amy Gutmann ; prefazione di Andrea Ginzburg

Torino : Edizioni di Comunità, c2001

Abstract: Lavoro e Welfare contiene il testo delle Tanner Lectures, un ciclo di lezioni per non specialisti tenute a Princenton dal premio Nobel per l'economia Robert Solow. Completano il libro una serie di commenti di politologi, storici ed economisti. Solow discute qui i pregi e i difetti del 'Workfare' (ibrido di Work e Welfare), un sistema misto in grado di collegare, in modo non esclusivo, lavoro e assistenza.

Trasformazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bion, Wilfred R.

Trasformazioni : il passaggio dall'apprendimento alla crescita / Wilfred R. Bion

Roma : Armando, c2001

Pearl Harbor
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lord, Walter <1917-2002>

Pearl Harbor : il giorno dell'infamia / Walter Lord

[Milano] : Garzanti, 2001

Abstract: Il libro racconta questa decisiva pagina di storia in tutti i risvolti e i retroscena politici, diplomatici e militari. Soprattutto porta in primo piano il dramma dei protagonisti di quell'evento, la loro paura e il loro coraggio in quell'inferno di bombe e di fuoco. *trt3*

Sette decimi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hamilton-Paterson, James

Sette decimi : [in viaggio per i mari] / James Hamilton-Paterson ; traduzione di Donatella Zanetti Ongaro

Milano : Ponte alle Grazie, c2001

Abstract: Un nuotatore solitario al largo dell'oceano ha smarrito ogni punto di riferimento e non riesce a trovare la sua barca. Perso nel vasto mistero del mare, l'uomo sperimenta il carattere speciale e altro della distesa d'acqua che lo circonda e come essa modifica le percezioni e le proporzioni di un mondo che sfugge a ogni controllo. Inizia così un percorso alla riscoperta del significato fondamentale del mare nella vita dell'uomo. Il dominio sulla realtà delle carte nautiche; il fascino chimerico delle isole inventate dai navigatori di ogni epoca; l'oscura attrazione per naufragi, relitti, sparizioni di navi e sottomarini.

Là, dove avvengono i miracoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Anderson, Joan Wester

Là, dove avvengono i miracoli / Joan Wester Anderson

[Milano] : Sonzogno, 2001

Abstract: Salvataggi miracolosi operati da misteriosi soccorritori poi svaniti nel nulla, inspiegabili guarigioni da malattie ritenute incurabili, messaggi significativi ricevuti da parenti scomparsi che hanno dato preziosi consigli, fenomeni sorprendenti raccontati dalle persone che ne sono state beneficiate dopo aver rivolto a Dio le loro invocazioni. In questo volume l'autrice non pretende di dare spiegazioni logiche o di convincere gli scettici dell'esistenza del soprannaturale. Si limita semplicemente a prendere atto del fenomeno, registrando le testimonianze di eventi miracolosi e rendendo partecipi i lettori, attraverso le sue parole, di queste prodigiose esperienze vissute.

L'odore dei soldi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Veltri, Elio <1938-> - Travaglio, Marco <1964->

L'odore dei soldi / Elio Veltri, Marco Travaglio

Roma : Editori Riuniti, 2001

Abstract: Questo libro illustra alcuni aspetti cruciali della storia di Silvio Berlusconi attraverso una scelta commentata di documenti. L'intervista che Paolo Borsellino rilasciò, due mesi prima di morire, a una TV francese sulle indagini della sua Procura sui rapporti tra Berlusconi, Marcello Dell'Utri e Vittorio Mangano. I rapporti stilati da un funzionario della Banca d'Italia e da un ufficiale della Dia, per conto della Procura antimafia di Palermo, su centinaia di miliardi di investimento al gruppo Fininvest. Gli interrogatori di Berlusconi e Dell'Utri al processo di Torino per le fatture false di Publitalia. E, per finire, la legge Tremonti, come prova su strada del conflitto di interessi.

Il tempo in frantumi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sue, Roger

Il tempo in frantumi : sociologia dei tempi sociali / Roger Sue ; prefazione di Pietro Barcellona

Bari : Dedalo, c2001

Abstract: L'autore osserva i profondi mutamenti della percezione del tempo nella società contemporanea in relazione alla perdita di significato del lavoro. Alla frantumazione della figura del lavoro salariato tradizionale corrisponde la trasformazione del significato sociale del tempo e l'esplosione del tempo libero nelle sue varie forme. E' il segno di un mutamento d'epoca, ma anche di una crisi della società che è paradossalmente in ritardo rispetto alle modalità delle sue organizzazioni pratiche.

Protezione sociale, occupazione e integrazione europea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Protezione sociale, occupazione e integrazione europea / a cura di Giuseppe Bertola, Tito Boeri e Giuseppe Nicoletti

Bologna : il Mulino, c2001

Abstract: Quindici Paesi con istituzioni e tradizioni tra di loro molto differenti hanno eliminato gran parte degli ostacoli al commercio e alla migrazione e le barriere agli scambi economici e sociali. Molti di questi paesi hanno anche scelto di stabilire parità fisse fra le loro valute e hanno rinunciato ad attuare politiche monetarie e fiscali indipendenti. In che modo il processo d'integrazione influenzerà i sistemi di protezione sociale e il funzionamento dei mercati? Quali conseguenze avrà questa scelta sull'occupazione in Europa? Gli argomenti trattati nel volume sono il frutto della ricerca di un gruppo di economisti che operano in quattro differenti Paesi dell'Unione Europea.

Senso, funzione e concetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frege, Gottlob <1848-1925>

Senso, funzione e concetto : scritti filosofici : 1891-1897 / Gottlob Frege ; a cura di Carlo Penco ed Eva Picardi

Roma [etc.] : Laterza, 2001

Abstract: In questi saggi Frege espone la sua visione dei rapporti che intercorrono fra logica, verità, significato e conoscenza. Le tematiche inaugurate da Frege sono state al centro del dibattito in filosofia del linguaggio e nella logica per tutto il secolo XX, da Russell, Wittgenstein e Carnap fino a Quine, Davidson, Kripke, Purnam e Dummert.