Questa sezione del catalogo comprende i libri di saggistica posseduti dalle biblioteche. Puoi effettuare ricerche in questa sezione attraverso il box di ricerca qui sotto.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Latino
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Editori Laterza <Roma, Bari>
× Soggetto Democrazia

Trovati 9 documenti.

Mostra parametri
"In democrazia il popolo è sempre sovrano"
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gentile, Emilio <1946->

"In democrazia il popolo è sempre sovrano" : falso! / Emilio Gentile

Roma [etc.] : GLF Laterza, 2016

Abstract: Oggi quasi tutti gli Stati, i partiti, i movimenti politici si dichiarano democratici. Abraham Lincoln definì la democrazia "il governo del popolo, dal popolo, per il popolo". Nelle democrazie del nostro tempo le cose stanno proprio così? Sembra ormai che il popolo faccia da comparsa in una democrazia recitativa: entra in scena solo al momento del voto. Poi, nella realtà, prevalgono le oligarchie di governo e di partito, la corruzione nella classe politica, la demagogia dei capi, l'apatia dei cittadini, la manipolazione dell'opinione pubblica, la degradazione della cultura politica ad annunci pubblicitari. E se nelle democrazie attuali questi fossero tratti non contingenti ma congeniti?

Contro la dittatura del presente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zagrebelsky, Gustavo <1943->

Contro la dittatura del presente : perché è necessario un discorso sui fini / Gustavo Zagrebelsky

Roma [etc.] : GLF Laterza : la Repubblica, 2014

Abstract: Il nostro è il tempo grigio del nichilismo, non quello colorato della politica. Paralisi della rappresentanza, congelamento della competizione politica, perdita di significanza delle promesse e dei programmi elettorali, condivisione e larghi incontri, predominio del governo nella sua versione tecnica ed esecutiva di volontà altrui e sovrastanti: tutto ciò è quanto può riassumersi nell'espressione, ormai d'uso corrente, di 'post-democrazia', parola che può assumersi nel significato di 'divieto di discorso sui fini'.

La mutazione antiegualitaria
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zampaglione, Arturo - Urbinati, Nadia <1955->

La mutazione antiegualitaria : intervista sullo stato della democrazia / Nadia Urbinati ; a cura di Arturo Zampaglione

Roma [etc.] : GLF Laterza, 2013

Abstract: La nostra democrazia sta subendo un processo di mutazione molecolare di cui non riusciamo ancora a ogliere la direzione. Nel suo aspetto più visibile la mutazione è politica ed economica. Riguarda la composizione sociale della cittadinanza, il rapporto tra le classi e il governo dell'economia pubblica e si manifesta come una mutazione in senso antiegualitario. Nel suo aspetto meno visibile la mutazione è culturale e ideale e si presenta come appropriazione identitaria della libertà e dell'eguaglianza dei diritti civili. Se volgiamo poi lo sguardo alla sfera della vita privata, ai cambiamenti intellettuali, sociali e politici, scopriamo che esiste una maggiore distanza tra le persone in relazione alle opportunità che hanno di acquisire beni effettivi e simbolici. Siamo forse alla vigilia di un cambiamento paradigmi sociali e politici?

Domare gli dei
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Buruma, Ian <1951->

Domare gli dei : religione e democrazia in tre continenti / Ian Buruma ; traduzione di Enrico Del Sero

Roma [etc.] : GLF Laterza, 2011

La felicità della democrazia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mauro, Ezio <1948-> - Zagrebelsky, Gustavo <1943->

La felicità della democrazia : un dialogo / Ezio Mauro, Gustavo Zagrebelsky

Roma [etc.] : GLF Laterza, 2011

Abstract: Pensi davvero che ci sia da temere per la democrazia, anche solo come forma politica? Non ti pare che ormai, nel mondo occidentale, nessuno oserebbe proclamarsi antidemocratico? Perfino i dittatori, quando prendono il potere, sciolgono il Parlamento e sospendono i diritti, dicono di farlo per restaurare la 'Vera democrazia'. La democrazia è l'ideale del nostro tempo. Ma la democrazia è un sistema di governo molto compiacente. Può ospitare tante cose, senza abbandonare il suo nome. C'è da preoccuparsi perciò della sua salute, cioè della sua efficacia, che è poi la sua capacità di mantenere le promesse. Non è strano infatti che alla massima estensione spaziale della democrazia corrisponda un'insicurezza, anzi uno scetticismo crescente, diffuso e diffusivo nei suoi confronti? Il disincanto democratico, si sta diffondendo sempre di più, non tra chi appartiene ai giri del potere, ma tra chi ne è escluso. E il segno che la democrazia, come ideale politico si sta appannando, anzi, sta facendo una semi-rotazione: dal basso all'alto. Ma se chi ne ha più bisogno rinuncia alla democrazia come ambito di libertà nel quale è possibile l'emancipazione, il cambiamento, la semplice affermazione di diritti, allora la democrazia è mutilata, perché parziale. E dove va chi è deluso dalla democrazia? Non va da nessuna parte, perché non ci si può astenere dalla democrazia come se fosse un'opzione politica. Il fatto è che la democrazia è fragile, è delicata, è manipolabile...

Politica e virtù
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dahl, Robert A.

Politica e virtù : la teoria democratica nel nuovo secolo / Robert A. Dahl ; a cura di Sergio Fabbrini

Roma [etc.] : Laterza, 2001

Abstract: La teoria democratica nel nuovo secolo. La virtù della democrazia non è quella di realizzare il bene ma di garantirne la ricerca, promuovendo il pluralismo politico, sociale e culturale e assicurando l'uguaglianza dei diritti individuali. Ma ciò richiede buone istituzioni, perché sono esse che incentivano i cittadini 'buoni abbastanza' a perseguire quella ricerca. I saggi raccolti in questo volume discutono i rapporti tra democrazia e mercato, quelli tra democrazia e bene pubblico e tra democrazia e cittadinanza.

Le ragioni della democrazia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giner, Salvador <1934->

Le ragioni della democrazia / Salvador Giner ; premessa di Fernando Savater

Roma [etc.] : Laterza, 1998

Abstract: I nemici più pericolosi della democrazia sono i membri di una nuova classe dominante. Per raggiungere il loro scopo, cercano innanzi tutto di assicurarsi la proprietà o il controllo dei media. In certi casi, si presentano alle elezioni dopo aver preso possesso di reti televisive private attraverso cui condizionare l'opinione pubblica, per la quale nutrono un ben dissimulato disprezzo, considerandola manipolabile all'infinito: secondo costoro, il popolo è ingenuo e soprattutto si può ingannarlo facilmente con la minestra riscaldata dell'intrattenimento televisivo. Salvador GinerGiner argomenta con grande finezza e con sobrio senso dell'umorismo i problemi e i difetti delle democrazie contemporanee. Gianfranco PasquinoDalla corruzione dei politici alla natura della società civile, dagli squilibri fra pubblico e privato al ruolo dei mezzi di comunicazione. Giner non elude nessuno dei problemi più controversi delle democrazie. Fernando Savater. Indice: Premessa di Fernando Savater - Prefazione; Introduzione per gli studenti - Avvertenza per i politici - Ringraziamenti - 1. Una sorta di introduzione. Tu e la democrazia; 2. Il mondo moderno: una promessa mancata - 3. Quelli che comandano - 4. Come si comanda: un viaggio nel teatro mediatico - 5. Il fisco e il contribuente; 6. Il buon cittadino e i clandestini della nave democratica - 7. La corruzione politica e le contromisure possibili - 8. La tua causa e le ideologie degli altri - 9. La società civile: pubblico e privato - 10. Libertà, uguaglianza, fraternità: una conclusione - Sommario dei temi trattati - Riferimenti bibliografici recenti.

Eguaglianza e diversità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Touraine, Alain <1925->

Eguaglianza e diversità : i nuovi compiti della democrazia / Alain Touraine

Roma : Laterza, 1997

Democrazia senza illusioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Settembrini, Domenico <1929-2012>

Democrazia senza illusioni / Domenico Settembrini

Roma [etc.] : Laterza, 1994