In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a giovani di età da 16 a 19 anni.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Chambers, Aidan <1934->
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2016

Trovati 161 documenti.

Mostra parametri
La notte che ho dipinto il cielo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Laure, Estelle

La notte che ho dipinto il cielo / Estelle Laure ; traduzione di Giovanna Scocchera

Novara : De Agostini, c2016

Abstract: Per Lucille, diciassette anni e una passione per l'arte, l'amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo. Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n'è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrenny sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l'una dall'altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l'amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un'altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? L'unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi...

Fra me e te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Erba, Marco <1981->

Fra me e te / Marco Erba

Milano : Rizzoli, 2016

Abstract: Edo è arrabbiato. Detesta i suoi professori - Voldemort, la Frigida, il Cetaceo. Non ha veri amici. Odia Cordaro, la sua città. Perché è caotica e sporca, ma soprattutto perché è piena di stranieri. E lui gli stranieri non li può vedere, in particolare i cinesi. Finché non incontra Yong. Chiara è una brava ragazza, fa volontariato, ha voti altissimi a scuola. Tiene un diario intitolato Memorie di un bruco sognatore. Per gli adulti è una da additare come esempio, per i suoi compagni è troppo seria. Finché non scopre Facebook. Raccontata a due voci, una storia che impasta amore, amicizia, pregiudizio; che fa emozionare, ricordare, sognare; che scatta una fotografia nitidissima della vita tra i social network, la scuola, i genitori; che mette a nudo il razzismo dei finti forti e il coraggio dei fragili. Che fa diventare adolescente anche chi non lo è mai stato.

La ragazza dei lupi
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Rundell, Katherine <1987->

La ragazza dei lupi / Katherine Rundell ; illustrazioni di Gelrev Ongbico ; traduzione di Mara Pace

Milano : Rizzoli, 2016

Abstract: I soffialupi sono quasi impossibili da scoprire. Visti da fuori sembrano più o meno persone normali. Certo, ci sono degli indizi: è assai facile che manchi loro un pezzo di dito, il lobo di un orecchio, una o due dita dei piedi. Perché un soffialupi è il contrario di un domatore: accoglie un lupo cresciuto in cattività e gli insegna a vivere di nuovo tra i boschi, a ululare, ad ascoltare il Richiamo della foresta. Feo è una di loro, proprio come la sua mamma, e da sempre vive tra boschi perennemente bianchi di neve, avvolta nel profumo di legna e di pelliccia. Non tutti però amano i lupi, e ancor meno chi li aiuta a tornare selvaggi. E così, quando la mamma viene incarcerata ingiustamente, Feo non ci sta, e corre a salvarla.

Over. Un'overdose di te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sabrynex

Over. Un'overdose di te / Sabrynex

Milano : Rizzoli, 2016

Abstract: "Sono Cher, ho diciott'anni e credo che abbiamo tutti bisogno di qualcosa da cui dipendere, per cui impazzire. Fino a qualche mese fa non lo sapevo, perché non avevo ancora incontrato Hunter. Noi siamo l'opposto: il bianco e il nero, il bene e il male, non possiamo esistere l'una senza l'altro. Lui porta i miei stessi segni sulla pelle, lo stesso passato, ci sorreggiamo a vicenda. Ma Hunter fa del male a chiunque gli si avvicini, e l'ha fatto anche a me. È colpa mia, lo so: ho perso la testa per un ragazzo che ha perso se stesso. Domani sarà un'altra gara clandestina, un'altra lotta, un altro casino... e io lo seguirò, come ogni volta, spingendomi al limite e poi oltre, perché sto bene solo dove c'è lui. Anche se questo richiede altri graffi, altro sangue, lo farò per sentire ancora il suo respiro sulla mia bocca, le sue mani su di me. Ho scalato questa montagna insieme all'amore della mia vita e voglio tornare indietro con la stessa persona, a costo di ferire tutti quelli che ho intorno: il mio migliore amico, i miei genitori, me stessa... Io voglio lui, ed è per lui che lotterò ancora." Un'attrazione travolgente, un amore folle, passioni, errori, rabbia, dolcezza.

Anya e Tigre Bianca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bernard, Fred - Roca, François <1971->

Anya e Tigre Bianca / Fred Bernard, François Roca

Modena : Logos, c2016

Abstract: In un Paese innevato su cui regna un sovrano ingiusto e crudele, da tredici anni imperversa una terribile maledizione. Uno dopo l'altro, i bambini nati lo stesso anno dell'erede al trono spariscono senza lasciare traccia. Per lenire il dolore, i genitori adottano cuccioli di tigri, orsi, elefanti e rinoceronti da cui si fanno aiutare nel lavoro dei campi, nella pesca e nella caccia. All'età di dodici anni anche Anya, una fanciulla bella, intelligente e temeraria, sparisce così come era accaduto anni prima al suo gemello Luka. Neppure Tigre Bianca, il cucciolo di tigre che i suoi genitori hanno adottato per difenderla, è riuscita a salvarla dalla maledizione. Anya è prigioniera di una maga responsabile di un'oscura predizione ma non tarderà a svelare il mistero e affronterà il pericolo con coraggio, astuzia e l'aiuto di un esercito straordinario. A raccontare questa storia è il tempo - non il tempo che fa, il tempo che passa - incubo dei genitori straziati dalla paura di perdere i figli e dalla nostalgia per i bambini ormai scomparsi. Pagina dopo pagina, le immagini sublimi di François Roca e il testo ricco di suspense di Fred Bernard congiurano nell'intento di gelarci il sangue. Come gli abitanti del Paese del Grande Bianco sprofondano sempre più nella neve di stagione in stagione, così il lettore si ritrova immerso fino al collo in un'avventura epica densa di richiami letterari. L'ambientazione ricorda Le cronache di Narnia di C.S. Lewis e La regina delle nevi di Hans Christian Andersen e farà sentire a proprio agio gli amanti della serie Il trono di spade mentre la predizione come motore della vicenda è un classico della narrativa fantastica ed evoca associazioni bibliche (la strage degli innocenti) e fiabesche (La bella addormentata nel bosco). Ma a imprimersi nella nostra mente sono soprattutto le immagini, dove regnano incontrastate le tonalità fredde dell'azzurro, a sottolineare da un lato le condizioni climatiche avverse e dall'altro la tragicità degli eventi nonché il temperamento glaciale dei personaggi. La corporatura di questi ultimi trasmette un'impressione di solidità mentre i volti dalla ricca espressività comunicano di volta in volta determinazione, coraggio, orgoglio e ferocia. Tra queste creature a sangue freddo spiccano la carismatica eroina, la maga dai lunghi capelli neri e dalle inquietanti orbite vacue e soprattutto l'enorme e ieratica Tigre Bianca, incarnazione di volontà, intelligenza e serenità.

Resta con me fino all'ultima canzone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sales, Leila <1984->

Resta con me fino all'ultima canzone / Leila Sales ; traduzione di Ilaria Katerinov

DeA, 2016

Abstract: Farsi degli amici non è mai stato semplice per Elise. Per sedici anni è stata ignorata, offesa, ferita. Il bersaglio preferito di scherzi di ogni tipo. Ma adesso ha deciso di voltare pagina e prendere in mano la propria vita. Ecco perché per tutta l'estate ha osservato le ragazze più popolari della scuola: per diventare come loro e iniziare il secondo anno alla grande. Peccato però che le cose non vadano affatto come previsto. Nessuno sembra accorgersi dei suoi sforzi, ed Elise si ritrova sola. Questa volta è pronta ad arrendersi, certa che per lei la musica non cambierà mai. Ma una notte, durante una passeggiata solitaria per le vie della città, s'imbatte per caso nello Start, un locale underground che suona i brani più belli che abbia mai sentito. E proprio qui, nel posto più stravagante del mondo, in mezzo al più stravagante gruppo di persone che si possa immaginare, Elise trova finalmente quello che ha sempre cercato: la musica giusta, gli amici giusti e forse anche il ragazzo giusto.

New moon
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Stephenie <1973->

New moon / Stephenie Meyer ; traduzione di Luca Fusari

Roma : Fazi, 2016

Abstract: Dopo Twilight, miscela di romance e vampire story, arriva il secondo volume della saga di Bella ed Edward. Il giorno del diciottesimo compleanno di Isabella un piccolo incidente domestico riesce a mettere in crisi la tranquillità della sua vita in compagnia del fidanzato-vampiro Edward e della famiglia di lui: le ripercussioni sono tali da convincere la famiglia ad abbandonare la cittadina dove abitano, e Edward a lasciare Bella. La ragazza vive un lungo periodo di solitudine e tristezza, in cui taglia i ponti con le proprie amicizie e si rinchiude in se stessa, fino alla quasi casuale riapparizione nella sua vita di Jacob Black, il giovane indiano che per primo aveva fatto nascere in lei i dubbi sulla vera identità della famiglia di Edward. Più il rapporto di amicizia tra Jacob e Bella si rafforza, più lei sembra tornare alla normalità che le mancava da tempo. Ma la quiete appena ritrovata è turbata da eventi misteriosi, tra cui una strana serie di omicidi ai margini della foresta e l'apparizione di nuove, strane creature della notte.

Breaking dawn
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Stephenie <1973->

Breaking dawn / Stephenie Meyer ; traduzione di Luca Fusari ; con la collaborazione di Simona Adami ... [et al.]

Fazi, 2016

Abstract: Per Bella Swan essere innamorata di un vampiro è allo stesso tempo un sogno a occhi aperti e il peggiore degli incubi, un intreccio di sensazioni che si alternano e le lacerano l'anima. La passione per Edward Cullen la spinge verso un destino soprannaturale, mentre il profondo legame con Jacob Black la riporta invece indietro, nel mondo terreno. Bella ha alle spalle un anno difficile, pieno di perdite, di conflitti, di tentazioni contraddittorie. Ora è al bivio decisivo: entrare nello sconosciuto mondo degli immortali, o continuare a condurre un'esistenza umana. Dalla sua scelta, dipenderà l'esito del conflitto tra il clan dei vampiri e quello dei licantropi. Eppure, ora che Bella ha preso la sua decisione, sta per scatenarsi una sorprendente catena di eventi che cambieranno per sempre la vita di tutti coloro che la circondano. Ma quando il tempo a sua disposizione sembrerà essere esaurito, e la strada da prendere già stabilita, Bella - dolce e timida in Twilight, sensuale e inquieta in NewMoon ed Eclipse- andrà incontro a un futuro dal quale non potrà più tornare indietro. Il capitolo conclusivo della saga di Twilight, svela segreti e misteri di questa epopea romantica che ha avvinto tanti appassionati in tutto il mondo.

Eclipse
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Stephenie <1973->

Eclipse / Stephenie Meyer ; traduzione di Luca Fusari ; con la collaborazione di Federica D'Alessio e Chiara Marmugi

Roma : Lain, 2016

Abstract: Mentre Seattle è funestata da una serie di strani omicidi e una vampira malvagia continua a darle la caccia, Bella Swan si trova ancora una volta in serio pericolo. È arrivato per lei il momento delle decisioni e dei sacrifici: basterà il fidanzato Edward a farle dimenticare il migliore amico Jacob? Troverà il coraggio necessario a diventare una Cullen? Obbligata a scegliere fra l'amore e l'amicizia, è consapevole che la sua decisione rischia di riaccendere la millenaria lotta fra vampiri e licantropi. Nel frattempo l'esame di maturità è alle porte e per Bella il momento della verità si avvicina... Travolgente e sensuale come i precedenti episodi della saga, Eclipse è un romanzo in cui il desiderio, soffuso eppure inesorabile, si mescola a una forte dose di suspense mentre avvenimenti inaspettati sconvolgeranno per sempre le regole degli umani e degli immortali.

Tutti i colori di te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ruescas, Javier <1987->

Tutti i colori di te / Javier Ruescas ; traduzione di Elena Rolla

Milano : Feltrinelli, 2016

Abstract: A quella festa di fine anno pare di essere in un film: una villa immensa e tantissimi ragazzi che festeggiano l'inizio dell'estate prima dell'università. Lena avrebbe preferito restare a casa con la testa china sui suoi disegni, ma Ciro, il blogger anonimo del momento e suo migliore amico, ha insistito e l'ha trascinata lì, giurandole che sarebbe stata una serata di forti emozioni. E non si è sbagliato. Quella sera Lena infatti conosce un ragazzo affascinante con cui si sente inaspettatamente a suo agio, la padrona di casa fa una scenata perché il fidanzato l'ha tradita e la migliore amica di Lena non si presenta alla festa perché lungo la strada incontra un perfetto sconosciuto con cui trascorre la notte. Il problema è che quei tre ragazzi - il fascinoso, l'infedele e il perfetto sconosciuto - sono la stessa persona: Jacopo Casanova. Per quanto Lena tenti di evitarlo, il suo cammino e quello di Jacopo paiono destinati a collidere un'altra volta, in quel gioco apparentemente insensato che qualcuno chiama amore.

Katia viaggia leggera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Silei, Fabrizio <1967->

Katia viaggia leggera / Fabrizio Silei

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2016

Abstract: Katia ha quattordici anni e vive con la madre, il padre se ne è andato anni prima lasciandole sole. Nel corso dell'ennesimo viaggio di trasferimento da una città all'altra incontrano Vincenzo, un bell'uomo giovane e simpatico che corteggia la mamma e conquista la simpatia di Katia. Fin da subito Vincenzo si rivela un truffatore e coinvolge madre e figlia nei suoi raggiri. Di volta in volta gli scrupoli di Katia e della mamma vengono vinti dalla capacità persuasiva di Vincenzo, e se il dubbio persiste, il desiderio di un po' di stabilità e di qualcuno che si occupi di loro ha infine la meglio. Poi Vincenzo propone loro l'ultima grande truffa, quella che li sistemerà per sempre. Il meccanismo inesorabile prende il via, ma per Katia è sempre più difficile tenere a bada i rimorsi e condurre una doppia esistenza. Età di lettura: da 12 anni.

Sono musulmana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Abdel-Fattah, Randa <1979->

Sono musulmana / Randa Abdel-Fattah ; traduzione di Alessandra Orcese

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Amal ha sedici anni e vive in Australia. Adora fare shopping, ha un debole per Friends e quando non ha niente da mettersi si fa prendere dal panico. Amal è musulmana. Ha deciso di indossare a tempo pieno il hijab, il velo islamico che copre i capelli, e non sarà un gioco da ragazzi. Perché dovrà vedersela con la direttrice e i professori della scuola e convincere i compagni di classe che nessuno l'ha costretta con la forza. Di certo Tia Tamos, l'odiosa del terzo anno, se ne uscirà con una delle sue solite cattiverie. Ma soprattutto Adam... Che cosa dirà Adam? Età di lettura: da 13 anni.

Hunger games. Il canto della rivolta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Collins, Suzanne <1962->

Hunger games. Il canto della rivolta / Suzanne Collins

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta all'Arena degli Hunger Games. Due volte. Ora vive in una bella casa, nel Distretto 12, con sua madre e la sorella Prim. E sta per sposarsi. Sarà una cerimonia bellissima, e Katniss indosserà un abito meraviglioso. Sembra un sogno... Invece è un incubo. Katniss è in pericolo. E con lei tutti coloro a cui vuole bene. Tutti coloro che le sono vicini. Tutti gli abitanti del Distretto. Perché la sua ultima vittoria ha offeso le alte sfere, a Capitol City. E il presidente Snow ha giurato vendetta. Comincia la guerra. Quella vera. Al cui confronto l'Arena sembrerà una passeggiata.

Hunger games. La ragazza di fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Collins, Suzanne <1962->

Hunger games. La ragazza di fuoco / Suzanne Collins

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Non puoi rifiutarti di partecipare agli Hunger Games. Una volta scelto, il tuo destino è scritto. Dovrai lottare fino all'ultimo, persino uccidere per farcela. Katniss ha vinto. Ma è davvero salva? Dopo la settantaquattresima edizione degli Hunger Games, l'implacabile reality show che si svolge a Panem ogni anno, lei e Peeta sono, miracolosamente, ancora vivi. Katniss dovrebbe sentirsi sollevata, perfino felice. Dopotutto, è riuscita a tornare dalla sua famiglia e dall'amico di sempre, Gale. Invece nulla va come Katniss vorrebbe. Gale è freddo e la tiene a distanza. Peeta le volta le spalle. E in giro si mormora di una rivolta contro Capitol City, che Katniss e Peeta potrebbero avere contribuito a fomentare. La ragazza di fuoco è sconvolta: ha acceso una sommossa. Ora ha paura di non riuscire a spegnerla. E forse non vuole neppure farlo. Mentre si avvicina il momento in cui lei e Peeta dovranno passare da un distretto all'altro per il crudele Tour della Vittoria, la posta in gioco si fa sempre più alta. Se non riusciranno a dimostrare di essere perdutamente innamorati l'uno dell'altra, Katniss e Peeta rischiano di pagare con la vita...

Hunger games
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Collins, Suzanne <1962->

Hunger games / Suzanne Collins

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta. Nella sua squadra c'è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c'è spazio per l'amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo.

Cercando l'onda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vick, Christopher <scrittore>

Cercando l'onda / Christopher Vick ; traduzione di Alessandra Orcese

Firenze [etc.] : Giunti, 2016

Abstract: È Sam, appena arrivato dall'immensa Londra in un cottage sulle scogliere selvagge e meravigliose della Cornovaglia, a raccontarci la storia. L'ultima volta che era stato lì aveva quattro anni, il giorno in cui suo padre aveva perso la vita in una tempesta. Sam è esperto di fisica e meteorologia, sa bene come si forma un'onda, ma niente può prepararlo a ciò che la vita gli riserva nei prossimi mesi, all'attrazione irresistibile per Jade, l'inquieta e spericolata surfista sua vicina di casa, alla passione per il surf che travolgerà lui stesso. Jade insegue un'ossessione: quella di trovare e cavalcare un'onda enorme, come quella leggendaria immortalata in una cartolina del 1916, tra un gruppo di scogli che nessuno ha saputo più trovare. E mentre l'autunno foriero di tempeste si avvicina, la storia monta come un'onda profonda verso un finale mozzafiato.

Il manuale dello scienziato investigatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Picozzi, Massimo <1956->

Il manuale dello scienziato investigatore / Massimo Picozzi ; illustrazioni di Franco Portinari

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Osservare la scena del crimine e leggere gli indizi. Analizzare le microtracce, i reperti, le impronte. Entrare nella mente del colpevole. Catturare un criminale, scagionare un innocente. Per fare tutto ciò oggi gli investigatori hanno un grande alleato: la scienza, che offre strumenti sempre più sofisticati. Il noto criminologo italiano spiega come servirsene e interpretarne i risultati, racconta di indagini clamorose e di casi intricati, propone esperimenti e svela i segreti per risolvere i misteri e diventare un vero esperto di investigazione sulla scena del crimine. Età di lettura: da 12 anni.

Berlin. La battaglia di Gropius
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Geda, Fabio <1972-> - Magnone, Marco

Berlin. La battaglia di Gropius / Fabio Geda, Marco Magnone

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: È il dicembre del 1978 quando l'inverno cala su Berlino: il manto candido della neve diventa ghiaccio sopra i relitti di scuole e case, parchi e cortili, al di qua e al di là del Muro. Da tre anni un virus incurabile ha sterminato la popolazione adulta della città, costringendo i ragazzi e i bambini sopravvissuti a crescere all'improvviso, in attesa che, alla fine dell'adolescenza, il virus porti via anche loro. Divisi in gruppi per organizzarsi e farsi forza, tra i ragazzi si scatena una guerra spietata. Il gruppo di Tegel mette a ferro e fuoco la città sotto la guida della feroce Wolfrun che, fiera come un'amazzone, combatte in groppa a un maestoso destriero. Dalle alte torri di Gropius, Jakob e Christa la vedono arrivare insieme ai suoi. Per portare battaglia. Niente e nessuno sembra in grado di fermarla, eppure qualcuno serba ancora nel cuore una fiammella di umanità... Età di lettura: da 12 anni.

Kill all enemies
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Burgess, Melvin <1954->

Kill all enemies / Melvin Burgess ; traduzione di Loredana Baldinucci

Milano : Mondadori, 2016

Abstract: Cosa succede se non hai altro se non la tua rabbia a cui attaccarti per sopravvivere? E se il mondo che ti è intorno sembra frantumarsi a ogni passo? Billie sa di non avere più possibilità. Non può più farsi trovare in una rissa, a picchiare chiunque la provochi. Verrebbe cacciata dall'ennesima famiglia affidataria e dall'ennesima scuola. Invece ci ricasca. Chris da quattro anni si rifiuta sistematicamente di studiare, eppure è intelligente e sveglio. I professori non lo sopportano più e all'ennesima provocazione lo sbattono fuori. Rob è considerato un violento, ma in realtà è il più indifeso di tutti, e sembra impossibile che riesca a uscire dall'ennesimo guaio in cui si è cacciato. Tutti, là fuori, saprebbero raccontare la loro storia, infarcendola di bugie, però Billie, Chris e Rob non l'hanno mai veramente raccontata a nessuno. Ma la musica migliore viene quando sei costretto a improvvisare, e allora la rabbia diventa uno strumento da suonare, perché la cosa più difficile, a volte, è farsi ascoltare. Bruciante, crudele e diretto come un pugno in faccia o il primo amore...

1: Celui qui est resté debout
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le Thanh, Taï-Marc, <1967->

1: Celui qui est resté debout / Taï-Marc Le Thanh