In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a giovani di età da 16 a 19 anni.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Chambers, Aidan <1934->
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2018

Trovati 102 documenti.

Mostra parametri
La ragazza dei lupi
5 1 0
Materiale linguistico moderno

Rundell, Katherine <1987->

La ragazza dei lupi / Katherine Rundell ; illustrazioni di Gelrev Ongbico ; traduzione di Mara Pace

Milano : Rizzoli, 2018

Abstract: I soffialupi sono quasi impossibili da scoprire. Visti da fuori sembrano più o meno persone normali. Certo, ci sono degli indizi: è assai facile che manchi loro un pezzo di dito, il lobo di un orecchio, una o due dita dei piedi. Perché un soffialupi è il contrario di un domatore: accoglie un lupo cresciuto in cattività e gli insegna a vivere di nuovo tra i boschi, a ululare, ad ascoltare il Richiamo della foresta. Feo è una di loro, proprio come la sua mamma, e da sempre vive tra boschi perennemente bianchi di neve, avvolta nel profumo di legna e di pelliccia. Non tutti però amano i lupi, e ancor meno chi li aiuta a tornare selvaggi. E così, quando la mamma viene incarcerata ingiustamente, Feo non ci sta, e corre a salvarla.

Regina delle ombre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maas, Sarah J. <1986->

Regina delle ombre / Sarah J. Maas ; traduzione di Elisa Leonzio, Giovanna Scocchera, Claudia Valentini

Mondadori libri, 2018

Abstract: Ancora una volta nascosta sotto il suo manto da assassina, Celaena è tornata a Rithfold, ma non è più una schiava. Eppure le prove non sono finite: dovrà scavare tra i ricordi più dolorosi, combattere per la sopravvivenza e lottare contro una passione che potrebbe consumarla. Ma soprattutto si troverà ancora una volta di fonte al suo vecchio padrone, il Re degli Assassini. Pronta a reclamare vendetta.

Il silenzio dell'acqua
0 0 0
Materiale linguistico moderno

O'Neill, Louise <1985->

Il silenzio dell'acqua / Louise O'Neill ; traduzione di Anna Carbone

Hot Spot, 2019

Abstract: Negli abissi del mare, la sirenetta Gaia sembra destinata al successo: è bellissima, ha una voce incantevole e sta per fidanzarsi con il partito più ambito del regno, il generale Zane. Che importa se è violento e molto più vecchio di lei? È il Re suo padre a decidere, e Gaia deve solo essere bella e accondiscendente. Ma da quando ha salvato un giovane affascinante da un naufragio, Gaia coltiva un solo desiderio: vivere con lui nel suo mondo spensierato. Quanto è disposta a sacrificare? Conoscete la storia: il patto con la Strega, la perdita della voce, le gambe al posto della coda... Ma la bellezza senza voce di Gaia ha un prezzo molto alto, e il mondo che scopre in superficie è prepotente, violento e patriarcale quanto quello lasciato negli abissi. Gaia dovrà compiere molti passi dolorosi per fare i conti con la verità della sua storia. E per riscoprire tutta la potenza della sua voce.

Tempesta di guerra
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aveyard, Victoria <1990->

Tempesta di guerra / Victoria Aveyard ; traduzione di Elisa Caligiana, Sara Prencipe, Roberta Verde

Mondadori, 2018

Abstract: Mare Barrow lo ha imparato fin troppo bene quando Cal l'ha tradita, ferendola a morte. Ora, desiderosa di proteggere il proprio cuore – e di assicurare la libertà ai rossi e ai novisangue come lei –, è determinata a rovesciare il regno di Norda una volta per tutte e togliere la corona dalla testa di Maven. Ma non esiste battaglia che si possa vincere da soli, perciò, in attesa che i rossi si preparino a insorgere, Mare è costretta a fare fronte comune proprio con il ragazzo che le ha spezzato il cuore. Solo così potrà forse riuscire nel suo intento e sconfiggere colui che l'ha quasi distrutta. Perché lei, insieme agli argentei, i potenti alleati di Cal, e alla Guardia Scarlatta, ha nelle mani una forza formidabile. Ma l'ossessione che guida le mosse di Maven è profonda e lui non si fermerà fintanto che non avrà di nuovo dalla sua parte Mare, anche se questo significa demolire tutto – e tutti – lungo la strada. La guerra è ormai alle porte e ciò per cui Mare ha lottato finora è in pericolo. Sarà sufficiente la vittoria per far cadere i regni argentei? Oppure la ragazza che controlla i fulmini sarà costretta per sempre al silenzio? Nel capitolo finale della straordinaria serie di Victoria Aveyard, Mare dovrà finalmente abbracciare il suo destino e chiamare a sé l'intero suo potere, perché a questo punto tutto dovrà essere messo alla prova. Ma non tutto sopravviverà...

November criminals
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Munson, Sam

November criminals : noi siamo il coraggio / Sam Munson ; traduzione di Chiara Brovelli

Sperling & Kupfer

Abstract: Washington D.C. Addison Schacht ha diciotto anni e cinque giorni. È all'ultimo anno del liceo e vive in un elegante quartiere abitato da famiglie alto-borghesi con il padre, un artista fallito che fa vasi di terracotta e insegna come farli in una semifamosa accademia d'arte della città. Addison non è esattamente quel che si definisce il ragazzo popolare della scuola. Ha una sola amica e non perde occasione di citare l'Eneide di Virgilio in latino, sostenendo che abbia ancora molto da insegnare sulla vita. Negli ultimi quattro anni ha dedicato quasi tutto il suo tempo libero a spacciare erba a coetanei annoiati e innocui. Non che fosse previsto tra i suoi progetti, ma di certo era facile, e più intrigante delle lezioni. Deciso a smettere una volta diplomato, ce l'ha fatta addirittura prima del termine che si era imposto. Ma non grazie alla sua forza di volontà: le circostanze hanno avuto un ruolo importante. Circostanze che portano il nome del suo compagno di classe, Kevin Broadus, assassinato, pare, in un tentativo di rapina. Per Addison questo omicidio diventa un'ossessione. Un mistero e un'indagine personale che si trasformano presto in un viaggio esistenziale tra gli interrogativi della vita e gli inganni della società.

L'alba sarà grandiosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bondoux, Anne-Laure <1971->

L'alba sarà grandiosa / Anne-Laure Bondoux ; traduzione di Francesca Capelli

Cinisello Balsamo : San Paolo, c2018

Abstract: Nine ha sedici anni e questa sera non andrà alla festa del liceo. Titania, sua madre, ha deciso diversamente. Dopo aver prelevato la figlia all'uscita di scuola, si dirige verso una destinazione sconosciuta, una capanna isolata sulla riva di un lago. È tempo che Nine venga a conoscenza di un passato accuratamente nascosto. Chi sono Octo, Orion e Rose-Aimée? Chi vive in quella misteriosa capanna? A chi appartiene la bici rossa che sta sotto la scala? In una lunga notte di rivelazioni Nine scopre l'incredibile storia della sua famiglia. Una notte passata in bianco. Una veglia lunga trent'anni. Il momento della vita in cui niente è più come prima.

Tracce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mills, Wendy <1973->

Tracce / Wendy Mills ; traduzione dall'inglese di Aurelia Martelli

Giralangolo, 2018

Abstract: 2016. Jesse ha 16 anni, e si è cacciata in un guaio, un grosso guaio. La scarsa attenzione che le viene riservata dai genitori, mai riavutisi dal lutto per la perdita del figlio Travis nel crollo delle Torri Gemelle quando lei era molto piccola, la porta ad avvicinarsi a un gruppo di ragazzi che la conducono su una via pericolosa coinvolgendola in una situazione assurda. Una condanna e l'obbligo di svolgere attività socialmente utili in un centro di cultura islamica le fanno capire l'errore che ha commesso, e che il solo modo per riemergere è affrontare il passato. Travis non avrebbe dovuto essere là quel giorno, come scoprire che cosa è successo 15 anni prima? Jesse decide di intraprendere un viaggio nel tempo, per indagare la verità, ritrovare se stessa, aiutare i genitori a superare il trauma riscoprendo gli affetti famigliari. 2001. Alia ha 16 anni, e si è cacciata in un guaio. A dire la verità è il guaio che ha cercato lei: per raggiungere il padre e fare pace con lui dopo un litigio, resta bloccata in un ascensore della Torre Nord proprio mentre il primo aereo va a schiantarsi sul grattacielo. Con lei, nella cabina che precipita per decine di metri restando sospesa, solo un'altra persona, un ragazzo di poco più grande che riesce a mantenersi abbastanza lucido da trovare una via d'uscita da quell'inferno. Quel ragazzo si chiama Travis, ma perché si trova nella Torre Nord? I racconti e le confidenze che i due ragazzi si scambiano li accompagnano attraverso quei momenti drammatici, prima che una valanga di detriti li separi per sempre.

Il mio amore non può farti male
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Paterlini, Piergiorgio <1954->

Il mio amore non può farti male : vita (e morte) di Harvey Milk / Piergiorgio Paterlini

San Dorligo della Valle : Einaudi ragazzi, c2018

Abstract: Harvey Milk è stato uno dei più importanti attivisti per i diritti delle donne e degli uomini gay, ma anche uno dei simboli moderni della "banalità del bene", cioè di chi paga con la vita il proprio impegno senza sentirsi un eroe, anzi pensandosi sempre come uno di noi. Assassinato a San Francisco il 27 novembre 1978, Milk si rivolge ai ragazzi di oggi in prima persona, raccontando vita, idee, impegno a partire dagli ultimi istanti della sua esistenza. Con un interrogativo su tutti: come sia importante, e insieme difficile, lottare per la propria felicità lottando per la felicità degli altri. "Non è la mia vittoria, è la vostra. Se un gay vince, significa che c'è la speranza che il sistema funzioni per tutte le minoranze. Se lottiamo, diamo a tutti una speranza". (Harvey Milk). Età di lettura: da 13 anni.

Bruciare la frontiera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greppi, Carlo <1982->

Bruciare la frontiera / Carlo Greppi

Milano : Feltrinelli, 2018

Abstract: È il giorno che si aspetta da tutta una vita. È il diciottesimo compleanno di Francesco, e lui sta preparando un viaggio. Lo ha promesso a Kappa, il suo migliore amico: una volta scattata l'ora "X" partiranno insieme. A piedi. Vogliono andare a vedere come è fatta una frontiera, vogliono che le montagne raccontino loro delle storie del passato. È il presente, per chissà quale ragione, ad apparire lontano - come se ci fossero da regolare dei conti, prima di tutto. Nel frattempo Abdullah - Ab -, coetaneo di Fra e Kappa, ha lasciato casa sua. È partito dalla Tunisia: vuole arrivare in Francia e incontrare nel mondo reale Céline, una ragazza conosciuta online di cui non può più fare a meno. Ab cerca la via della costa ligure, dove passavano gli ebrei in fuga e gli italiani clandestini che cercavano lavoro. Oggi, però, la frontiera è sbarrata, impenetrabile. Che stia cercando un rifugio o l'amore, chi tenta di bruciare la frontiera viene respinto. Ab incontra ragazzi sperduti come lui, venuti da ogni parte del mondo. Sembrano ombre. Forse, per passare, deve risalire verso nord e provare la via dei monti. Anche se dicono che ogni mese, lassù, muore qualcuno. Le vite di Ab, Fra e Kappa qui si intrecceranno, come i sentieri di montagna, a disegnare una nuova geografia che proprio non ne vuole sapere della frontiera. Una linea, questa, che esiste perché tracciata sulle carte, e che ogni giorno decide un numero incalcolabile di destini. Età di lettura: da 13 anni.

Ci piace leggere!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ci piace leggere! / le ragazze e i ragazzi di Mare di Libri ; introduzione di Alice Bigli ; postfazione di Fabio Geda

Torino : add, c2018

Abstract: Gli autori del libro sono le ragazze e i ragazzi volontari di Mare di libri - Festival dei ragazzi che leggono di Rimini, il festival di letteratura italiano organizzato e gestito da ragazze e ragazzi tra gli undici e i diciotto anni. Che libri amano? Ci sono libri per femmine e libri per maschi? Esistono ancora argomenti tabù? Cosa pensano dei classici? Per la prima volta non sono gli adulti a parlare della lettura, ma i ragazzi stessi, e lo fanno con la convinzione che più parole abbiamo nella testa, più ricchi e profondi saranno i pensieri. Introduzione di Alice Bigli e postfazione di Fabio Geda.

I figli del lupo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dowswell, Paul

I figli del lupo : Berlino 1945 : sopravvivere non è un gioco / Paul Dowswell ; traduzione di Chicca Galli

Milano : Feltrinelli, 2018

Abstract: Berlino, luglio 1945. Il Terzo Reich è appena caduto, la città è in macerie: non c'è cibo, non c'è acqua, per le strade regna l'anarchia. Una banda di ragazzi senza genitori ha trovato rifugio nei sotterranei di un ospedale e cerca di sopravvivere in quell'inferno. Sono Otto ed Helene, i più grandi, i "capi" del gruppo; i gemelli Klaus ed Erich; la piccola Hanna e Ulrich, il fratello minore di Otto, che crede ancora negli ideali nazisti e sogna di unirsi ai Lupi mannari, un'organizzazione clandestina che combatte contro gli Alleati. Le giornate dei ragazzi sono scandite dalle spedizioni in cerca di cibo, ma trovare qualcosa da mangiare è arduo e, soprattutto, pericoloso perché altri disperati come loro sono pronti a uccidere per un pezzo di pane o una lattina di carne. Un giorno, durante una delle loro scorribande, li scorge un uomo nascosto nell'ombra: è una ex SS e riconosce al primo sguardo l'espressione determinata di Ulrich. Da quel momento, i ragazzi dovranno guardarsi anche da lui...

Il filo che ci unisce
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Benway, Robin

Il filo che ci unisce / Robin Benway

DeA, 2018

Abstract: Non avere fratelli o sorelle non è poi tanto male. È così che l'ha sempre pensata Grace, figlia adottiva di una famiglia benestante. Ma quando al secondo anno di liceo capisce di essere incinta, Grace deve mettere in discussione tutte le sue certezze. Dare in adozione la bambina che sta crescendo dentro di lei è la scelta più difficile che abbia mai fatto, e all'improvviso sente il bisogno di saperne di più. Sulla sua storia, sulla sua vera madre. Scopre così di non essere affatto figlia unica. Come un uragano nella sua vita arrivano una sorella e un fratello. Maya, che ha i capelli scuri in una casa dove tutti li hanno rossi, che ha vissuto come un'aliena in un pianeta straniero, alla ricerca di sé e di un luogo dove non sentirsi fuori posto. E Joaquin, che ha passato tutta la vita in affido e ha imparato a difendersi dall'affetto degli altri, con la consapevolezza che le promesse sono in realtà foglie trascinate dal vento.

Chiediamo l'impossibile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Regnault, Adeline <1986->

Chiediamo l'impossibile / Adeline Regnault ; appendice a cura di Elsa Neuville ; traduzione di Maria Bastanzetti

Piemme, 2018

Abstract: È il 1967 e Madeleine si è appena trasferita a Parigi, lontano dalla famiglia benestante e dalla noiosa provincia in cui è cresciuta, per frequentare l'università. In un diario racconta ogni giorno la sua vita piena di sorprese e nuovi incontri, mentre attorno a lei il fuoco della contestazione studentesca cova in ogni angolo, fino a esplodere nel maggio del 1968. Insieme agli amici più cari e al magnetico Jean, lo studente anarchico di cui ben presto si innamora, Madeleine vive mesi indimenticabili di fermento e di lotta, sognando un mondo senza più guerre, ingiustizie né padroni, a un passo dalla rivoluzione. Il sessantotto per la prima volta raccontato in un libro per ragazzi. Un romanzo che attraverso un accurato ritratto storico e uno stile coinvolgente dà voce a una generazione che ha cambiato la Storia.

La voce delle ombre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hardinge, Frances <1973->

La voce delle ombre / Frances Hardinge ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Milano : Mondadori, 2018

Abstract: In una notte cupa e fredda, Makepeace viene costretta a dormire nella gelida cappella di un cimitero: lì nessuno potrà sentirla gridare terrorizzata nel sonno. Perché lei è molto diversa dalle ragazze che, nell'Inghilterra della metà del Seicento, vivono nel suo villaggio. Makepeace ha un dono, che è anche una maledizione: può accogliere gli spiriti dei morti che vagano alla ricerca di un nuovo corpo. E una sera, per la prima volta, è il fantasma di un orso a trovare rifugio dentro di lei. Quando intorno scoppia la guerra civile e Makepeace viene rapita da una famiglia nobile e misteriosa, l'orso diventa l'unico amico di cui può fidarsi. Insieme potrebbero cambiare le sorti del conflitto. Ma altri spiriti malvagi e potenti vorrebbero piegarla alla loro crudele volontà, per annientare il re e sconvolgere tutta l'Inghilterra. Età di lettura: da 13 anni.

Cattive memorie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Degl'Innocenti, Fulvia <1966->

Cattive memorie / Fulvia Degl'Innocenti

Cinisello Balsamo : San Paolo, c2018

Abstract: Andrea ha sedici anni e con la sua classe si sta preparando per un viaggio ad Auschwitz in occasione della Giornata della Memoria. A scuola l'insegnante invita i ragazzi a una ricerca sulla storia della loro città durante la seconda guerra mondiale. Andrea si trova così a intervistare un'anziana parente in qualità di testimone. Ma durante il colloquio, la donna lascia cadere una frase ambigua sul passato del bisnonno Sergio, morto ormai da qualche anno, al quale Andrea era molto legato. Il bisnonno non è stato un partigiano, come lui aveva ingenuamente pensato, anzi! La sua stessa ricchezza sembra avere avuto un'origine oscura. Incalzata dalle domande di Andrea, l'anziana signora diventa evasiva e si rifiuta di dire altro. Ma un tarlo si è ormai insinuato nella mente di Andrea. Con l'aiuto di Barbara, un'amica conosciuta in biblioteca, comincia a indagare per proprio conto no a compiere una drammatica scoperta che rischia di mandare in pezzi la sua vita. Una parola gli martellava nelle tempie: colpevole, colpevole, colpevole...

La stanza del lupo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Clima, Gabriele <1967->

La stanza del lupo / Gabriele Clima

Cinisello Balsamo : San Paolo, c2018

Abstract: Nico ha sedici anni, la passione per il disegno e un problema: una rabbia che non riesce a controllare e che gli è già costata qualche sospensione a scuola. Ma a Nico non importa, tutto ciò che vuole è essere lasciato in pace e disegnare sui muri della sua stanza, sorbendosi le sfuriate del padre che ogni settimana deve chiamare un imbianchino per ritinteggiare le pareti. A parte Leo, uno sbandato con la mania dei selfie estremi, e pochi altri, l'unica persona disposta a stargli accanto è Claudia, che lo accetta e lo ama nonostante il suo carattere. Nel frattempo, dai boschi circostanti, un lupo scende fino alla città. Già in passato era successo, ma questa volta sembra che l'animale abbia puntato Nico, e ora lo cerchi, lo bracchi e lo segua ovunque. Finché, una notte, Nico lo affronta apertamente. Età di lettura: da 12 anni.

Alle periferie dell'impero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vignati, Alberto <1991->

Alle periferie dell'impero / Alberto Vignati

Giunti, 2018

Abstract: I genitori di Joseph sono africani, ma lui, diciannovenne nato a Corsico, periferia sud-ovest di Milano, in Africa non c'è mai stato. È cresciuto lì, tra le case popolari di Piazza Europa - dove i pomeriggi trascorrono tutti uguali tra spacciatori, camionette dell'esercito e vasche al centro commerciale - e nella vita ha poche certezze: il rap e i suoi due migliori amici, Argenti e Zorba. Joseph però è diverso dai suoi amici sfaccendati: a lui piace la biologia ed è iscritto all'ultimo anno del liceo scientifico, dove stanno per iniziare gli esami di maturità, l'ultimo scoglio da superare prima della libertà di cercare un futuro altrove. Ma proprio alla vigilia degli esami le cose si complicano: Giuseppe, un quindicenne cui Joseph dà ripetizioni, gli chiede di aiutarlo a scappare di casa, per sfuggire a una situazione familiare pericolosa, a dir poco. Una storia di formazione capace di dare voce alla voglia di riscatto della Generazione Z.

Il potere di Arishat
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Troisi, Licia <1980->

Il potere di Arishat / Licia Troisi

Milano : Mondadori, 2018

Abstract: Samael ha posseduto Sam, il ragazzo di cui Pam è perdutamente innamorata, e ora il più potente degli Angeli della Morte è sotto il dominio della Medium S.p.A., una società determinata ad asservire il demone e i suoi malvagi sodali a un terribile disegno. Mentre ogni speranza sembra perduta, una donna misteriosa entra in scena: è l'Acrobata, una guerriera dall'oscuro passato alla ricerca delle Ali della Morte, un oggetto che potrebbe rovesciare le sorti della battaglia. Il manufatto è custodito nel ventre di un'antichissima roccia, dove da secoli un mentore attende Pam. Ma le sue parole sono un enigma che solo Pam può risolvere: riuscirà il prodigioso bracciale a "conciliare ciò che è in conflitto"? Come nel mito di Pandora, nel capitolo conclusivo della saga fantasy dal cuore dark Pam dovrà misurarsi con i demoni che lei stessa ha liberato, ma soprattutto scoprire l'unica arma in grado di sconfiggerli per sempre. Età di lettura: da 13 anni.

La canzone di Orfeo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Almond, David <1951->

La canzone di Orfeo : romanzo / David Almond ; traduzione di Giuseppe Iacobaci e Wendell Ricketts

Milano : Salani, c2018

Abstract: Claire adora la sua amica Ella. Sono inseparabili da quando giocavano insieme da piccole e da allora Claire protegge la sua dolce, svagata bellezza. Ora condividono con i loro amici i sogni di libertà e invincibilità che solo a diciassette anni si possono avere. Durante una gita sulle spiagge del Northumberland, Claire e i suoi amici sfidano la notte alle fiamme di un falò, dormono nelle tende e si risvegliano al canto di uno sconosciuto, comparso dal nulla. Il suo nome è Orpheus: chi lo ascolta si perde nella sua musica, rapito da un incanto antico e nuovissimo. Ed Ella ne sarà rapita più di tutti, così tanto che Claire non sa se esserne felice o preoccupata. Ma Ella e Orpheus non possono sfuggire al loro amore, è come se lo aspettassero da sempre. Un romanzo che è come un canto, il racconto di una grande amicizia e di un primo amore, dell'irrefrenabile vitalità e dell'immensa fragilità a cui espongono.

Dark hall
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Duncan, Lois <1934-2016>

Dark hall / Lois Duncan ; traduzione di Egle Costantino

Milano : Mondadori, 2018

Abstract: Come sentinelle schierate a protezione di quello che c'è oltre, alberi scuri, strani e selvaggi circondano Blackwood, un esclusivo collegio femminile, e lo separano dal resto del mondo. Non appena la giovane studentessa Kit Gordy ne oltrepassa l'alto cancello d'ingresso, la sensazione di essere sferzata da un vento gelido la fa rabbrividire. Ad accrescere il disagio è lo sguardo duro e perforante della preside, Madame Duret, e l'esiguo numero delle altre studentesse. Perché sono state selezionate così poche ragazze, tra loro molto diverse? Che cosa le accomuna? E cosa significano le notti turbate da strani sogni e il talento tanto straordinario quanto inspiegabile che ciascuna di loro inizia a mostrare? Indizi riguardanti il passato che avvolge la residenza gettano una luce inquietante sui diversi avvenimenti, e ben presto la scuola così esclusiva diventerà un'orribile prigione. Età di lettura: da 12 anni.