In questa pagina trovi libri, video e audio adatti a giovani di età da 16 a 19 anni.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Chambers, Aidan <1934->
× Data 2016
Includi: tutti i seguenti filtri
× Editore Giunti <casa editrice>
× Nomi Murail, Marie-Aude <1954->

Trovati 5 documenti.

Mostra parametri
Lupa bianca lupo nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murail, Marie-Aude <1954->

Lupa bianca lupo nero : Sauver & figlio, 1 / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Giunti, 2019

Abstract: Sauver Sant-Yves è uno psicologo quarantenne di colore, di origine antillesi, che riceve i pazienti nello studio in casa sua, a Orléans. Vive da solo con il figlio di otto anni, Lazare, mulatto, che sa poco o niente della madre, morta quando lui era piccolo. Sotto la vicenda della loro famiglia, che nasconde un mistero, si innestano le sottotrame delle storie dei pazienti e dei loro drammi familiari, in un racconto coinvolgente in cui lo sguardo inconfondibile dell’autrice si volge in modo profondo, intenso e ironico sulla complessità delle relazioni umane.

Persidivista.com
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murail, Marie-Aude <1954->

Persidivista.com / Marie-Aude Murail ; traduzione di Francesca Angelini

Firenze [etc.] : Giunti, 2017

Abstract: Ruth, 14 anni, trova una vecchia foto della classe del liceo di suo padre. Si registra quindi su persidivista.com, carica l'immagine e chiede aiuto agli utenti del sito per capire quale, tra le due gemelle della foto, sia sua madre e quale sia invece sua zia. La foto di classe risveglia però ricordi terribili. La zia in realtà è stata vittima di un omicidio, rimasto irrisolto. E tutto sembra mettere in discussione una delle persone che Ruth ama di più al mondo, suo padre. Età di lettura: da 12 anni.

Crack! un anno in crisi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murail, Marie-Aude <1954->

Crack! un anno in crisi / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze [etc.] : Giunti, 2014

Abstract: Charline Doinel ha 14 anni e si fa chiamare Charlie. A scuola si sente come fosse trasparente e le è più facile innamorarsi del suo idolo manga che di un compagno di scuola. Esteban, il fratellino che non si lamenta mai, è la vittima perfetta per i bulli della scuola. Papà Marc è in piena crisi lavorativa, da quando l'azienda che dirige è stata rilevata da una multinazionale olandese. Mamma Nadine è un'insegnante di scuola materna tormentata dalla paura di trascurare i suoi figli. Insomma, quella di Charlie è una famiglia in crisi! All'insaputa l'uno dell'altro, tutti i Doinel vengono un giorno affascinati da una foto in una rivista: una tenda tradizionale mongola, chiamata yourta, piantata in una radura bretone. E per loro comincia uno strano sogno: fuggire dalla città e cominciare una nuova vita.

Oh, boy!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murail, Marie-Aude <1954->

Oh, boy! / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze [etc.] : Giunti, c2013

Abstract: I Morlevent sono tre: un maschio e due femmine. Orfani da poche ore. Hanno giurato di non separarsi mai. Siméon Morlevent, 14 anni. Smilzo per non dire emaciato. Occhi marroni. Segni particolari: superdotato intellettualmente, si accinge a preparare la maturità. Morgane Morlevent, 8 anni. Occhi marroni. Orecchie a sventola. Prima della classe e molto attaccata al fratello. Segni particolari: gli adulti si dimenticano sempre di lei. Sempre. Venise Morlevent, 5 anni. Occhi blu, capelli biondi, uno zuccherino. La bambina che tutti sognano. Segni particolari: fa vivere delle torride storie d'amore alle sue Barbie. I tre Morlevent non hanno nessuna intenzione di affidare il loro futuro alla prima assistente sociale che passa. Il loro obiettivo è lasciare l'orfanotrofio dove sono stati parcheggiati e trovare una famiglia. Al momento, solo due persone potrebbero accettare di adottarli. Per delle ottime ragioni. Per delle tremende ragioni. Una delle due non brilla per simpatia, l'altro è irresponsabile e... ah, in più si detestano.

Oh, boy!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murail, Marie-Aude <1954->

Oh, boy! / Marie-Aude Murail ; traduzione di Federica Angelini

Firenze : Giunti junior, 2008

Abstract: I Morlevent sono tre: un maschio e due femmine. Orfani da poche ore. Hanno giurato di non separarsi mai. Siméon Morlevent, 14 anni. Smilzo per non dire emaciato. Occhi marroni. Segni particolari: superdotato intellettualmente, si accinge a preparare la maturità. Morgane Morlevent, 8 anni. Occhi marroni. Orecchie a sventola. Prima della classe e molto attaccata al fratello. Segni particolari: gli adulti si dimenticano sempre di lei. Sempre. Venise Morlevent, 5 anni. Occhi blu, capelli biondi, uno zuccherino. La bambina che tutti sognano. Segni particolari: fa vivere delle torride storie d'amore alle sue Barbie. I tre Morlevent non hanno nessuna intenzione di affidare il loro futuro alla prima assistente sociale che passa. Il loro obiettivo è lasciare l'orfanotrofio dove sono stati parcheggiati e trovare una famiglia.