Trovati 49452 documenti.

Mostra parametri
L'accademia delle befane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Degl'Innocenti, Fulvia <1966-> - Cantone, Anna Laura <1977->

L'accademia delle befane / Fulvia Degl'Innocenti, Anna Laura Cantone

Arka, 2021

Abstract: Non cercate l'accademia delle befane sulla cartina: è come il castello della bella addormentata: impossibile da trovare, a meno che lo si voglia veramente...

Tenebre e ossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bardugo, Leigh <1975->

Tenebre e ossa : Grishaverse / Leigh Bardugo ; traduzione di Roberta Verde

Mondadori, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L’orfana Alina Starkov non ha grandi ambizioni nella vita, le basterebbe fare al meglio il suo lavoro di apprendista cartografa nell’esercito di Ravka, un tempo nazione potente e ora regno circondato dai nemici, e poter stare accanto al suo buon amico Mal, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata da molto tempo. Ma il destino ha in serbo ben altro per lei. Quando il loro reggimento attraversa la Faglia d’Ombra, la striscia di oscurità quasi impenetrabile che taglia letteralmente in due il regno di Ravka, lei e i suoi compagni vengono attaccati dagli esseri spaventosi e affamati che lì dimorano. E proprio nel momento in cui Alina si lancia in soccorso dell’amico Mal ferito gravemente, in lei si risveglia un potere enorme, come una luce improvvisa e intensa in grado di riempirle la testa, accecarla e sommergerla completamente. Subito viene arruolata dai Grisha, l’élite di creature magiche che, al comando dell’Oscuro, l’uomo più potente di Ravka dopo il re, manovra l’intera corte. Alina, infatti, è l’unica tra loro in grado di evocare una forza talmente potente da distruggere la Faglia e riunire di nuovo il regno, dilaniato dalla guerra, riportandovi finalmente pace e prosperità. Ma al sontuoso palazzo dove viene condotta per affinare il suo potere, niente è ciò che sembra e Alina si ritroverà presto ad affrontare sia le ombre che minacciano il regno, sia quelle che insidiano il suo cuore.

Mistero sul set
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mattia, Luisa <1953-> - Carioli, Janna <1944->

Mistero sul set / Luisa Mattia, Janna Carioli

Il Battello a vapore, 2020

Abstract: Roma, anni Cinquanta. Quando la zia Dora le propone di lavorare con lei come truccatrice a Cinecittà, a Flora sembra di sognare. E il primo set è addirittura quello di Vacanze romane: palazzi sontuosi, abiti da favola, gioielli scintillanti... Peccato che qualcuno rubi una spilla preziosissima da un costume di Audrey Hepburn, e che a essere sospettata sia proprio la zia Dora. Flora deve trovare il vero colpevole, ma potrà fidarsi dell'elegante Louis o del borgataro Vittorio, così pronti a offrirle il loro aiuto?

Piccolo in città
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Smith, Sydney <illustratore>

Piccolo in città / Sydney Smith

Roma : Orecchio acerbo, 2020

Abstract: Un bambino attraversa la città. Scende dall’autobus, cammina sul marciapiede ed è piccolo in mezzo a tanti grandi che camminano senza neanche vederlo, frettolosi. Il traffico delle automobili, i grattacieli incombenti e cominciano a cadere anche i primi fiocchi di neve. Una voce fuoricampo accompagna il suo cammino lungo vicoli stretti, inferriate di parchi e davanti a piccoli negozi. Le parole sono affettuosi suggerimenti per chi è piccolo in una città grande: posti in cui trovare qualcosa da mangiare, luoghi in cui trovare un poco di calore o ascoltare buona musica. A chi sa osservare con attenzione, piccoli dettagli si rivelano chiarificatori. Ma il senso ultimo di questo monologo qual è? Un meraviglioso percorso che attraversa una grande città, fatto di palpiti e piccoli passi di bambino, che porta dritto al colpo di scena finale che in una giornata di neve sboccia nel calore di una soluzione piena di tenerezza.

La storia dell'arte in 21 gatti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gould, Nia

La storia dell'arte in 21 gatti / illustrazioni di Nia Gould ; testi di Diana Vowles e Jocelin Norbury

Milano : Sonda, 2020

Abstract: La storia dell'arte come non l'hai mai vista... Con i baffi e la coda! Dall'antichità ai giorni nostri, gli artisti hanno sempre considerato il gatto un soggetto affascinante e una fonte di ispirazione. Scopri i movimenti artistici che hanno fatto la storia con i 21 bellissimi ritratti felini che più li rappresentano. Dall'Antico Egitto passando per il Rinascimento, fino alla pop art e oltre, lasciati guidare in questo museo virtuale che espone i capolavori di ogni epoca. Dalla creative design le cui opere sono state esposte al New Museum di New York, alla House of Illustration di Londra e alla Gallery of Modern Art di Brisbane (Australia). Il regalo per i gattofili, per gli amanti dell'arte e per tutti quelli che hanno sempre trovato noiosa l'ora di educazione artistica.

Oceanarium
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Trinick, Loveday - White, Teagan <illustratrice>

Oceanarium : il grande libro dell'oceano / Loveday Trinick, Teagan White ; traduzione di Francesco Orsenigo

Milano : Rizzoli, 2020

Abstract: Un grande libro illustrato per scoprire le meraviglie nascoste degli oceani. Per vedere da vicino un mondo pieno di colore e forme incredibili. Per immergersi in un universo misterioso e in gran parte ancora sconosciuto. Età di lettura: da 8 anni.

La zia Ciabatta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea <1956->

La zia Ciabatta / Andrea Vitali ; illustrazioni di Andrea drBestia Cavallini

Garzanti, 2020

Abstract: Prima che il mondo fosse quello che conosciamo oggi, prima che il tempo prendesse la forma attuale e un anno durava solo un mese, esistevano già le vicine di casa impiccione. La Zia Ciabatta è una di loro. Soffre di solitudine. Per forza, ha messo al mondo sette figli, ma ha dato loro il nome dei giorni della settimana: Lunedì, Martedì eccetera, così ha accorciato la durata del tempo e loro sono diventati grandi troppo presto e troppo presto se ne sono andati per la propria strada. E adesso che fa? Ovvio, mette il naso nelle faccende dei vicini. Per esempio nella famiglia di Gennaio. Lì ci sono dodici bambini che hanno il nome dei mesi. Per loro il tempo dura un po' di più. Ora hanno un problema: Aprile è ammalato e non si trova rimedio, e nemmeno un'ambulanza per portarlo in ospedale, perché nessuno le ha ancora inventate. Ecco allora che la Zia Ciabatta, puntuale e fastidiosa, offre la sua soluzione. Secondo lei, se i suoi fratelli rinunceranno ai regali di Natale, Aprile guarirà. Ma a voi sembra una soluzione? A Gennaio no. E vada per un anno, che passa in un baleno, anche due, se deve servire a risolvere un altro problema, ma poi basta: un terzo è troppo e di un quarto proprio non se ne parla. Gennaio, perciò, ha deciso di porre fine a quell'assurdo sacrificio, e soprattutto di farla pagare a quella ficcanaso della Zia Ciabatta. Di fronte a un mondo ancora tutto da inventare, con "La Zia Ciabatta" Andrea Vitali ci invita a liberare la nostra immaginazione, a credere, anche solo per un istante, che tutto è possibile, che tutto può prendere la forma che vorremmo, e che gli ostacoli ai nostri sogni alla fine possono risultare i loro migliori alleati.

Insieme
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rzezak, Joanna <illustratrice>

Insieme : gli animali fanno squadra / Joanna Rzezak

Roma : Lapis, 2020

Abstract: In un albo di grande formato, una carrellata di magnifiche illustrazioni a doppia pagina, con società animali di ogni parte del mondo: banchi di sardine, colonie di fenicotteri, branchi di lupi, mandrie di elefanti, storni di anatre. Alcune specie animali scelgono di vivere in società. Cosa li spinge a stare insieme? E come si organizzano? In poche righe di testo, gli animali ci suggeriscono che vivere insieme a individui della propria specie può agevolare la sopravvivenza con un minor dispendio di tempo e di energia: le sardine formano dei banchi: immense nuvole per ingannare e disorientare i predatori, che in mezzo al gruppo non sanno chi colpire; Gli elefanti vivono, camminano, emigrano e mangiano in gruppo. I cuccioli vengono circondati dagli esemplari più grandi per essere protetti. Se la madre dovesse morire, qualsiasi altro membro del gruppo si farebbe carico del cucciolo; I lupi si muovono in branco, perché la strategia di gruppo è essenziale nella caccia I fenicotteri vivono in colonie: fanno danze di gruppo per l'accoppiamento e quando il pericolo incombe, si muovono a migliaia all'unisono; un balletto che potrebbe aumentare le loro probabilità di sopravvivenza in un mondo pericoloso. Le parole in più Glossario finale con significato delle parole più complesse per i piccoli: migrare, muta, erbivoro...

Un attimo perfetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosoff, Meg <1956->

Un attimo perfetto / Meg Rosoff ; traduzione di Claudia Manzolelli

Milano : Rizzoli, 2020

Abstract: Una famiglia. Un’estate dorata. L’estate in cui tutto cambia. In una casa color pervinca baciata dal sole, in cui da ogni finestra si vede il mare, quattro fratelli, ragazzi e ragazze tra i tredici e i diciotto anni, madre, padre e due cugini trentenni riempiono quelle giornate spensierate con la spiaggia, i giochi, le serate lunghissime passate tutti insieme cenando in giardino, e un matrimonio da organizzare. Le vacanze sono appena cominciate, l’estate sembra allungarsi all’infinito con la sua promessa di una tranquilla, struggente felicità. Poi arrivano i fratelli Godden: irresistibile e affascinante Kit, scontroso e taciturno Hugo. Tutt’a un tratto, c’è un serpente in paradiso e niente sarà più come prima. Dall’autrice di Come vivo ora, un romanzo di formazione potente e senza tempo, come Bonjour Tristesse e Ho un castello nel cuore.

Orso Pasticcio gioca a calcio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Napp, Daniel <1974->

Orso Pasticcio gioca a calcio / Daniel Napp

EL, 2020

Abstract: Guai, guai e ancora guai… Cosa combinerà questa volta Orso Pasticcio? Orso Pasticcio e i suoi amici hanno accettato di giocare a calcio contro quattro fortissime lontre. Ma l’orso è goffo e lento, e i suoi amici non ne azzeccano una. Sarà la disfatta perfetta oppure la pesciolina Balenottera riuscirà a escogitare qualcosa?

Una piccola grande storia di Natale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Király, Réka <1977->

Una piccola grande storia di Natale / Réka Király

Linadu junior, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Coniglio, volpe, riccio, gufo e topo si stanno preparando per festeggiare il Natale. Ma fermi tutti! Manca la cosa più importante, l'albero! Un po' impauriti, decidono di recuperarne uno vicino alla casa dell'orso. Ad attenderli nel fitto della vegetazione, però, trovano una fantastica sorpresa.

Doctor Darkweb
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brunialti, Nicola <1972->

Doctor Darkweb : fuga dal telefonino / Nicola Brunialti

Lapis, 2020

Abstract: Tutto il mondo sta impazzendo per il nuovo gioco: Warmaggedon. Non si parla d'altro, la grande sfida maschi-contro-femmine viene combattuta in tutto il mondo 24 ore al giorno. Anche Kevin, Samanta, Alika e Niccolò sono contagiati dall'ultima nuovissima tendenza. Si incontrano a scuola e poi, di nuovo, sul campo di battaglia virtuale, ciascuno nascosto dietro al proprio avatar. Ma davvero soltanto un gioco? E come mai nessuno sa nulla del suo creatore? Per colpa di un inaspettato corto circuito i quattro amici vengono risucchiati nell'app del gioco. Per tornare alla realtà dovranno attraversare tutte le app più popolari, combattere contro un nemico terribile e, soprattutto, imparare a collaborare concretamente tra loro. Ne saranno capaci? Entrare è stato facile, ma ora i quattro amici dovranno uscire prima che il cellulare si scarichi, o rischieranno di sparire per sempre.

Storie della prima Roma
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conti, Valeria <1962->

Storie della prima Roma / Valeria Conti ; illustrato da Fabiano Fiorin ed Elisa Paganelli

Lapis, 2020

Abstract: La prima Roma tra fiaba e racconto, per vivere le avventure di condottieri e re alla conquista della città. Dalle origini, con Romolo e Remo, fino al piano segreto di tre eroi ribelli che vogliono salvarla...

L'arco di Apollo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scarpelli, Giacomo <1956->

L'arco di Apollo : un'avventura filosofica nell'antica Grecia / Giacomo Scarpelli ; disegni di Furio Scarpelli

Einaudi Ragazzi, 2020

Abstract: Giannetto è un adolescente arrabbiato con il mondo. La morte del nonno ha riempito la sua testa con mille domande sul senso della vita, e nessuno riesce a dargli risposte convincenti. Un giorno, accade l'inimmaginabile: Giannetto riceve la visita di un tipo strano che porta scarpe e casco alati. È Mercurio, dio ragazzino, rapido e sventato: il compagno ideale per cacciarsi nei guai. Il dio, infatti, coinvolge Giannetto in un'avventura in altri luoghi e in altre epoche, alla ricerca del sacro Arco di Apollo, misteriosamente scomparso. Tra aiuti insperati e minacce in agguato, l'indagine li porterà a confrontarsi con i primi filosofi greci, con i poteri della Sibilla, con oscure figure mitologiche che tramano nel Regno delle Ombre, in cui Giannetto suo malgrado dovrà recarsi. Riuscirà a fare ritorno, a trovare il sacro arco e, soprattutto, a dare una risposta alle domande che lo tormentano?

Whisky il ragnetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Whisky il ragnetto / arrangiata e cantata da Maurizio Fabrizio e Lorenzo Tozzi ; disegni di Sophie Fatus

Gallucci, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il ragnetto Whisky vuole arrivare in cima alla montagna. Comincia ad arrampicarsi, ma la pioggia lo fa cadere giù. Riuscirà a raggiungere la vetta? Chi incontrerà sul suo cammino? Diventare grandi significa anche avventurarsi e fare esperienze entusiasmanti.

Le magnifiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Musini, Daniela <scrittrice, attrice, drammaturga e pianista>

Le magnifiche : 33 vite di donne che hanno fatto la storia d'Italia / Daniela Musini

Milano : Piemme, 2020

Abstract: Chi fu davvero la papessa e come tenne in scacco il papato? Quali segreti si celano dietro alle crudeli congiure ai tempi dei romani? Chi è la prima donna laureata della storia? Da dove nasce l'odio ancestrale tra Isabella d'Este e Lucrezia Borgia? Quale vita si nasconde dietro alla dottrina pedagogica di Maria Montessori? In questi ritratti dal 60 a.C. agli anni '60 del Novecento, Daniela Musini ha voluto raccontare le vite fiammeggianti di trentatré donne emblematiche, le loro passioni temerarie, le scelte audaci, la fragilità e l'intensità delle loro anime, ma anche l'inarrendevolezza, il talento e la determinazione che le hanno connotate: un excursus avvincente e suggestivo attraverso la femminilità e lo scorrere del tempo. Donne forti e artefici del proprio destino, ai cui piedi si inchinava tutto il mondo, ma anche donne murate dentro al proprio personaggio e, di conseguenza, irrimediabilmente sole. Da Messalina a Grazia Deledda, dalla regina Margherita di Savoia a Wanda Osiris, passando per colei che ispirò il Manzoni per la monaca di Monza, trentatré donne, diversissime tra loro ma accomunate dalla grandezza del proprio operato. Dal canto alla scienza, dal cinematografo alla guida di uno stato, ognuna di loro ha lasciato il segno nella nostra storia.

Il signor Balena ha il raffreddore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vertemara, Manuel <1984->

Il signor Balena ha il raffreddore / Manuel Vertemara

Storie cucite, 2020

Abstract: La tranquillità di un'isola abitata da una colonia di pinguini viene bruscamente interrotta da un vicino di casa troppo ingombrante e per di più con un terribile raffreddore. I protagonisti della storia, esasperati dai suoi starnuti, metteranno in atto assurdi piani per risolvere il problema. Riusciranno nel loro intento?

La signora Lana e il mistero degli ombrellini cinesi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Richter, Jutta <1955->

La signora Lana e il mistero degli ombrellini cinesi / Jutta Richter ; illustrazioni di Günter Mattei ; traduzione di Bice Rinaldi

Beisler, 2020

Abstract: Circolano storie paurose e terrificanti su Nuvolana Wolkenstein, la strana donna che da due mesi fa da dama di compagnia a Merle e Moritz. Sarà stata lei a rapire il loro compagno di scuola Sebastian? E perché prepara ogni sera tazze di cioccolata fredda che sembra stregata? Forse c'è il suo zampino anche dietro la scomparsa del libro "La Signora Lana e il gran teatro del mondo... " È arrivato il momento di scoprirlo! Merle e Moritz sono pronti a tornare a Fanciullopoli, a spingersi al di là del tempo e a sconfiggere le forze oscure alla ricerca della verità.

Le 7 storie di Natale di Lupetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lallemand, Orianne <1972-> - Thuillier, Éléonore <1979->

Le 7 storie di Natale di Lupetto / Orianne Lallemand, Eléonore Thuillier

Gribaudo, 2020

Abstract: Natale si avvicina! Mancano solo sette giorni, in cui Lupetto fa tante cose: lunedì esce a giocare con la neve, martedì prepara i biscotti con la nonna, mercoledì va alle giostre, giovedì prepara un albero di Natale un po' speciale, venerdì disegna un bel biglietto di auguri, la sera della vigilia incontra suo cugino Tim... E la mattina di Natale, cosa troverà sotto l'albero?

Piccolo libro sull'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stark, Ulf <1944-2017>

Piccolo libro sull'amore / Ulf Stark ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazioni di Ida Björs

Iperborea, 2020

Abstract: È l’inverno più freddo di sempre, e la Seconda guerra mondiale sta per finire. Fred sente moltissimo la mancanza del papà, e aspetta con ansia che torni a casa. Ma ha un suo modo per mantenersi in contatto con lui: si chiude nel guardaroba, dove è appeso l’abito più elegante del padre, con tanto di cappello sulla mensola e scarpe da ballo sul pavimento, e parla con lui. Dalla presa d’aria gli arrivano le risposte fruscianti, a cui Fred confida di essere innamorato della sua compagna di banco che è bellissima, ha i capelli crespi e la voce nasale. Per far bastare i soldi a casa, la mamma di Fred lavora come tranviera e lui aiuta il vicino a vendere gli alberi di Natale. È proprio quando ne consegna uno a domicilio che Fred riceve in regalo una boccetta di profumo e una tavoletta di cioccolata da una signora che a lui sembra una sorta di fata: una cosa straordinaria, il Natale che li aspetta sarà certamente speciale!