Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Camilla che odiava la politica - Luigi Garlando

Posso affermare che questo sia il libro più bello che io abbia mai letto...
Lo adoro e lo consiglio assolutamente, sopratttutto a chi piace la politica, ma va benissimo anche a chi non è così esposto all'argomento....
Lo adoro e lo stra-consiglio.
5 stelle

Dario Fo ripropone e recita Ruzzante

Consigliato a chiunque sia piaciuto mistero buffo. Dario Fo regala momenti comici con la sua recitazione unica e momenti toccanti e grotteschi, dimostrando il grande amore che ha per Ruzzante.

Il culto di Star Trek - Robert V. Kozinets

sinceramente non avevo fatto caso al sottotitolo e l'avevo confuso con un libro di analisi della serie star trek che per molti aspetti innovativa e che ha anche cambiato in piccola parte la società, soprattutto americana.
in realtà è un testo di analisi delle sub-culture prendendo in analisi la sub-cultura di star trek con una postfazione sul cambiamento di queste con l'esplosione di internet.
breve e interessante, meritevole di essere letto anche se non era quello che cercavo.

Aghi, pozioni e massaggi - Simon Singh, Edzard Ernst

davvero bello, chiaro, rigoroso, con una introduzione storica semplice ma esaustiva delle varie "medicine alternative" consigliato
rigoroso come la frase di Ippocrate che guida tutto il saggio: "esistono soltanto due cose, scienza e opinione; la prima genera conoscenza, la seconda ignoranza.

Asterix e la corsa d'Italia - testi di Jean-Yves Ferri

Bello come molti altri albi della serie.
un piccolo dispiacere però notare le, giustissime e veritiere, gag che mostrano diversi problemi italiani (come le buche nel manto stradale) che ci portiamo da decenni e che ci porteremo assurdamente per altri decenni.

Il conte di Montecristo - manga: Ena Moriyama

Molto bello, molto ben fatto e molto consigliato. Mi rendo conto che per molti lettori occidentali avere a che fare con il formato dei manga con la lettura da destra verso sinistra e dall'ultima pagina alla prima, possa sembrare disorientante. Tuttavia è un'ottima opera e un'ottima trasposizione del noto romanzo che anche se alcuni per mancanza di tempo non riescano a leggere l'originale avranno comunque un ottima idea della trama e delle riflessioni che l'originale pone.