Community » Forum » Recensioni

Ogni cosa è illuminata
0 1 0
Foer, Jonathan Safran

Ogni cosa è illuminata

Parma : Guanda, c2002

Abstract: Con una vecchia fotografia in mano, un giovane studente ebreo americano intraprende un viaggio in Ucraina alla ricerca della donna che (forse) ha salvato suo nonno dai nazisti. Ad accompagnarlo sono il coetaneo Alex, della locale agenzia "Viaggi Tradizione", suo nonno - affetto da una cecità psicosomatica ma sempre al volante della loro auto - e un cane puzzolente. Il racconto esilarante, ma a tratti anche straziato, del loro itinerario si alterna a una vera e propria saga ebraica, che ripercorre la storia favolosa di un villaggio ucraino del Settecento fino alla distruzione avvenuta a opera dei nazisti. Un viaggio immaginoso aggrappato ai fili della memoria, fili impregnati di vita vera, storie d'amore, vicende tragiche e farsesche. Un modo tutto nuovo di rileggere il passato per illuminare il nostro presente

23 Visite, 1 Messaggi

Libro divertente che acquista man mano la serietà della storia dei fatti.
Coinvolgente e inaspettato.
Consigliatissimo.

  • «
  • 1
  • »

591 Messaggi in 490 Discussioni di 151 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online