Community » Forum » Recensioni

La scienza dei Simpson
0 1 0
Malaspina, Marco

La scienza dei Simpson

Milano : Sironi, 2007

Abstract: Homer Simpson è il più grande americano di tutti i tempi e sua moglie Marge la mamma ideale. La piccola Lisa è destinata a diventare la prima presidentessa degli Stati Uniti e suo fratello? Be', Bart Simpson è Bart Simpson. D'accordo, ma che c'entra con la scienza la famiglia televisiva più amata degli ultimi vent'anni? Gran parte degli autori di I Simpson ha una formazione scientifica, ragion per cui gli episodi sono costellati, addirittura intrisi, di riferimenti ai traguardi della ricerca e all'attualità tecnico-scientifica: nucleare, emergenza rifiuti, psicofarmaci per bambini, Viagra, OGM, missioni spaziali. C'è persino il dibattito tra evoluzionisti e creazionisti. Se non bastasse, spesso (ed è proprio il caso di dirlo: volentieri) scienziati famosi si sono prestati a feroci caricature animate. Come e perché lo scoprirete in questo appassionato omaggio al più longevo dei cartoni animati, dove si tenta di riflettere su quanto c'è di realistico a Springfield e su quanto c'è di giallo nel mondo in cui viviamo. Leggere questo libro, così come guardare I Simpson, non servirà a migliorare le prestazioni in matematica e fisica; tuttavia, proprio come l'assunzione regolare della serie, avrà effetti collaterali ugualmente interessanti: terrà desta la vostra dote di scetticismo e approccio critico, per continuare a esercitare il pensiero indipendente.

28 Visite, 1 Messaggi
LINO BATTAGLIA
30 posts

Merita di essere letto da tutti gli amanti dei simpson, senza essere un testo esageratamente tecnico e approfondito permetterà al lettore fan della serie di apprezzarla meglio aprendo gli occhi su tantissime chicche e citazioni che spesso sfuggono all'occhio distratto o ignorante.

  • «
  • 1
  • »

591 Messaggi in 490 Discussioni di 151 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online