Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Dialetti della provincia di Sondrio
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2000
× Soggetto Amore <sentimenti>

Trovati 14 documenti.

Non mi piace il fatto che sei bella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Frescura, Loredana <1962->

Non mi piace il fatto che sei bella / Loredana Frescura ; postfazione di Antonio Faeti - Milano : Fabbri, 2000

1 v. : ill. ; 19 cm.

Abstract: Rosa non si piace. No, non è vero: si piace, a volte. Quando danza e il suo corpo leggero la porta fuori da se stessa. A Gabriele invece Rosa piace. Cioè: subito non lo sa, non è sicuro. Perché Rosa è bella, ma è anche diversa. Sta sempre sulle sue, dentro certi silenzi fondi, insondabili. Eppure ha tante cose da dire. Un paio di scarpette da danza, un motorino, una corsa lontano da tutti, via, via: forse è proprio laggiù, dove non ci sono gli altri con i loro occhi indiscreti e le parole che fanno male, che finalmente Rosa e Gabriele si incontreranno. Postfazione di Antonio Faeti. Età di lettura: da 12 anni.

Anna e le cose dell'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vrancken, Kaat

Anna e le cose dell'amore / Kaat Vrancken

Milano : Fabbri, 2000

Abstract: Com'è strano l'amore. Le canzoni che Anna ascolta con la sua mamma dicono che dura per sempre. E allora perché Olga, l'amica della mamma, è innamorata ma piange sempre? E il ragazzo del parco, come mai ha cambiato fidanzata? Il suo non era un amore eterno? Tante domande che Anna fa un po' a se stessa un po' alle persone che ama. Non sempre le risposte le piacciono. Ma almeno un tipo di amore dura per sempre, quello si... Postfazione di Antonio Faeti. Età di lettura: da 8 anni.

Un amore esagerato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Montes, Graciela

Un amore esagerato / Graciela Montes ; illustrazioni di Simona Mulazzani

Firenze : Salani, c2000

Abstract: Cosa vuol dire esagerato? Vuol dire troppo di tutto: troppo timido, troppo pigro, troppo innamorato, esageratamente innamorato. Ma l'amore non è mai troppo, nè si è mai troppo piccoli o troppo grandi per sentirlo. Così è giustissimo che Santiago abbia per Teresita un amore esagerato. A volte gli adulti capiscono troppo poco una storia bella come questa.

Retablo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Consolo, Vincenzo <1933-2012>

Retablo / Vincenzo Consolo

Milano : Mondadori, 2000

Le ragioni del cuore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mark, Andrew

Le ragioni del cuore / Andrew Mark ; traduzione di Alessandra Petrelli

[Milano] : Frassinelli, c2000

Abstract: Jackson Tate è un docente di fisica, tutto razionalità e logica: per lui ogni evento dell'esistenza può essere spiegato razionalmente. Ma quando sua moglie e i loro due bambini muoiono investiti da un ubriaco, la vita ed i principi di Jackson subiscono uno sconvolgimento totale. Si mette a pedinare il colpevole e, accidentalmente, lo uccide. Fugge allora sulle coste del Maine, dove inizia un'appassionata relazione con Livvy, la proprietaria dell'albergo dove alloggia. Ma improvvisamente Jackson decide di tornare a casa per costituirsi: prima di abbandonarsi ai sentimenti deve risolvere le pesanti questioni che ha in sospeso con la giustizia e con la sua coscienza: Lascia Livvy nella certezza che lì, presso di lei, ci sono l'amore e la vita...

Ali spezzate
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gibran, Kahlil <1883-1931>

Ali spezzate : romanzo / Kahlil Gibran ; introduzione di Paolo Branca

Cinisello Balsamo : San Paolo, c2000

Abstract: In una Beirut d'inizio secolo, magistralmente dipinta dall'autore, nasce una divorante passione d'amore fra il giovane Kahlil e la bella Salma Karama, unica amatissima figlia di Faris Karama, arricchitosi con attività commerciali ma rimasto integro nella sua incorruttibile nobiltà.Purtroppo però Salma è già stata prenotata dall'arcivescovo maronita di Beirut , un prelato intrigante, cinico e calcolatore, per farla sposare al nipote, ingolosito dal patrimonio del suocero. Tutto congiura contro gli innamorati e alla fine Salma va disperatamente incontro al suo destino di sposa infelice. Ma, incapace di separarsi per sempre da Kahlil, gli concede un incontro segreto al mese... Gibran Kahlil Gibran, scrittore e pittore, nacque a Bisharri (Libano) nel 1883. Nel 1912 si stabilì a New York, dove visse fino alla morte (1931). Nella sua ampia produzione in inglese spiccano testi di carattere mistico-filosofico, come Il folle, il celeberrimo Il Profeta, Sabbia e schiuma, Gesù figlio dell'uomo, Il vagabondo, Il giardino del Profeta, Le ninfe della valle. La sua corrispondenza con Mayy Ziyadah, grande scrittice araba, è stata raccolta postuma nel volume Lettere d'amore.

Il treno per Helsinki
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maraini, Dacia <1936->

Il treno per Helsinki / Dacia Maraini

Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2000

Notte di stelle a Stone Point
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grayson, Emily

Notte di stelle a Stone Point / Emily Grayson

Casale Monferrato : Piemme, 2000

Abstract: Una storia d'amore. Liz e Harper sono gemelle, ma i loro destini sono opposti. Liz, oppressa dal peso di una sorella troppo perfetta, si è chiusa in un bozzolo per proteggersi dalle delusioni. Così, a trentasei anni, si trova imprigionata in una vita che le sta stretta, con un lavoro da bibliotecaria e senza un uomo da amare. Vorrebbe lasciarsi andare, ma mille timori la frenano. Le piacerebbe assomigliare un po' di più a Harper, brava in tutto, famosa pittrice, ricca e ammirata. La tragica morte della nipotina Doe, figlia di Harper, strappa Liz dalla sua routine e la porta a Stone Point dove, dopo dieci anni, rivede la sorella e conosce David. Atteso da sempre, come un desiderio finalmente esaudito, arriva l'amore, un sentimento che sovverte tutte le regole ma difficile da accettare. E Liz capirà che la strada verso la felicità è spesso tortuosa, ma che vale comunque la pena di essere percorsa. Emily Grayson, sposata e madre di due figli, vive a New York. Il suo primo romanzo Incontrarsi a Longwood Falls (Piemme, 1999), oltre che negli Stati Uniti, è stato pubblicato in Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Finlandia, Svezia e Israele con grande successo.

Se io sono Giulietta e tu Romeo che cosa aspetti a baciarmi?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barlow, Steve - Skidmore, Steve

Se io sono Giulietta e tu Romeo che cosa aspetti a baciarmi? / Steve Barlow & Steve Skidmore ; traduzione di Beatrice Visconti

Milano : A. Mondadori, c2000

Abstract: Charlie è una 17enne allegra e spensierata sognatrice; Amy, timida e sensibile, è la sua migliore amica; Tom è un compagno di scuola innamorato perso di Charlie; Garth è il ragazzo dell'ultimo anno appassionato di teatro e macchine sportive per cui Charlie ha perso la testa. Tutta la vicenda ruota attorno alle prove della recita scolastica annuale, che quest'anno è proprio Romeo e Giulietta. Età di lettura: dai 9 anni.

Il diario di Toni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fulscher, Susanne

Il diario di Toni / Susanne Fulscher ; traduzione di Domenica Luciani

Trieste : EL, 2000

Abstract: Che idea balorda ha avuto il professore di lettere! Tutta la classe dovrà scrivere qualche pagina di diario personale. Roba da asilo infantile, o no? Dopo uno scettico esordio Antonia (13 anni), ci prende gusto e impercettibilmente il diario le diventa amico indispensabile, discreto e sempre disponibile, confessore a cui raccontare tutto, senza temere rimproveri, censure o ritorsioni. Così veniamo a conoscere i tanti piccoli e grandi segreti di questa simpatica ragazzina, le quotidiane scaramucce con le due sorelle più grandi, i bisticci e le gelosie tra le amiche del cuore, le prime cotte, vere o presunte. Età di lettura: da 12 anni.

Che cos'è l'amore?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Christiansen, C. B.

Che cos'è l'amore? / C.B. Christiansen ; traduzione di Angela Ragusa

Milano : A. Mondadori, c2000

Abstract: Da 12 anni. Non m'interessava diventare donna. Però m'interessava l'amore. Che cos'era? Come succedeva? E sarebbe mai successo a me? Vedi, Isabella, Claire era convinta di sapere tutto quello che c'era da sapere, sull'amore. Ma per me era come provare a imparare la matematica senza manuale e senza insegnante.

Mille pezzi al giorno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

D'Adamo, Francesco <1949->

Mille pezzi al giorno / Francesco D'Adamo

San Dorligo della Valle : EL, c2000

Abstract: Leo è un teppistello, finito al carcere minorile per una storia di pasticche. Quando esce trova un lavoro: sorvegliante in una fabbrichetta dove donne e ragazzi, clandestini dell'est, lavorano giorno e notte per produrre merci contraffatte. Leo vuole fare la bella vita, gli immigrati non gli sono mai piaciuti, che male c'è? Ma c'è la sua amica Maristella, che una volta era come lui ma che ora è cambiata e vuole fare una vita onesta. Al ritorno da un viaggio all'Est Leo troverà il coraggio di ribellarsi e di scegliere da che parte stare. Mille pezzi al giorno è la storia intensa di una presa di coscienza e di una strana, scorbutica educazione sentimentale, in una realtà dove sembra che per i sentimenti non ci sia più posto.

A sud del confine, a ovest del sole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Murakami, Haruki <1949->

A sud del confine, a ovest del sole / Haruki Murakami ; traduzione di Mimma De Petra

Milano : Feltrinelli, 2000

Abstract: Nato la prima settimana del primo mese del primo anno della seconda metà del XX secolo, al protagonista, nonché voce narrante, viene dato il nome di Hajime, che significa inizio. Nasce in una normale famiglia giapponese, in una normale provincia sonnacchiosa, con l'unica anomalia di essere figlio unico mentre i suoi compagni hanno uno o due fratelli. Da ragazzino fa amicizia con Shimamoto, anche lei figlia unica e con una gamba offesa dalla poliomelite. Acuta, brillante a scuola, Shimamoto condivide i maggiori interessi di Hajime: la lettura e la musica. Ma il passaggio nell'età puberale, insieme a un cambiamento di casa di Hajime, separa i due prima che l'amicizia possa trasformarsi in qualcos'altro.

Un anno da pecora nera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valente, Andrea <1968->

Un anno da pecora nera / Andrea Valente ; postfazione di Antonio Faeti

[Milano] : Fabbri, 2000

Abstract: Chiunque abbia un sogno, non per forza un sogno da eroe, è una Pecora Nera. Le pecore bianche sognano i sogni degli altri, e questo dice tutto. Età di lettura: da 12 anni.