Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Dialetti della provincia di Sondrio
× Nomi Jarmusch, Jim <1953->
× Target di lettura Giovani (in generale)
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2003

Trovati 792 documenti.

Quando non c'era la televisione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pommaux, Yvan <1946-> - Pommaux, Nicole

Quando non c'era la televisione / Yvan Pommaux ; colorato da Nicole Pommaux

Milano : Babalibri, c2003

Abstract: Quello che avete fra le mani è un libro che parla di un'epoca fantastica, un epoca iniziata dopo una delle guerre più spaventose della Storia e prima di una serie di scoperte sconvolgenti. Un'epoca nella quale i bambini giocavano con spade di legno su terreni incolti o con carretti fracassoni lungo strade senza automobili, dove nelle case non c'era il bagno e i gabinetti erano sui pianerottoli. Un'epoca in bianco e nero, senza pubblicità, senza giocattoli di plastica, senza televisione. Leggendo questo libro scoprirete gli antenati dei frigoriferi, la magia notturna dei radiodrammi e il fascino dei cinematografi. Tutto questo e molto di più accadeva quando non c'era la televisione. Età di lettura: da 8 anni.

La macchia umana
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roth, Philip <1933-2018>

La macchia umana / Philip Roth ; traduzione di Vincenzo Mantovani

Torino : Einaudi, c2003

Il codice da Vinci
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Dan <1964->

Il codice da Vinci / Dan Brown ; traduzione di Riccardo Valla

Milano : Mondadori, c2003

Abstract: Parigi, Museo del Louvre. Nella Grande Galleria, il vecchio curatore Saunière, ferito a morte, si aggrappa con un ultimo gesto disperato a un dipinto del Caravaggio, fa scattare l'allarme e le grate di ferro all'entrata della sala immediatamente scendono, chiudendo fuori il suo inseguitore. L'assassino, rabbioso, non ha ottenuto quello che voleva. A Saunière restano pochi minuti di vita. Si toglie i vestiti e, disteso sul pavimento, si dispone come l'uomo di Vitruvio, il celeberrimo disegno di Leonardo da Vinci. La scena che si presenta agli occhi dei primi soccorritori è agghiacciante: il vecchio disteso sul marmo è riuscito, prima di morire, a scrivere alcuni numeri, poche parole e soltanto un nome: Robert Langdon.

Da grande farò il calciatore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garlando, Luigi <1962->

Da grande farò il calciatore / Luigi Garlando ; illustrazioni di Iacopo Bruno

Casale Monferrato : Piemme junior, 2003

Abstract: A partire da 9 anni. Pietro ha due passioni: il calcio e la sua isola, uno scoglio grande come la metà di un campo da calcio dove vive con la mamma, che si occupa del faro...

A sbagliare le storie
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Rodari, Gianni <1920-1980>

A sbagliare le storie / Gianni Rodari ; illustrazioni di Alessandro Sanna

[San Dorligo della Valle] : Emme, c2003

Abstract: Da 3 anni. Una storia tratta da Favole al telefono di Gianni Rodari. Gioca sulle distrazioni di un nonno che racconta a modo suo Cappuccetto Rosso e sulla viva attenzione della nipotina che lo corregge con simpatia. Selezionato dal programma Nati per Leggere.

La dama e l'unicorno
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Chevalier, Tracy <1962->

La dama e l'unicorno / Tracy Chevalier ; traduzione di Massimo Ortelio

Vicenza : Neri Pozza, c2003

Abstract: È un giorno della Quaresima del 1490 a Parigi, un giorno davvero particolare per Nicolas des Innocents, pittore di insegne e miniaturista conosciuto a corte per la sua mano ferma nel dipingere volti grandi come un'unghia, e al Coq d'Or e nelle altre taverne al di qua della Senna per la sua mano lesta con le servette di bell'aspetto. Jean Le Viste, il signore dagli occhi come lame di coltello, il gentiluomo le cui insegne sono ovunque tra i campi e gli acquitrini di Saint-Germain-des-Prés, proprio come lo sterco dei cavalli, l'ha invitato nella Grande Salle della sua casa al di là della Senna e in quella sala disadorna, nonostante il soffitto a cassettoni finemente intagliato, gli ha commissionato non stemmi imponenti o vetrate colorate o miniature delicate ma arazzi per coprire tutte le pareti. Arazzi immensi che raffigurino la battaglia di Nancy, con cavalli intrecciati a braccia e gambe umane, picche, spade, scudi e sangue a profusione. Una commissione da parte di Jean Le Viste significa cibo sulla tavola per settimane e notti di bagordi al Coq d'Or, e Nicolas, che può resistere a tutto fuorché alle delizie della vita, non ha esitato un istante ad accettare. Non ha esitato, però, nemmeno ad annuire davanti alla proposta di Geneviève de Nanterre, moglie di Jean Le Viste e signora di quella casa.

Il sangue dei vinti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pansa, Giampaolo <1935->

Il sangue dei vinti / Giampaolo Pansa

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: La cornice in cui si inserisce la ricostruzione dei tanti eventi ripercorsi nel volume vede Giampaolo Pansa confrontarsi con Livia, una brillante funzionaria della Biblioteca Nazionale di Firenze, che a suo tempo aveva svolto ricerche sui fatti sanguinosi dell'immediato dopoguerra. Assieme a lei, l'autore si avventura su un terreno minato, socchiudendo porte che ancora oggi molti vorrebbero tenere sbarrate: l'accusa di revisionismo è sempre in agguato per chi, pur condividendo le stesse posizioni dei vincitori, vuole scrivere tutta intera la storia. Pansa non se ne cura e indaga nelle pieghe di episodi e circostanze che videro migliaia di italiani vittime delle persecuzioni e delle vendette di partigiani e antifascisti.

Primo a morire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947->

Primo a morire : romanzo / di James Patterson ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Longanesi, 2003

Abstract: Come si può uccidere un'innocente coppia di sposini in luna di miele? Se lo chiede tutta San Francisco e la domanda ricade sulla giovane e determinata ispettrice Lindsay Boxer, cui sono state affidate le indagini. Ma il mistero, già fitto, sembra diventare addirittura impenetrabile quando l'assassino colpisce ancora: la vittima è una neosposa appartenente a una delle famiglie più in vista della città. Lindsay è disperata, ha bisogno di aiuto e lo trova nelle sue amiche: Claire, una bravissima patologa, Cindy, una grintosa giornalista, e Jill, un'avvocatessa di rara integrità.

6 aprile '96
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casati Modignani, Sveva

6 aprile '96 / Sveva Casati Modignani

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: Una mattina d'estate qualcuno colpisce violentemente alla nuca una bellissima donna, mentre sta pregando nella chiesa milanese di San Marco. Trasportata in ospedale e operata, la giovane non ricorda più nulla del suo passato e deve iniziare un difficile lavoro di recupero della propria identità. Poco a poco i ricordi riaffiorano e, faticosamente, restituiscono alla donna i tasselli della sua storia.

A tutto gatto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fatus, Sophie <1957->

A tutto gatto / Sophie Fatus

Firenze : Fatatrac, c2003

Abstract: Un libro che è una galleria di felini di ogni specie, forma e colore, con le loro molteplici e complesse personalità, stranezze, astuzie e sottilissimi inganni. Una dichiarazione d'amore a tutto gatto per il divertimento di grandi e piccini.

La grande guerra
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La grande guerra : versione integrale / regia Mario Monicelli

Filmauro home video, c2003

Aria!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albanese, Lara <1967-> - Mariniello, Cecco <1950->

Aria! / testi di Lara Albanese ; illustrazioni di Cecco Mariniello

Milano : Jaca Book, 2003

Abstract: Una serie dedicata ai bambini tra i sei e gli otto anni introduce la conoscenza degli elementi che, a lungo e presso diverse civiltà, sono stati ritenuti le sostanze basilari del mondo chimico-fisico. Le immagini e i testi semplici sono pensati per incrementare la curiosità e trovare le prime risposte alle domande sulla realtà materiale. Età di lettura: da 6 anni.

Fuoco!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albanese, Lara <1967-> - Mariniello, Cecco <1950->

Fuoco! / testi di Lara Albanese ; illustrazioni di Cecco Mariniello

Milano : Jaca Book, 2003

Abstract: Una serie dedicata ai bambini tra i sei e gli otto anni introduce la conoscenza degli elementi che, a lungo e presso diverse civiltà, sono stati ritenuti le sostanze basilari del mondo chimico-fisico. Le immagini e i testi semplici sono pensati per incrementare la curiosità e trovare le prime risposte alle domande sulla realtà materiale. Età di lettura: da 6 anni.

Terra!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albanese, Lara <1967-> - Mariniello, Cecco <1950->

Terra! / testi di Lara Albanese ; illustrazioni di Cecco Mariniello

Milano : Jaca Book, 2003

Abstract: Una serie dedicata ai bambini tra i sei e gli otto anni introduce la conoscenza degli elementi che, a lungo e presso diverse civiltà, sono stati ritenuti le sostanze basilari del mondo chimico-fisico. Le immagini e i testi semplici sono pensati per incrementare la curiosità e trovare le prime risposte alle domande sulla realtà materiale. Età di lettura: da 6 anni.

Acqua!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albanese, Lara <1967-> - Mariniello, Cecco <1950->

Acqua! / testi di Lara Albanese ; illustrazioni di Cecco Mariniello

Milano : Jaca Book, 2003

Abstract: Una serie dedicata ai bambini tra i sei e gli otto anni introduce la conoscenza degli elementi che, a lungo e presso diverse civiltà, sono stati ritenuti le sostanze basilari del mondo chimico-fisico. Le immagini e i testi semplici sono pensati per incrementare la curiosità e trovare le prime risposte alle domande sulla realtà materiale. Età di lettura: da 6 anni.

Solaris
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Solaris / directed by Steven Soderbergh

Twentieth century Fox home entertainment, c2003

Io, Safiya
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hussaini Tungar Tudu, Safiya <1967-> - Masto, Raffaele <1953-2020>

Io, Safiya / Safiya Hussaini Tungar Tudu con Raffaele Masto

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: Safiya vive in un villaggio nel Nord della Nigeria, dove l'Islam applica la sua legge nel modo più arcaico e spietato. Secondo la Sharia, la legge islamica, le donne che partoriscono fuori dal matrimonio sono condannate alla lapidazione. Safiya è una di queste. Scampata per un soffio alla morte, simbolo di un duro scontro tra il potere centrale cristiano-animista e il potente establishment musulmano, Safiya racconta in prima persona la sua storia. Non solo quella di un simbolo nelle travagliate vicende dell'Africa contemporanea, ma anche e soprattutto i sentimenti e la visione del mondo di una donna vissuta da sempre in una comunità rurale e pacifica.

Coraline
3 2 0
Materiale linguistico moderno

Gaiman, Neil <1960->

Coraline / Neil Gaiman ; illustrazioni di Dave McKean ; traduzione di Maurizio Bartocci

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: In casa di Coraline ci sono tredici porte che permettono di entrare e uscire da stanze e corridoi. Ma ce n'è anche un'altra, la quattordicesima, che dà su un muro di mattoni. Cosa ci sarà oltre quella porta? Un giorno Coraline scopre che al di là della porta si apre un corridoio scuro, e alla fine del corridoio c'è una casa identica alla sua, con una donna identica a sua madre. O quasi.

La canzone della vita
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Osho <1931-1990>

La canzone della vita / Osho ; traduzione di Ma Anand Vidya e Ma Deva Yama

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: Come essere felici? Come entrare in sintonia con il vero scopo della vita? Quale atteggiamento avere di fronte alla morte? Cosa significa volgersi verso la dimensione interiore? Cos'è l'illuminazione? In questo libro Osho risponde agli eterni interrogativi dell'uomo.

Un figlio non può morire
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Roccatagliata, Susana <1956->

Un figlio non può morire : [l'esperienza di continuare a vivere] / Susana Roccatagliata ; prefazione di Alba Marcoli

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: Susana Roccatagliata è una giornalista e conduttrice televisiva, cilena di origine italiana. Molti anni fa accompagnò il suo piccolo Francisco, di soli cinque anni, in ospedale per un esame medico. Il bambino morì per lo shock anafilattico causato dal liquido di contrasto. Susana ha vissuto a lungo in uno stato di prostrazione totale, alle prese con un dolore che non trovava sfogo, ma ce l'ha fatta: anche se il suo bambino le rimarrà sempre scolpito nel cuore, ha avuto altri figli, ha continuato la sua vita professionale ed è sopravvissuta. Le è stato di grande conforto non sentirsi sola e conoscere altri genitori alle prese, come lei, con lo strazio più grande.