Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Dialetti della provincia di Sondrio
× Soggetto Culture a confronto
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2003

Trovati 1050 documenti.

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
5 2 0
Materiale linguistico moderno

Haddon, Mark <1962->

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte / Mark Haddon ; traduzione di Paola Novarese

Torino : Einaudi, c2003

Abstract: Christopher è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha una mente straordinariamente allenata alla matematica ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani: odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama gli schemi, gli elenchi e la deduzione logica. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma quando scopre il cane della vicina trafitto da un forcone capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare...

6 aprile '96
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Casati Modignani, Sveva

6 aprile '96 / Sveva Casati Modignani

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: Una mattina d'estate qualcuno colpisce violentemente alla nuca una bellissima donna, mentre sta pregando nella chiesa milanese di San Marco. Trasportata in ospedale e operata, la giovane non ricorda più nulla del suo passato e deve iniziare un difficile lavoro di recupero della propria identità. Poco a poco i ricordi riaffiorano e, faticosamente, restituiscono alla donna i tasselli della sua storia.

Il tiranno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Manfredi, Valerio Massimo <1943->

Il tiranno / Valerio Massimo Manfredi

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: Dionisio, poco più che ventenne, combattente dell'esercito siracusano, è costretto ad assistere allo spaventoso massacro di Selinunte, splendida città greca al confine con la provincia cartaginese, a causa delle titubanze del governo democratico. Lo sdegno e la rabbia alimentano in lui tre ferree convinzioni: le democrazie sono inefficienti; i cartaginesi sono i mortali nemici dell'ellenismo e devono essere sradicati dalla Sicilia; l'unico uomo in grado di condurre a termine una tale impresa è lui stesso. Dionisio vuole trasformare la Sicilia in un'isola greca, e per realizzare il suo progetto è disposto a travolgere qualunque ostacolo. Inizia così l'avventura di un uomo che costituì il più grande esercito dell'antichità.

Il volo del calabrone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Follett, Ken <1949->

Il volo del calabrone / Ken Follett ; traduzione di Annamaria Raffo

Milano : A. Mondadori, 2003

Abstract: Giugno 1941. Seconda guerra mondiale. Da tempo gli aerei inglesi vengono abbattuti sistematicamente dai caccia nemici che sembrano conoscerne in anticipo rotte e destinazioni. Ma su una piccola isola danese occupata dei tedeschi il diciottenne Harald Olufsen si imbatte nell'arma segreta che sta tenendo in scacco la RAF, una specie di radar in grado di captare i segnali degli aerei preannunciando il loro attacco.

È una vita che ti aspetto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Volo, Fabio <1972->

È una vita che ti aspetto / Fabio Volo

Milano : A. Mondadori, 2003

Abstract: Il percorso di Francesco è quello di molti ragazzi d'oggi, che si accorgono di esistere senza vivere davvero, come se mancasse loro qualcosa, e un giorno decidono che così non va. Ha un lavoro stressante, amche se remunerativo, che fa per comprarsi cose che gli riducano lo stress. Ha storie con tipe tanto diverse tra loro. Sente il bisogno di star solo ma ha paura di essere tagliato fuori, adora i genitori ma non è mai riuscito a comunicare con il padre, si fa le canne ma vuole smettere di fumare...

Chi ha incastrato Roger Rabbit
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Chi ha incastrato Roger Rabbit / un film di Robert Zemeckis

Buena Vista home entertainment, [2003]

Una finestra vistalago
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vitali, Andrea <1956->

Una finestra vistalago / Andrea Vitali

[Milano] : Garzanti, 2003

Abstract: Di Arrigoni Giuseppe ce ne sono tanti a Bellano, un paese sul lago di Como. Impossibile conoscerli tutti. Anche nella vita di Eraldo Bonomi, operaio tessile del locale cotonificio, ce ne sono troppi. E sarà proprio un Arrigoni Giuseppe a segnare il suo destino, dove brillano l'amore per la bella Elena e la militanza nel PSIUP. Il colpo di fulmine per Elena fa del Bonomi un uomo pericoloso, che sfiora segreti, scopre altarini, esuma scheletri nascosti negli armadi di una provincia che sembra monotona, in quei paesi dove l'omonimia può essere fonte di equivoci ma anche, a volte, il viatico verso la libertà.

La schiappa
3 2 0
Materiale linguistico moderno

Spinelli, Jerry <1941->

La schiappa / Jerry Spinelli ; traduzione di Angela Ragusa

Milano : A. Mondadori, 2003

Abstract: Donald Zinkoff corre, gioca, va in bicicletta. Adora andare a scuola, sogna di diventare grande e di fare il postino come suo papà. Però alza la mano di continuo anche se non sa la risposta, inciampa nei propri piedi, prende tutto alla lettera, è convinto che il prossimo sia sempre e comunque pieno di buone intenzioni. Insomma è candido, disarmato, pasticcione, incapace di fare del male in un mondo che premia sempre la voglia di competere. Età di lettura: da 11 anni.

Quando ho aperto gli occhi
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Sparks, Nicholas <1965->

Quando ho aperto gli occhi / Nicholas Sparks ; traduzione di Alessandra Petrelli

[Milano] : Frassinelli, c2003

Abstract: Sono ormai passati quattro anni da quando una malattia le ha tolto il marito, e il gelo nell'anima di Julie si sta finalmente sciogliendo. Dopo una giovinezza difficile, grazie a Jim aveva trovato un posto diverso in cui vivere e tanti amici affezionati, che le sono sempre stati vicini. Così, ora lo strazio si è trasformato in un affetto venato di malinconia e nella riconoscenza per un uomo che, in un ultimo gesto d'amore, le ha lasciato due doni inaspettati: un dolcissimo cucciolo di danese e la promessa di vegliare sempre su di lei. Adesso Julie è pronta a credere possibile una nuova felicità, ma chi vorrà al suo fianco?

Il codice da Vinci
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brown, Dan <1964->

Il codice da Vinci / Dan Brown ; traduzione di Riccardo Valla

Milano : Mondadori, c2003

Abstract: Parigi, Museo del Louvre. Nella Grande Galleria, il vecchio curatore Saunière, ferito a morte, si aggrappa con un ultimo gesto disperato a un dipinto del Caravaggio, fa scattare l'allarme e le grate di ferro all'entrata della sala immediatamente scendono, chiudendo fuori il suo inseguitore. L'assassino, rabbioso, non ha ottenuto quello che voleva. A Saunière restano pochi minuti di vita. Si toglie i vestiti e, disteso sul pavimento, si dispone come l'uomo di Vitruvio, il celeberrimo disegno di Leonardo da Vinci. La scena che si presenta agli occhi dei primi soccorritori è agghiacciante: il vecchio disteso sul marmo è riuscito, prima di morire, a scrivere alcuni numeri, poche parole e soltanto un nome: Robert Langdon.

La dama e l'unicorno
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Chevalier, Tracy <1962->

La dama e l'unicorno / Tracy Chevalier ; traduzione di Massimo Ortelio

Vicenza : Neri Pozza, c2003

Abstract: È un giorno della Quaresima del 1490 a Parigi, un giorno davvero particolare per Nicolas des Innocents, pittore di insegne e miniaturista conosciuto a corte per la sua mano ferma nel dipingere volti grandi come un'unghia, e al Coq d'Or e nelle altre taverne al di qua della Senna per la sua mano lesta con le servette di bell'aspetto. Jean Le Viste, il signore dagli occhi come lame di coltello, il gentiluomo le cui insegne sono ovunque tra i campi e gli acquitrini di Saint-Germain-des-Prés, proprio come lo sterco dei cavalli, l'ha invitato nella Grande Salle della sua casa al di là della Senna e in quella sala disadorna, nonostante il soffitto a cassettoni finemente intagliato, gli ha commissionato non stemmi imponenti o vetrate colorate o miniature delicate ma arazzi per coprire tutte le pareti. Arazzi immensi che raffigurino la battaglia di Nancy, con cavalli intrecciati a braccia e gambe umane, picche, spade, scudi e sangue a profusione. Una commissione da parte di Jean Le Viste significa cibo sulla tavola per settimane e notti di bagordi al Coq d'Or, e Nicolas, che può resistere a tutto fuorché alle delizie della vita, non ha esitato un istante ad accettare. Non ha esitato, però, nemmeno ad annuire davanti alla proposta di Geneviève de Nanterre, moglie di Jean Le Viste e signora di quella casa.

Un giorno con Dragone
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pilkey, Dav <1966->

Un giorno con Dragone / Dav Pilkey ; illustrazioni dell'A. ; traduzione di Livia Cosi

Casale Monferrato : Piemme Junior, 2003

Abstract: Primi lettori. Che giornata! Già di prima mattina a Dragone va tutto storto...

Giulia B. e l'innamorato misterioso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Park, Barbara <1947-2013>

Giulia B. e l'innamorato misterioso / Barbara Park ; traduzione di Antonella Borghi ; illustrazioni di Denise Brunkus

Milano : Mondadori, 2003

Abstract: È il 14 febbraio, giorno di S. Valentino, e Giulia B. è impaziente di vedere quanti saranno gli innamorati che le manderanno un blglietto di auguri. Quello che assolutamente non si aspetta è un biglietto enorme, pieno di frasi sdolcinate e soprattutto anonimo! Chi sarà mai il suo innamorato misterioso? Giulia B. è fermamente determinata a scoprirlo. Età di lettura: da 6 anni.

Mendel e l'invasione degli OGM
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Novelli, Luca <1947->

Mendel e l'invasione degli OGM / Luca Novelli

Trieste : Editoriale scienza, 2003

Abstract: Nel secolo di Mendel le idee sulla vita e sulla procreazione sono ancora molto confuse. Il nostro Gregorio vive in campagna fra fiori e pecore. Per studiare entra in monastero e si avvicina alle scienze naturali, la biologia, l'erboristeria. E così, tra un esperimento e l'altro, tra piselli dai fiori rosa e piselli dai fiori bianchi, diventa il grande papà della genetica. Riesce a spiegare i meccanismi dell'ereditarietà. Mendel amava la natura e oggi sarebbe dalla parte di chi la difende. Età di lettura: da 9 anni.

Non c'è campo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fine, Anne <1947->

Non c'è campo : romanzo / Anne Fine

Milano : Salani, c2003

Abstract: Stol è in coma vigile all'ospedale, vegliato dall'amico fraterno Ian, che, seduto accanto al suo letto, cerca di scrivere il racconto della sua vita nel tentativo di comprenderne meglio l'enigma e la straordinaria unicità. Stol non è nuovo a incidenti simili a quello che l'ha condotto in fin di vita: il suo è un ennesimo tentativo di suicidio, di cui solo Ian conosce i precedenti, pur ignorandone la vera motivazione. Età di lettura: da 12 anni.

Quando non c'era la televisione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pommaux, Yvan <1946-> - Pommaux, Nicole

Quando non c'era la televisione / Yvan Pommaux ; colorato da Nicole Pommaux

Milano : Babalibri, c2003

Abstract: Quello che avete fra le mani è un libro che parla di un'epoca fantastica, un epoca iniziata dopo una delle guerre più spaventose della Storia e prima di una serie di scoperte sconvolgenti. Un'epoca nella quale i bambini giocavano con spade di legno su terreni incolti o con carretti fracassoni lungo strade senza automobili, dove nelle case non c'era il bagno e i gabinetti erano sui pianerottoli. Un'epoca in bianco e nero, senza pubblicità, senza giocattoli di plastica, senza televisione. Leggendo questo libro scoprirete gli antenati dei frigoriferi, la magia notturna dei radiodrammi e il fascino dei cinematografi. Tutto questo e molto di più accadeva quando non c'era la televisione. Età di lettura: da 8 anni.

Schiava
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nazer, Mende - Lewis, Damien <giornalista>

Schiava / Mende Nazer con Damien Lewis ; traduzione di Valeria Galassi

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: Sudan. All'età di dodici anni Mende Nazer viene catturata dalla milizia araba durante un brutale assalto. Deportata nella capitale Khartoum, la ragazzina vive come schiava, sfruttata, umiliata e picchiata. Nel 2000 la ricca famiglia araba di cui è la yenit, la ragazza, la serva, decide di venderla a dei parenti che vivono a Londra. Schiava nella casa di un diplomatico dell'ambasciata sudanese a Londra, la donna riesce finalmente a scappare e, con l'aiuto di un giornalista, a raccontare la sua storia.

Visitiamo i pianeti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Albanese, Lara <1967-> - Mariniello, Cecco <1950-> - Pacini, Franco

Visitiamo i pianeti / [testi Lara Albanese e Franco Pacini ; illustrazioni Cecco Mariniello ; interventi di computergrafica Roberto Simoni]

Abstract: Da sempre lo spettacolo del cielo ha affascinato e, a volte, impaurito gli uomini della Terra. Una serie di quattro volumi accompagna i giovani lettori in un viaggio immaginario fra pianeti, stelle e galassie, cercando di incontrare ET e di evitare di cadere in un buco nero. Un viaggio guidato da un astronomo, direttore dell'Osservatorio di Arcetri e presidente dell'Associazione mondiale degli Astrofisici e da una divulgatrice scientifica.

La cosa veramente peggiore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hayden, Torey L. <1951->

La cosa veramente peggiore : romanzo / Torey L. Hayden ; traduzione di Lucia Corradini Caspani

Milano : Corbaccio, c2003

Abstract: David è un ragazzino difficile: abbandonato dalla madre da piccolo, parla con difficoltà, è violento e apparentemente ritardato. Le famiglie alle quali è stato affidato insieme alla sorella hanno finito per rispedirlo agli assistenti sociali. Il suo modo di fare ordine in una vita spezzata è quello di trovare la cosa veramente peggiore: andare dal dentista, essere picchiato dai compagni, non avere nessuno che si preoccupa per lui. Fino a quando, insperabilmente, i brandelli della sua esistenza cominciano a trovare un significato: la nuova famiglia è una donna sola che potrebbe essere sua nonna, ma che lo tratta con rispetto e affetto, e i suoi nuovi amici sono una bambina più piccola e geniale - e per questo emarginata proprio come lui - e un piccolo gufo orfano.

Io, Safiya
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hussaini Tungar Tudu, Safiya <1967-> - Masto, Raffaele <1953->

Io, Safiya / Safiya Hussaini Tungar Tudu con Raffaele Masto

Milano : Sperling & Kupfer, c2003

Abstract: Safiya vive in un villaggio nel Nord della Nigeria, dove l'Islam applica la sua legge nel modo più arcaico e spietato. Secondo la Sharia, la legge islamica, le donne che partoriscono fuori dal matrimonio sono condannate alla lapidazione. Safiya è una di queste. Scampata per un soffio alla morte, simbolo di un duro scontro tra il potere centrale cristiano-animista e il potente establishment musulmano, Safiya racconta in prima persona la sua storia. Non solo quella di un simbolo nelle travagliate vicende dell'Africa contemporanea, ma anche e soprattutto i sentimenti e la visione del mondo di una donna vissuta da sempre in una comunità rurale e pacifica.