Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Dialetti della provincia di Sondrio
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Gruppi familiari
× Soggetto Disagio giovanile

Trovati 11 documenti.

La vita senza me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Venturi, Maria <1933->

La vita senza me / Maria Venturi

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Chi è, da dove viene e da cosa è fuggita Sally, la bella ragazza che di notte lavora come guardarobiera all'Irish Coffee, un locale trendy alla periferia di Roma, e di giorno si seppellisce in uno sperduto monolocale poco distante? A sei anni dall'assunzione neppure i proprietari Anna e Alberto Vasile, i suoi soli amici, sono riusciti a penetrare il muro che Sally ha eretto tra sé, il passato e la vita stessa. Sarà Oliviero Belli, un ricco industriale della moda, attratto e incuriosito da lei, ad aprire la prima breccia: non è il principe azzurro che le dischiude la favola, ma un trentacinquenne divorziato da una donna distruttiva e alle prese con un figlio adolescente che lo respinge, lo detesta e lo provoca sino a rischiare la morte per overdose. Il drammatico segreto di Sally comincia a emergere lentamente, come in un thriller, via via che il rapporto con Oliviero si consolida diventando un amore appassionato e profondo. Discendendo nell'inferno di lui, per aiutarlo a ricostruire un mondo di serenità e di affetti, la nostra protagonista ritrova non soltanto se stessa, ma anche la forza per riallacciare il filo con il passato. Stavolta sarà Oliviero a discendere nell'inferno di lei e a lottare perché possa riavere quanto le era stato crudelmente tolto dalla sorte avversa e dall'ingiustizia umana.

Tobia e l'angelo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tamaro, Susanna <1957->

Tobia e l'angelo / Susanna Tamaro ; tavole e disegni di Gabriella Giandelli

Milano : Mondadori, 1998

Abstract: Ma c'erano anche cose senza voce, il futuro, ad esempio, o le domande senza nessuna risposta. Ce n'erano tante nella sua testa. Addormentandosi, Martina le vide: sembravano luci fioche su una sponda lontana. Il galeone veleggiava in direzione opposta, dritto verso la grande notte silente di un mare senza fari, di un cielo senza stelle. Un racconto estremamente reale sulla solitudine dei bambini, avvolto da un'atmosfera di sogno. Un libro che coinvolge e fa riflettere. Età di lettura: da 10 anni.

Poil de carotte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Renard, Jules <1864-1910>

Poil de carotte : [texte intégral] ; suivi de la comédie en un acte qui porte le même nom, d'une conférence et de La bigote, comédie en deux actes / Jules Renard ; édition présentée par André Fermigier

[Paris] : Gallimard, c1979

L'altra faccia del silenzio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mahy, Margaret

L'altra faccia del silenzio / Margaret Mahy ; traduzione di Angela Ragusa

2. ed

Milano : Mondadori, 1998

Anastasia e il dottor Freud
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lowry, Lois <1937->

Anastasia e il dottor Freud / Lois Lowry ; traduzione di Renata Morteo

Milano : A. Mondadori, c1999 - 111 p. : ill. ; 22 cm

Abstract: Anastasia Krupnick vive a Boston con il padre, professore di letteratura inglese all'Università, e la madre, pittrice. È una ragazzina precoce per la sua età, vivace e piena di fantasia, con un forte carattere. Nel quarto libro della serie a lei dedicata, Anastasia decide che ha dei problemi e chiede di andare da uno psichiatra. La sua famiglia, logicamente non la prende sul serio e allora lei decide di curarsi da sola e si mette a studiare in segreto psichiatria con l'aiuto del fratellino di tre anni e di un busto di Freud. Età di lettura: dai 9 anni.

La città dei ragazzi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Affinati, Eraldo <1956->

La città dei ragazzi : romanzo / Eraldo Affinati

Milano : Mondadori, 2008

Abstract: Si chiamano Ali, Mohammed, Francisco, Ivan. Hanno quindici, sedici anni. Vengono dal Maghreb, dal Bangladesh, da Capo Verde, dalla Nigeria, dalla Romania, dall'Afghanistan. Sono arrivati in Italia nei modi più strani, spesso per noi inconcepibili: a piedi, nascosti sotto i camion. Devono imparare a leggere, scrivere, trovare un lavoro e rendersi autonomi. Ma soprattutto avrebbero bisogno di crescere e diventare grandi. È un fiume tumultuoso d'umanità lancinante di cui vediamo soltanto la foce, sui banchi di scuola, per strada. Eraldo Affinati ha deciso di scoprire la sorgente, cioè i luoghi e le ragioni profonde che spingono questi adolescenti a lasciare case, lingue, madri e padri per sfuggire a guerra, povertà, miseria. Così, dopo aver conosciuto Ornar e Faris nella Città dei Ragazzi, la storica comunità alle porte di Roma fondata nel secondo dopoguerra dal sacerdote irlandese John Patrick Carroll-Abbing, li ha riaccompagnati in Marocco, al limitare del deserto, da dove due di loro erano partiti quasi bambini. Questo viaggio nello spazio e nel tempo alla ricerca delle radici strappate, insieme alle storie degli altri ragazzi, si trasforma presto, nella coscienza dell'autore, in una drammatica riflessione sulla paternità, assente o presente, vera o posticcia, perduta o ritrovata, capace di coinvolgerlo in prima persona facendogli intrattenere un colloquio sofferto e segreto col genitore scomparso, a sua volta figlio illegittimo, orfano e privo di guida.

Fat boy swim
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Forde, Catherine

Fat boy swim / Catherine Forde ; traduzione di Patrizia Rossi

Milano : Fabbri, 2004

Abstract: Jimmy Kelly, quattordici anni, ciccione. A giocare a pallone è un disastro; non ha amici; anzi, ha parecchi nemici. La sola cosa che ama fare è cucinare: è un cuoco divino, come sa bene l'adorata zia Polly. Poi Padre Joseph lo convince - meglio, lo costringe - a imparare a nuotare. E come per miracolo Jimmy, che ha sempre creduto di odiare l'acqua, scopre che è il suo elemento. Diventa veloce e potente, perde peso, viene invitato a entrare nella squadra di nuoto della scuola. Ma proprio il nuoto svela un segreto sepolto a fondo nel passato della sua famiglia: un segreto scomodo, un' ingombrante verità.

Troppa fortuna
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Vignal, Hélène <1968->

Troppa fortuna / Hélène Vignal ; traduzione di Mirella Piacentini

Este : Camelopardus, 2011

Abstract: Hélène Vignal racconta con estrema delicatezza la storia vera della propria prima adolescenza, quando i genitori, interamente assorbiti dalla partecipazione a un movimento segreto, probabilmente una setta, conducono la famiglia a una vita al confine tra libertà e costrizione. Nonostante continui ad affermare la propria fortuna di appartenere a quella realtà, la protagonista coglie sempre più le contraddizioni, i silenzi, le menzogne degli adulti. In paese c'è una grande casa, dietro i muri alti. Per entrare, bisogna far passare la mano in uno sportellino, nel portone di fronte alla drogheria, e tirare la levetta. È un passaggio segreto, per gente non comune, come noi. È proibito dire agli altri quello che succede dietro questi muri alti. Anche se è qualcuno di famiglia, anche se hai troppa voglia di farlo. Età di lettura: da 12 anni.

All'insegna della Stella
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sturtevant, Katherine

All'insegna della Stella / Katherine Sturtevant ; postfazione di Antonio Faeti

Milano : Fabbri, 2003

Abstract: Meg Moore, 12 anni, orfana di madre, vive nella Londra del Seicento con il padre, un libraio proprietario di una bottega molto frequentata. Questo fa di lei un'ereditiera, in un certo senso. Sa che un giorno avrà una serie di corteggiatori e che dovrà scegliere il più adatto a continuare l'attività del padre, col quale potrà lavorare fianco a fianco, continuando a frequentare l'interessante folla di clienti del negozio. Ma il padre si risposa a sorpresa: se la nuova, giovane moglie avrà un maschio, tutti i sogni d'indipendenza di Meg s'infrangono. Età di lettura: da 10 anni.

Cambio di stagione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nanetti, Angela <1942->

Cambio di stagione / Angela Nanetti

San Dorligo della Valle : EL, 2016

Abstract: La folgorante storia di un amore? Un incidente stradale? Una crisi giovanile? Sullo sfondo di una piccola città della provincia italiana, una come tante, una come tutte, un'adolescente scopre tragicamente una propria dimensione di vita rompendo la crosta delle abitudini, delle certezze, degli affetti sedimentati intorno a lui. Un romanzo guidato da un'appassionante sensibilità per la condizione moderna, un romanzo che si sviluppa come un'acuta ricostruzione dal vivo del conflitto ineliminabile tra genitori e figli.

La vendetta di Debbora (con due "b")
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rapaccini, Chiara <1954->

La vendetta di Debbora (con due "b") / Chiara Rapaccini ; illustrazioni di Mirek

Casale Monferrato : Piemme Junior, 1996

Abstract: Debora non è sempre contenta di essere una bambina bellissima. A farla arrabbiare è la sua mamma tanto fiera di lei da vestirla sempre con ridicoli vestiti tutti in pizzo e farla mangiare sempre cose dietetiche (mai cose buone tipo hamburger, patatine e coca-cola). Ma il peggio arriva quando la mamma decide di far diventare la sua Debbora una top-model. Bisognerà che Debora si difenda, prima di essere trasformata in un giocattolo.