Biblioteca comunale di Livigno

Biblioteca comunale di Livigno

Contatti

Biblioteca di Livigno
plazal dali Schola, 25, 23041 LIVIGNO
0342991240

Orario Chiusa

Oggi la biblioteca è aperta dalle 14:00 alle 18:00

Visualizza l'orario completo

In zona bianca è possibile accedere agli spazi della biblioteca. Gli ingressi sono contingentati a seconda degli spazi di cui si intende usufruire.

L'accesso avverrà sempre con mascherina obbligatoria, igienizzazione delle mani e misurazione della temperatura.

A partire dal 6 agosto entra in vigore l'obbligo della certificazione verde ("green pass") per l'accesso a "Musei, altri istituti e luoghi della cultura", quindi anche alle biblioteche.

Senza Green Pass sarà possibile solo il ritiro dei libri prenotati e la riconsegna.

Il servizio di prenotazione libri rimane attivo (e consigliato): scegliete i testi che preferite e ordinateli via mail, telefono o OPAC. In questa maniera, potrete passare solo a ritirarli!
prenotazione telefonica: 0342 991240 o via mail all’indirizzo biblioteca@comune.livigno.so.it
OPAC: https://biblioteche.provinciasondrio.gov.it/
RESTITUZIONE: Lasciare i libri nelle scatole poste all’esterno.

OPAC: https://biblioteche.provinciasondrio.gov.it/

 

 


 

Continuiamo a restare in contatto con voi con i nostri servizi online:

 

Per saperne di più sulla situazione provocata dal Coronavirus (Covid-19) attraverso risorse aggiornate e di qualità suggeriamo di visitare la pagina dedicata dell'Associazione Italiana Biblioteche.

 

 

Per ogni ulteriore informazione non esitate a contattarci!

Vedi tutti

Ultimi arrivi per tutti

Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

I racconti di Ise - Ise Monogatari

Sinceramente è difficile definirlo per un occidentale.
fa parte dei cosiddetti "Monogatari" ma non è un monogatari/racconto unitario; ha almeno una poesia per pagina ma non è un canzoniere; lo si definisce romanzo in quanto il narratore è quasi sempre lo stesso tuttavia uno che lo legge non lo riterrebbe mai un romanzo.
è di sicuro, almeno per me, uno spiraglio sul giappone che va dall'ottavo al decimo secolo; attraverso le poesie (corredate da delle necessarie note esplicative senza le quali il testo è per noi parzialmente incomprensibile) e le premesse in prosa possiamo farci un'idea di come si vivesse e di come si sviluppasse una concezione poetica in un paese incredibilmente lontano da noi.

consiglio di leggere anche l'introduzione di questo libro che aiuta tantissimo a capire lo spirito del libro stesso togliendo anche alcuni pregiudizi che potrebbero sorgere, il più classico dei quali è ritenere l'autore una sorta di don giovanni (cosa non vera vista la libertà sessuale di quell'epoca) quando in realtà ad essere esaltato è il sentimento d'amore a prescindere dal rapporto carnale.

Massud - Michael Barry

Libro letto ormai anni fa ed essendo una biografia è chiaramente in favore del soggetto trattato.
tuttavia in un periodo dove la casa editrice MARVEL crea una serie televisiva "what if..." viene il dubbio e la curiosità su "what if..." se questo guerrigliero moderato ed islamico non fosse stato assassinato ma avesse potuto contribuire alla ricostruzione dell'afghanistan durante l'occupazione americana,

viene mostrato abbastanza bene il clima di relativa modernità in cui ha studiato Massud, la sua istruzione laica e quella religiosa che lo rese Mujaheddin ed i suoi errori iniziali che poi portarono alla nascita di un personaggio che divenne leggenda e che finì per essere citato anche in film come Rambo III.
è un ottimo libro se si vuole avere anche solo una vaga idea di cosa sia successo in afghanistan nella seconda metà del secolo scorso.

Vedi tutti

Prossimi eventi

Nessun evento in programma

Iscriviti alla Newsletter

Per iscriverti alla Newsletter settimanale delle biblioteche dell'alta Valtellina ed essere così informato sulle iniziative in programma nelle biblioteche e sui principali eventi culturali del comprensorio e delle aree limitrofe clicca qui.