Trovati 348670 documenti.

Acheronta movebo
0 0 0
Collezioni

Acheronta movebo

Antigone.

Disonora il padre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Biagi, Enzo <1920-2007>

Disonora il padre / Enzo Biagi

Milano : Rizzoli, 1975

Abstract: La storia di un ragazzo nato a Pianaccio, sull'Appennino tosco-emiliano, che per sfuggire alla coscrizione della Repubblica sociale entra a far parte di Giustizia e Libertà e nel dopoguerra diventa caporedattore del Resto del Carlino: questo libro è al contempo romanzo d'invenzione e scrupolosa autobiografia, cronaca familiare e ricostruzione storica. Perché è stato il debutto nella narrativa di uno dei più grandi giornalisti che l'Italia ricordi ed è una sorta di sintesi del suo modo di osservare il mondo, sempre attento ai paradossi e alla vulnerabilità degli esseri umani.

I moreschi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Conforti, Lorenzo

I moreschi : dai maestri della pittura le dimenticate origini spagnole delle maggiori famiglie italiane dei Comuni e del Rinascimento, estratto da oltre 20.000 atti notarili del 13.-16. secolo / Lorenzo Conforti

Brescia : Edigraf, stampa 1992

K2
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bonatti, Walter <1930-2011>

K2 : storia di un caso / Walter Bonatti

Milano : Baldini & Castoldi, c1996

Abstract: Cosa accadde davvero la notte del 30 luglio 1954, tra l'ottavo e il nono campo della spedizione italiana impegnata a conquistare il K2? Bonatti, riepilogando fatti e testimonianze, documenti e inchieste, cerca di eliminare ogni dubbio su come siano andate realmente le cose.

Der schimmelreiter
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Storm, Theodor <1817-1888>

Der schimmelreiter / Storm Theodor

Baden Baden : Insel, 1991

L'isola di Selkirk
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Souhami, Diana

L'isola di Selkirk / Diana Souhami ; traduzione di Claudia Manera

[Milano] : Sperling & Kupfer, c2001

Abstract: La guerra corsara, fatta di abbordaggi ai galeoni e di lunghe navigazioni in mare aperto, non si confaceva ad Alexander Selkirk. Attirato dall'oro come molti avventurieri, quest'oscuro pirata scozzese si ritrova un bel giorno abbandonato su un'isola del Pacifico. Correva l'anno 1704 quando il tempo si è fermato per questo eroe suo malgrado, raccolto solo quattro anni e cinque mesi dopo da un vascello di passaggio. In mezzo, un'esperienza estrema, fatta di 1606 giorni di sopravvivenza e di adattamento continui. Storia vera di un uomo che si abbrutisce per sopravvivere, la parabola di Selkirk conosce momenti ora esilaranti come la caccia a capre riottose, ora drammatici come l'alienante solitudine e il tormentato scrutare l'orizzonte in cerca di una nave.

Cosa fa l'anatroccolo?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fechner, Amrei

Cosa fa l'anatroccolo? / Amrei Fechner

Ravensburg : Ravensburger, c1994

The murders in the rue Morgue
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poe, Edgar Allan <1809-1849>

The murders in the rue Morgue / Edgar Allan Poe

La spiga-Meravigli, c1995. -79 p. Sulla cop.: Campione gratuito fuori commercio; saggio per l'insegnante.

Color sangue
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bettini, Marco

Color sangue / Marco Bettini

Milano : Rizzoli, 2003

Abstract: Un ragazzo arabo viene trovato ucciso, sventrato, in una vecchia miniera. Tre uomini indagano, in competizione tra loro: il capitano dei carabinieri Pietro Cau, il capo della polizia scientifica Paolo Mormino e il cronista Marco Cambi. La città è sull'orlo di una rivolta razziale quando il caso si chiude con l'arresto di un giovane naziskin. Ma nessuno dei tre uomini coinvolti nelle indagini smette di cercare la verità, per arrivare alla quale dovranno scendere nelle viscere della città, tra fanatici razzisti, prostitute e stregoni, e accettare di scoprire quanto li ha cambiati la vicinanza con il male.

Il sosia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dostoevskij, Fëdor Mihajlovic <1821-1881>

Il sosia : poema pietroburghese / Fedor Dostoevskij ; introduzione di Vittorio Strada ; traduzione di Giacinta De Dominicis Jorio

Milano : Rizzoli, 1983

Abstract: Il mite e umile consigliere Jakòv Petrovic' Goljadkin non è quello che sembra: vive in lui un doppio, un sosia. Il suo io non è un tutto compatto e unico, bensì un mobile e disintegrabile complesso di impulsi che possono scindersi in altri io, tra loro in alternanza e in conflitto. Il suo sosia non è semplicemente una persona tanto somigliante a lui da poter essere per lui scambiata, ma, come dice la parola russa dvojnik, è la proiezione di un io in un altro io autonomo rispetto al primo. Esistono nel romanzo due Goljadkin che si completano in quanto totalmente opposti: uno timido e sottomesso, l'altro furbo e arrivista. E Goljadkin, come spiega Vittorio Strada nell'introduzione, è la patologia dell'uomo qualunque, il primo gradino di quello 'sdoppiamento' che costituisce la malattia dell'uomo moderno.

Racconti del Medioevo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Grimaldi, Laura <1928-2012>

Racconti del Medioevo / Laura Grimaldi

S. Giorgio a Cremano : Medusa, stampa 1990 - 166 p. ; 21 cm

Baku, elogio dell'energia vagabonda
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tesson, Sylvain <1972->

Baku, elogio dell'energia vagabonda / Sylvain Tesson

Milano : Excelsior 1881, c2007

Abstract: «Dal lago Aral fino al mar Caspio ho camminato accanto agli oleodotti, seguendo il tragitto del petrolio. Ho attraversato l'Azerbaïdjan, Baku, la Georgia e la Turchia. Ho costeggiato tre mari e ripercorso il cammino di quell'energia che estraiamo dagli strati più profondi della terra e che fluisce come la forza vitale che è dentro di noi. Anche l'essere umano, come il cuore della terra, custodisce una riserva di energia che le giuste trivellazioni possono portare in superficie. Ma perché le nostre risorse ci spingono all?irrequietezza piuttosto che alla saggezza?»

Etica e animali
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zuolo, Federico <ricercatore in filosofia politica>

Etica e animali : come è giusto trattarli e perché / Federico Zuolo

Bologna : il Mulino, c2018

Abstract: A tavola, in casa, nella ricerca biomedica: la presenza degli animali pervade ogni aspetto della nostra cultura e vita quotidiana. Nulla di meno scontato: negli ultimi decenni i nostri rapporti con gli animali sono stati fortemente ridefiniti. Dal veganesimo al bando sull'uso degli animali nei test dell'industria cosmetica, i movimenti animalisti hanno sfidato tradizioni secolari con azioni eclatanti di grande impatto mediatico e con pressanti campagne di sensibilizzazione. Ma la questione va oltre lo scontro tra animalisti e difensori dello status quo, e investe il campo della filosofia pratica.

Ghachar Ghochar
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Shanbhag, Vivek

Ghachar Ghochar / Vivek Shanbhag ; traduzione di Margherita Emo dalla versione inglese di Srinath Perur

Vicenza : Neri Pozza, c2018

Abstract: Un punto di forza delle famiglie è fingere di desiderare l'inevitabile. E così è per la famiglia di Bangalore di cui si narra in queste pagine: una coppia, dei genitori, uno zio e una sorella maggiore tornata dopo aver lasciato il marito. Per ognuno di loro è inevitabile vivere insieme, ma ognuno di loro finge di desiderarlo. Modesta da generazioni, negli ultimi anni la famiglia è stata toccata da un'improvvisa e inaspettata fortuna. Zio Venkatachala, un uomo col pallino del lavoro, ha avviato un giorno un'impresa, la Sona Masala, che in breve tempo è diventata fonte di guadagno per tutti con la sua semplice attività: ordinare grossi quantitativi di spezie dal Kerala, confezionarle in bustine di plastica e poi rivenderle ai negozi di alimentari della città. Un'idea brillante in virtù della quale, nella casa a due piani in cui si è spostata la famiglia dopo anni trascorsi in un'angusta baracca di un sovraffollato quartiere, lo zio gode della più alta considerazione. I suoi pasti, i suoi gusti, i suoi comodi sono di suprema importanza per tutti e beneficia di ogni privilegio destinato a un capofamiglia. Al mattino, appena è sveglio, qualcuno gli prepara il tè. Non ha ancora finito di lavarsi, e la padella per la colazione è già sui fornelli. Può lasciare i vestiti in bagno, in un angolo della camera o in qualunque altro punto della casa, e li ritroverà lavati e stirati in camera sua. Un compito dettato dalla necessità di preservare una preziosa fonte del benessere, un compito che tuttavia non può evitare che una sottile vena di crudeltà e risentimento si insinui nella casa a due piani. Acclamato come il miglior romanzo indiano del decennio, Ghachar Ghochar è il cechoviano ritratto di una famiglia nell'India che ambisce al benessere. Con una impeccabile e graffiante scrittura, Vivek Shanbhag mostra il lato oscuro di questa ambizione, in cui si dileguano irrimediabilmente antichi valori e tradizioni.

Giovanni Boccaccio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Camilleri, Andrea <1925->

Giovanni Boccaccio : il Decamerone : la novella che non fu mai scritta / di Andrea Camilleri

Napoli : Guida, 2018

Falsi originali ; 1

Abstract: Una novella di Giovanni Boccaccio idealmente dedicata a Giovanni Bovara, studioso del "Decamerone", che poco prima di morire (1916) a causa delle ferite riportate durante la Prima guerra mondiale, scoprì fortunosamente uno scritto sconosciuto del Boccaccio. Questa novella fu poi nuovamente dimenticata per essere poi pubblicata, per la prima volta. È altamente probabile che la novella fosse stata portata al Nord dallo stesso Boccaccio per donarla a qualcuno quando, nel 1351, fu inviato in Tirolo come "ambaxiator solemnis" di Firenze. Qui, Camilleri racconta non solo come venne in possesso di una copia manoscritta dell'originale autografo, ma chiarisce anche le probabili ragioni che spinsero Boccaccio a escludere questa novella sia dalla Giornata Terza del Decamerone, a cui era originariamente destinata, che dalla raccolta definitiva.

Sulla gratuità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augé, Marc <1935->

Sulla gratuità : per il gusto di farlo! / Marc Augé

Milano [etc.] : Mimesis, c2018

Abstract: La gratuità non è soltanto un gesto di benevolenza ma, più spesso, un atto di non senso che si compie "per il gusto di farlo". Proprio a partire dall'espressione 'pour la beauté du geste', il noto antropologo francese Marc Augé scandaglia in questo agile saggio i molteplici significati della gratuità. Avvalendosi di alcuni esempi letterari che giungono fino alla provocatoria affermazione bretoniana dell'omicidio senza ragione, che molto ha in comune con gli attacchi terroristici dei foreign fighters, l'autore mostra come, in realtà, la gratuità di un atto inteso nell'accezione presa in esame non sia di fatto pensabile, pena misconoscere la presenza dell'altro e la quantità di umanità generica che abita in ciascun soggetto.

Rapporto montagne Italia 2017
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fondazione Montagne Italia

Rapporto montagne Italia 2017 / Fondazione Montagne Italia

Soveria Mannelli : Rubbettino, 2017

La montagna perduta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La montagna perduta : come la pianura ha condizionato lo sviluppo italiano / a cura di Gianfranco Cerea e Mauro Marcantoni

Milano : Franco Angeli, 2016

Abstract: L'orografia determina il destino di una comunità? Pare di sì, almeno in Italia, dove l'altitudine fa ancora la differenza. A parlare sono i numeri: dal 1951 a oggi, la montagna è stata vittima di spopolamento e abbandono. Se la popolazione italiana negli ultimi 60 anni è cresciuta di circa 12 milioni di persone infatti, la montagna ne ha perse circa 900mila.Tutta la crescita, in pratica, si è concentrata su pianura (8,8 milioni di residenti) e collina (circa 4 milioni). Un dissanguamento del quale si è parlato poco, pochissimo. Ecco il senso di questa ricerca.

Il primo giorno del mondo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gabriele, Mino <docente di iconografia e iconologia>

Il primo giorno del mondo / Mino Gabriele

Milano : Adelphi, 2016

Abstract: Da un bassorilievo del II secolo che rappresenta il primo giorno del mondo, con il dio orfico Phanes al centro contornato dallo zodiaco – bassorilievo al quale si ispirarono, senza mai menzionarlo, diversi artisti cinquecenteschi – alla raffigurazione di un drago immortale le cui radici risalgono fino a un antico dramma indiano; da un raro amuleto giudaico-cristiano del XVI secolo, subito condannato dalla Chiesa, alla singolare incongruenza astrale, coniugata con la teoria dei quattro elementi, del ciclo decorativo del celebre Studiolo di Francesco I de' Medici: quattro storie raccontano la sorprendente migrazione delle immagini simboliche attraverso tempi e luoghi distanti – un cammino che non ha diluito i pensieri e le idee che a quelle immagini hanno dato forma, ma ne ha anzi arricchito la trama concettuale.

Merlino. Il destino di un giovane mago
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mattia, Luisa <1953->

Merlino. Il destino di un giovane mago : romanzo / Luisa Mattia

Firenze [etc.] : Giunti, 2015

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questa è la storia di un ragazzo e del suo destino. Un destino straordinario: la magia. Merlino è per tutti il vecchio saggio capace di forza e poteri eccezionali, precettore e poi consigliere di re Artù. Ma in realtà la forza di Merlino si cela anche in una infanzia per niente facile, in una storia davvero complessa che comincia con una marcata diversità dai suoi simili. Un ragazzo gracile, rosso di capelli, con occhi chiarissimi e la fama di essere figlio del diavolo.