Senilità
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Svevo, Italo <1861-1928>

Senilità

Abstract: A trentacinque anni Emilio Brentani vive un'esistenza grigia accanto alla sorella Amalia, una donna semplice e buona, ma non più giovane né bella finché incontra Angiolina una vitale e facile popolana con cui intreccia una relazione. Emilio attribuisce a questo rapporto un significato che l'indole morale della ragazza non sa sostenere. L'amico Balli viene coinvolto nella vicenda e Angiolina ne diventa l'amante. Amalia se ne innamora nascostamente; quando il suo sentimento viene scoperto, sentendosi frustrata e derisa si stordisce con l'etere e ne muore. Emilio, completamente vinto dalle vicende, rinuncia a sentirsi vivo e sceglie la senilità, rinunciando così anche alle emozioni e ai sentimenti. Introduzione di Daniele Del Giudice.


Titolo e contributi: Senilità / Italo Svevo

Pubblicazione: B.I.I. onlus, 2017

Descrizione fisica: 243 p. ; 24 cm

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Edizione fuori commercio

Nomi: (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.912 Narrativa italiana. 1900-1945 [22] Classici moderni <genere fiction

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction
Forma del documento (106)
  • Forma del documento: caratteri grandi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
BORMIO NAR 853.9 SVE Grandi caratteri B1-47304 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.