Trovati 50647 documenti.

Mostra parametri
Ai mostri piace mangiare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hirst, Daisy

Ai mostri piace mangiare / Daisy Hirst

Terre di mezzo, 2021

Abstract: Non solo pastasciutta, polpette e torta, ma anche sedie, scarpe, rastrelli: i piccoli mostri amano rosicchiare e sbausciare di tutto! Riusciremo a convincerli che alcune pappe sarebbero più adatte di altre? "Lucy mastica i trattori, Dino ingoia televisori... ma giù nel tuo pancino, ci sta meglio un bel panino!".

Se chiudi gli occhi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pérez Escrivá, Victoria <1964-> - Ranucci, Claudia <1973->

Se chiudi gli occhi / Victoria Pérez Escrivá, Claudia Ranucci

Terre di mezzo, 2021

Abstract: Due fratelli, due maniere diverse di descrivere il mondo: il primo usa la vista, il secondo tutti gli altri sensi. La lampadina è una cosa che fa luce o una pallina liscia e calda? Papà è alto e porta il cappello? No, papà è un bacio che pizzica e sa di pipa. E tu quanti modi conosci di "vedere" il mondo? Un invito a soffermarsi sulla potenza delle nostre percezioni e sensazioni, a trovare la poesia nelle piccole cose. E anche a cambiare prospettiva sulla disabilità.

Il bambino e la balena
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Faas, Linde <1985->

Il bambino e la balena / Linde Faas

Clichy, 2021

Abstract: C'era una volta un ragazzo a cui piaceva stare da solo. Ma un giorno si addormentò sulla spiaggia e la tempesta lo portò via, finché non arrivò qualcuno. Qualcuno con cui giocare. Qualcuno con cui esplorare. Qualcuno con cui scoprire il mondo. Le immagini oniriche ed evocative di Linde Faas raccontano la storia di un incontro casuale tra un ragazzo e una balena. Attraverso questo inimmaginabile incontro, il ragazzo scopre quanto sia bello aprirsi al mondo e impara il valore dell'amicizia: perché la casa non è dove sei, ma con chi sei.

Un duro lavoro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrara, Antonio <1957->

Un duro lavoro / Antonio Ferrara

Roma : Città nuova, 2021

Abstract: Tito di lavoro fa il bambino, un mestiere per nulla facile. A scuola, al parco, a casa, dal dottore... In ogni occasione di vita quotidiana sperimenta la difficoltà di conciliare il suo punto di vista e i suoi desideri con quelli degli adulti che lo circondano. Una storia buffa, matta e comica dove gli adulti appaiono goffi e confusi, e il protagonista invece ben organizzato e con le idee ben chiare. Una storia per ridere e per pensare.

Flix
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ungerer, Tomi <1931->

Flix / Tomi Ungerer ; traduzione di Sara Saorin

[Monselice] : Camelozampa, 2021

Su e giù per le montagne
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Penazzi, Irene <1989->

Su e giù per le montagne / Irene Penazzi

Terre di mezzo, 2021

Abstract: Una passeggiata all’aria aperta lunga 1 anno! Tra stambecchi e marmotte, notti in tenda col falò a guardare le stelle, giochi in riva al lago, boschi pieni di funghi e castagne da raccogliere in compagnia… E se piove, ci si rifugia al calduccio di una baita accogliente. Dodici mesi di amicizia e condivisione durante i quali i tre protagonisti vivono le più belle esperienze che la vita in un ambiente montano offre, attraverso le stagioni. Un percorso tra sentieri e vallate guadando fiumi e costeggiando laghi, camminando lentamente per osservare il cielo e la natura, fermandosi a mangiare lamponi, a costruire capanne, e poi rincorrere le capre, giocare a fare gli stambecchi, seguire la linea dell’orizzonte verso nuovi colori, osservare le varietà di fiori, riconoscere le impronte, raccogliere funghi e castagne, accendere il fuoco, fare a gara sulla neve. L’importante… è non dimenticare la mappa!

Il tunnel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Browne, Anthony <1946->

Il tunnel / Anthony Browne

Camelozampa, 2021

Abstract: Diversi in tutto e per tutto, Jack e Rose non fanno che litigare. Finché, un giorno, la mamma non li costringe a uscire assieme. Fratello e sorella si dividono sulla soglia di un misterioso tunnel: lui si intrufola alla ricerca di avventure, lei lo aspetta fuori, timorosa. Ma il tempo passa e Jack non ritorna. Rose raccoglie il suo coraggio ed entra nel tunnel, per cercarlo…

Lupo nero
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guilloppé, Antoine <1971->

Lupo nero / Antoine Guilloppé

Camelozampa, 2021

Abstract: Un ragazzo che si incammina, la neve, un bosco fitto di alberi. Due occhi a fessura che lo fissano dall’oscurità. Alle sue spalle si materializza una sagoma sinistra, quella di un lupo, che lo segue nel folto del bosco… Un crescendo incalzante e drammatico, fino al toccante colpo di scena finale. Uno straordinario silent book che gioca con il bianco e nero, spingendo al limite i confini della nostra percezione visiva e conducendoci abilmente verso un finale che spiazza e che sovverte i nostri pregiudizi.

La prima neve
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Asadi, Elham - Bello, Sylvie <1980->

La prima neve / Elham Asadi & Sylvie Bello

Topipittori, 2021

Abstract: Un’antica leggenda del folklore iraniano narra che ogni anno Naneh Sarma, che vive in cielo oltre le nuvole, attende l’arrivo di Norooz. Nell’attesa, fa grandi pulizie in casa, preparandosi ad accogliere quello che immagina sarà il suo bellissimo futuro sposo. Anche Norooz sogna Naneh, ma quando finalmente arriva da lei, il 21 marzo, la trova immersa in un sonno profondo a causa della lunga attesa.

Orlando
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ungerer, Tomi <1931->

Orlando : l'avvoltoio coraggioso / [Tomi Ungerer]

Lupoguido, 2021

Abstract: Qualcuno ha mai visto un avvoltoio sorvolare le aride lande del vecchio West in cerca di buoni propositi, invece che di carogne da beccare? Certo che no, a meno che... non abbia sfogliato le pagine scanzonate e ironiche di un libro di Tomi Unger.. e dove sennò? E che nome eroico ha dato al suo simpatico avvoltoio, che sorvola le sabbie e i cactus del Messico: nientemeno che Orlando! Tutt'altro che furioso, l'avvoltoio se ne vola spensierato, quand'ecco che trova un povero cercatore d'oro in fin di vita, appena derubato da qualche canaglia. Lungi dal farsi venire l'acquolina in bocca, Orlando fruga il pover'uomo e, trovata una foto della famiglia, decide di raccogliere le sue cose in un fagotto e di cercare moglie e bambino del malcapitato. La maestra del villaggio gli mostra la rotta sul mappamondo e Orlando vola fin in Vermont, dove scova il piccolo Finley e sua madre. Col bambino sarà intesa prima vista - suggellata da frullati e hamburger alla tavola calda - e, col ricavato delle pepite che Orlando ha preso dalla tasca del padre, i tre partiranno alla volta del Messico sulle tracce del pover'uomo. Come in ogni storia del vecchio West, non mancano le insidie e gli agguati, e il prode Orlando dovrà strappare il piccolo Finley alle grinfie di due brutti ceffi. Ma la famiglia finirà per riunirsi, scegliendo di vivere in un villaggio messicano, insieme a Orlando, naturalmente, che diventerà il primo avvoltoio domestico di tutto il Messico! Età di lettura: da 6 anni.

Noemi nella tempesta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pellai, Alberto <1964-> - Tamborini, Barbara <1972->

Noemi nella tempesta / Alberto Pellai, Barbara Tamborini

DeA, 2020

Abstract: Oggi non è un giorno come gli altri per Noemi: quando entra in classe, ha la sensazione che qualcosa andrà storto. E infatti, tempo un secondo, si ritrova a dividere il banco con Li, il compagno con i baffi che proprio non sopporta! Noemi, però, ha un asso nella manica: lo specchietto “magico” che la nonna le ha regalato, capace di avverare qualsiasi cosa. Un attimo dopo aver espresso il desiderio di non dover fare mai più squadra con Li, Noemi però inciampa e il prezioso oggetto va in mille pezzi. E ora?, si chiede disperata… finché il telegiornale non grida un annuncio straordinario: da lunedì le scuole rimarranno chiuse. Niente lezioni. Niente compiti. E soprattutto: niente più Li! Noemi non potrebbe essere più felice. Sì, deve condividere casa con quel troglodita di suo fratello Luca, ma in fondo è un piccolo prezzo da pagare per non dover vedere Li e i suoi baffi. Ma poi Noemi scopre che il motivo per cui le scuole sono chiuse è la diffusione di una malattia chiamata Covid-19, che sta contagiando tante persone. E se fosse lei la causa di questo disastro? Ora che non ha più uno specchio magico a cui chiedere aiuto, Noemi dovrà cavarsela da sola per rimettere le cose a posto, a partire proprio dalla ricerca del suo compagno di banco Li, che sembra essere sparito nel nulla… Una storia attuale, che insegna come, anche a distanza e nelle difficoltà, sia sempre possibile fare squadra.

Scuola di mostri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Guidoreni, Sabrina <1982->

Scuola di mostri / Sabrina Guidoreni ; illustrazioni di Giulia Bracesco

Mondadori libri, 2021

Abstract: È il primo giorno di scuola e Giò è piuttosto preoccupato. Il papà dice che iniziare qualcosa di nuovo è sempre una magnifica avventura, ma lui non ne è convinto. E infatti ecco che ad accoglierlo sul portone della scuola sbilenca c'è un orco-bidello, e in aula una strega-maestra e una miriade di mostri-compagni di classe! Ma in che scuola è finito?

Loveless
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Oseman, Alice <1994->

Loveless / Alice Oseman ; traduzione di Martina Del Romano

Mondadori, 2021

Abstract: Georgia ama le storie d'amore. Tutte. Da sempre. E crede nella magia dell'amore raccontata nei film, nei libri e nelle fanfiction romantiche da cui è ossessionata. Eppure, a diciotto anni, non ha mai baciato nessuno e non ha mai avuto nemmeno una cotta di quelle folli. Ma, come le dicono i suoi migliori amici Pip e Jason, prima o poi anche lei troverà la persona giusta. Così si dice, no? L'inizio dell'università, in una città che non conosce, lontana da casa, sembra l'occasione perfetta: incontrerà persone nuove, vivrà nuove esperienze e finalmente anche lei imparerà a godersi le farfalle nello stomaco di cui parlano tutti. E poi Georgia ha un piano. Con l'aiuto della sua esuberante compagna di stanza Rooney, che come lei ha una passione smisurata per Shakespeare, riuscirà a realizzare il suo sogno, forse. Ma quando finisce in mezzo a una personalissima commedia degli errori che crea il caos tra i suoi amici di sempre, Georgia inizia a domandarsi perché l'amore sembri così facile per tutti tranne che per lei. Quando poi le appioppano definizioni mai sentite come asessuale o aromantica, incertezza e confusione aumentano a dismisura. Che sia davvero destinata a restare senza amore? O forse, per tutti questi anni, si è tanto affannata a inseguire la cosa sbagliata? E poi, chi lo dice che quello romantico, alla fine, sia l'unica forma possibile di vero amore?

La corte di fiamme e argento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maas, Sarah J. <1986->

La corte di fiamme e argento / Sarah J. Maas ; traduzione di Elisa Leonzio e Claudia Valentini

Mondadori, 2021

Abstract: Nesta Archeron non è quel che si dice un tipo facile: fiera del suo carattere spigoloso, è particolarmente facile alla rabbia e poco incline al perdono. E da quando è stata costretta a entrare nel Calderone ed è diventata una Fae contro la sua volontà, ha cercato in ogni modo di allontanarsi dalla sorella e dalla corte della Notte per trovare un posto per sé all'interno dello strano mondo in cui è costretta a vivere. Quel che è peggio è che non sembra essere ancora riuscita a superare l'orrore della guerra con Hybern. Di certo non ha dimenticato tutto ciò che ha perso per colpa sua. A rendere ancora più irritante la sua situazione, poi, ci pensa Cassian, apparentemente dotato di una naturale predisposizione a farle perdere il controllo. Ogni occasione è buona per stuzzicarla e provocarla, rendendo però allo stesso tempo evidente la natura del focoso legame che, loro malgrado, li unisce. Nel frattempo, le quattro infide regine, che durante l'ultima guerra si erano rifugiate sul Continente, hanno siglato una nuova e pericolosa alleanza, una grave minaccia alla pace stabilita tra i regni. E la chiave per arrestare le loro mire potrebbe risiedere nella capacità di Cassian e Nesta di affrontare una volta per tutte il loro passato. Sullo sfondo di un mondo marchiato dalla guerra e afflitto dall'incertezza, i due Fae tenteranno di venire a patti con i loro personali mostri, con la certezza di trovare, l'uno nell'altra, quel qualcuno che li accetta così come sono e che li può aiutare a lenire tutte le ferite.

Concrete Rose
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Thomas, Angie

Concrete Rose / Angie Thomas ; traduzione di Seba Pezzani

Rizzoli, 2021

Abstract: Maverick ha diciassette anni e vive a Garden Hights, un quartiere ghetto della grande città, e la vita non è facile. Se vuoi sopravvivere devi entrare in una delle due gang che controllano il Garden: i King Lords o i Garden Disciples. Per Maverick la scelta è stata automatica: suo padre era il capo dei King Lords prima di entrare in carcere e lui ne ha seguito le orme, per tutti è Li’l Don, il piccolo Don. Per lui i King Lords sono una grande famiglia guidata da suo cugino Dre e le cose tutto sommato non gli vanno male, tra la scuola, gli amici e qualche lavoretto per la sua gang, mentre sua madre tenta di convincerlo a fare qualcosa di utile per il suo futuro. Ma le cose stanno per cambiare e la vita lo metterà di fronte a una serie di scelte difficili che lo obbligheranno a riconsiderare le persone che lo circondano, e a cercare dentro di sé la forza per iniziare un percorso di cambiamento che un giorno lo renderà una persona migliore.

Scuola media. Sorelle, disastri e rock 'n' roll
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Patterson, James <1947-> - Tebbetts, Chris

Scuola media. Sorelle, disastri e rock 'n' roll / James Patterson e Chris Tebbetts ; traduzione di Valentina Daniele ; illustrazioni di Neil Swaab ; traduzione di Benedetta Gallo

Salani, 2021

Abstract: Rafe Khatchadorian è stato il pericolo pubblico N. 1 per tutta la mia vita. Ma se voglio farmi notare nella Battaglia delle Band l'unico modo che ho per vincere è reclutare la persona più subdola che conosco: mio fratello Rafe! Ha un mucchio di idee inquietanti per aiutarmi a realizzare il mio sogno, però mi aiuteranno a vincere o mi trascineranno dritta in prigione? Qualcuno mi dica che sto facendo lo sbaglio più grande di sempre!!!

Le storie di paura di un amico fantastico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kinney, Jeff <1971->

Le storie di paura di un amico fantastico / di Jeff Kinney

Il Castoro, 2021

Abstract: Dalla penna di Jeff Kinney il primo libro di paura del mondo di Diario di una Schiappa. Prendi una torcia, scivola sotto le coperte e fatti trascinare dall'irrefrenabile immaginazione di Rowley Jefferson. Incontrerai un vampiro che va all'asilo, una mummia con un pessimo avvocato, un fantasma che resta visibile ben oltre la sua apparizione e una miriade di altri personaggi macabri in questi racconti comicamente terrificanti.

Lorenzo Lodato e il conto alla rovescia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pau, Andrea <1981->

Lorenzo Lodato e il conto alla rovescia / Andrea Pau ; illustrazioni di Laura Re

Lapis, 2021

Abstract: Benvenuti alla Scuola Rodari. Il preside, il terribile Mario Mariotti, quest'anno è di ottimo umore e il motivo è semplice: finalmente andrà in pensione! Ma non ha ancora fatto i conti con quelli della Seconda B. La classe più pazzesca di sempre! Tutti lo sanno: Lorenzo Lodato è il bambino perfetto. Peccato che una mattina trovi nella cartella una lettera che dice: "Io so cosa hai fatto!". Lorenzo è terrorizzato. Che sia per quella volta in cui ha dimenticato di pulire l'apparecchio per i denti? O quando ha fatto finta di non sentire la sveglia? La Seconda B non perde tempo, ed ecco che si scatena una caccia al mistero...

Noi, ragazzi della libertà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Noi, ragazzi della libertà : i partigiani raccontano / a cura di Gad Lerner e Laura Gnocchi ; illustrazioni di Piero Macola ; note storiche di Paolo Colombo e Marco Rossignoli

Milano : Feltrinelli, 2021

Abstract: "Noi? Ragazzi della libertà? Ma cosa c'entriamo con i partigiani? Sono storie vecchie, del tempo dei nonni e dei bisnonni... I partigiani sono persone che molto tempo fa, quando in Italia c'era la guerra, hanno scelto da che parte stare. Ma chi gliel'ha fatto fare? Per rispondere a questa domanda ve ne proponiamo un'altra: e se provassimo a metterci nei loro panni? La Resistenza l'hanno fatta anche tanti ragazze e ragazzi della vostra età. Noi li abbiamo incontrati e abbiamo realizzato una raccolta di memorie della Resistenza, perché restasse la loro testimonianza e fosse reso omaggio a chi ha rischiato la propria vita per la libertà. E se oggi voi potete mettervi nei loro panni - ma per fortuna siete in panni molto più comodi -, lo dovete anche a loro." Età di lettura: da 12 anni.

Il maestro Grumo e il maestro Tino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Silei, Fabrizio <1967-> - Ferrari, AntonGionata <1960->

Il maestro Grumo e il maestro Tino / Fabrizio Silei, AntonGionata Ferrari

Il Castoro, 2021

Abstract: Il maestro Grumo è caotico e creativo. Il maestro Tino è ordinatissimo e amante delle regole. E poi c'è la maestra Biancaluna, che è molto, molto speciale. I bambini lo sanno: si può imparare - e insegnare - in tanti modi diversi. E tu che maestro hai?