Trovati 26 documenti.

Aaron X
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Øvreås, Håkon <1974->

Aaron X / Håkon Øvreås ; illustrato da Øyvind Torseter

Giunti, 2020

Abstract: Una storia di coraggio, perdita e amicizia, in un affresco del mondo fantasioso dell’infanzia e della cruda realtà dell’età adulta. Nuovo nel quartiere e perseguitato dai bulli, Aaron non ha vita facile. Quando poi suo nonno muore, mentre tutti gli adulti sono impegnati a risolvere le pratiche di rito, il ragazzo si trova smarrito, incapace di comprendere ed elaborare la perdita. Ma una notte buia, dopo aver visto un film di supereroi, il ragazzo ha un’idea… È così che anche Aaron diventa un supereroe: vestito di marrone, munito di vernice marrone che, con l’aiuto dei suoi amici e del fantasma di suo nonno, potrà finalmente vendicarsi dei bulli!

La buca
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Adbåge, Emma <1982->

La buca / Emma Adbåge ; traduzione di Samanta K. Milton Knowles

Monselice : Camelozampa, 2020

Abstract: Da 5 anni. La grande Buca nel cortile della scuola è il paradiso dei bambini, ma agli adulti non piace: è pericolosa, dicono. E un giorno, basta! La Buca è sparita. Grande delusione. Eppure, poco più in là, i bambini trovano un altro magnifico angolo dove giocare... Un libro che mette a confronto la visione del mondo degli adulti e, di contro, quella dei bambini. Selezionato dal programma Nati per Leggere.

Un cane e il suo bambino
3 3 0
Materiale linguistico moderno

Ibbotson, Eva <1925-2010>

Un cane e il suo bambino : romanzo / Eva Ibbotson ; traduzione di Guido Calza

Milano : Salani, c2013

Abstract: L'errore di molti genitori - e non solo quelli ricchissimi come i signori Fenton - è quello di credere di far felici i propri bambini ricoprendoli di giocattoli e regali costosi, ignorando i loro veri desideri: Hal, per esempio, vorrebbe disperatamente un cane. E il giorno del suo decimo compleanno il sogno sembra finalmente avverarsi: il padre lo porta a scegliere il suo nuovo amico a quattro zampe da Easy Pets. Ma Hal non sa che il negozio è in realtà un'agenzia di noleggio di animali per brevi periodi, e i genitori si guardano bene dal dirglielo. Così, un giorno, il piccolo Macchia scompare... Ma Hal non si perde d'animo: insieme alla sua nuova amica Pippa organizza per Macchia e gli altri cani dell'agenzia una fuga rocambolesca verso la casa dei nonni, nel Nord. E tra avventure al circo, monasteri, orfanotrofi, detective pasticcioni e pericolosi malviventi da combattere, l'insolita carovana formata dai due bambini e da cinque cani riuscirà ad arrivare alla meta, imparando tante cose e incontrando nuovi amici lungo la strada. E chissà che, alla fine, anche i genitori di Hal abbiano imparato la lezione... Età di lettura: da 11 anni.

Ci chiamavano le mosche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calì, Davide <1972-> - Quarello, Maurizio A. C. <1974->

Ci chiamavano le mosche / di Davide Calì ; illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello ; traduzione di Paolo Cesari

Roma : Orecchio acerbo, 2020

Abstract: Una voce di bambina che racconta. Li chiamano le mosche, ma i loro veri nomi sono ben più belli: insieme formano una piccola banda di ragazzini e ragazzine che si muove sullo sfondo di un pianeta semidistrutto, dopo l'avvento del Lampo Blu. Ad abitarlo solo gente bizzarra. L'obiettivo che le mosche condividono è quello di sopravvivere con il piccolo commercio di oggetti che ogni giorno trovano, ronzando sull'Ararat, la loro montagna di rifiuti. Ogni reperto che emerge diventa merce di scambio per avere del cibo: prima ai maschi e poi alle femmine, se avanza. Oppressi dal potere dei più grandi, questi bambini passano di mano in mano e da mercante a mercante per vendere al giusto prezzo l'oggetto misterioso che Poubelle ha portato in superficie. Che cosa sia, a cosa serva nessuno sembra saperlo. Eppure quei quattro non mollano e attraversano intere regioni per giungere alla grande città, dove incontrano gente strana che commercia in anime, ruba o imbroglia. Ciò nonostante arrivano a scoprire che si tratta di un bene senza prezzo, che qualcuno più saggio di altri colleziona con cura in una biblioteca. Quel tesoro che è stato disseppellito dai rifiuti è un libro, un romanzo: I tre moschettieri di Dumas. Le sue pagine saranno palestra su cui impareranno la difficile arte del leggere. Ma come sempre accade, i libri straordinari cambiano la vita. E anche qui non si fa eccezione. E il loro domani si svela migliore del loro ieri.

Color animale
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Figueras, Emmanuelle <1968-> - Gastold, Claire de <1978->

Color animale : come gli animali usano i colori / Emmanuelle Figueras, Claire De Gastold

Milano : L'ippocampo, 2020

Abstract: Un ricco e sorprendente documentario animato da condividere in famiglia per capire la funzione dei colori nelle principali specie animali. Ma come si fa a comunicare quando non si parla? Come adattarsi al sole senza creme né cappello? E perché certi animali si camuffano per ingannare gli altri? "Coloranimale" esplora la ricchezza cromatica delle creature che popolano il nostro pianeta. Scopriamo così che il polipo si protegge dai suoi predatori copiando i colori di animali ben più pericolosi o che il bel rosso della coccinella è in realtà un messaggio dissuasivo a uso degli uccelli. Come già in Zoodorato, i testi si basano su esempi accessibili. L'uso di ogni colore è rappresentato attraverso l'animale che lo utilizza e sviluppato su una grande tavola illustrata. Le alette del libro accompagnano il lettore nelle affascinanti metamorfosi di certe specie quali il camaleonte o il bruco serpente, spiegate nel testo esplicativo sul retro. Età di lettura: da 6 anni.

Duello al sole
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marsol, Manuel <1984->

Duello al sole : MMXVI-MMXVII / un libro di Manuel Marsol

Orecchio acerbo, 2020

Abstract: Il sole come una palla di fuoco nel cielo terso, un teschio di bisonte, una balla di rami spinosi che rotola con il vento nel deserto silenzioso, il fiume che scorre lento tra i canyon: è il vecchio West in cui Pellerossa e Cowboys sono nemici da sempre. Uno di fronte all'altro, uno scalzo e uno con gli stivali, uno al di qua e uno al di là del fiume, uno armato di arco e frecce e uno con una Colt in mano, uno con le piume in testa e uno con i mustacchi scesi, entrambi con lo sguardo feroce stanno per dare inizio allo scontro finale. Tuttavia se qualcuno o qualcosa s'intromette, per esempio una papera raminga o un cavallo affettuoso, una rara nuvola passeggera, un rumore lontano o un pericolo vicino, il fair play impone la sospensione temporanea delle ostilità. Fino alla soluzione del problema...

Essere me
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tortolini, Luca <1980-> - Somà, Marco <1983->

Essere me / Luca Tortolini e Marco Somà

Padova : Kite, 2020

Abstract: Tutti vorrebbero essere ricchi e famosi, avere stuoli di fan e fotografi: ma siamo sicuri che questo convenga? La versione inedita di una grande e indimenticabile icona del cinema che ci racconta il retrogusto amaro del successo.

Furbo, il signor Volpe
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dahl, Roald <1916-1990>

Furbo, il signor Volpe / Roald Dahl ; illustrazioni di Quentin Blake

Nuova ed.

Milano : Salani, 2016

Abstract: Il povero Signor Volpe e la sua famiglia rischiano di morire di fame: fuori dalla tana infatti li attendono fucili spianati e ruspe rombanti. Come fa allora quel furbo del Signor Volpe a organizzare un banchetto succulento per Volpi, Tassi, Conigli, Talpe e Donnole? E a progettare una città sotterranea ricca di cibo che li nutrirà per tutto il resto della loro vita? Età di lettura: da 7 anni.

La grande fuga
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stark, Ulf <1944-2017>

La grande fuga / Ulf Stark ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazioni di Kitty Crowther

Milano : Iperborea, 2020

Abstract: Il nonno è molto malato ed è stato ricoverato in ospedale, ma Ulf non si capacita del fatto che suo padre trovi sempre mille scuse per non andare a trovarlo. Il problema è che il nonno sbraita in continuazione, non sta alle regole e tratta male il personale, e questo suo comportamento lo mette in imbarazzo. Ulf invece non è affatto in imbarazzo: a lui è sempre piaciuto quando suo nonno si arrabbia, e a un certo punto decide di andare a trovarlo da solo. Tanto ormai ha imparato la strada: basta prendere la metropolitana poi salire su un certo autobus e scendere quando si vede una chiesa su un poggio. Ovviamente i suoi non devono sapere che va da solo, per cui Ulf finge di andare all’allenamento di calcio e va dal nonno portandogli pane burro e aringhe e pure una birra. Il nonno è tutto contento di vederlo, ma dentro l’ospedale si sente come un leone in gabbia e vuole a tutti i costi mettere in atto il suo grande desiderio: tornare per un’ultima volta alla casa sull’isola dove andava sempre con la nonna. Insieme, nonno e nipote mettono a punto un piano: il sabato successivo Ulf si presenterà all’ospedale con un taxi e dovrà essersi organizzato per far finta di dover stare via tutto il weekend. Dovrà anche fare in modo che qualcuno chiami l’ospedale spacciandosi per suo padre per annunciare che il nonno starà da loro nel fine settimana. Ulf è un po’ preoccupato, ma grazie all’aiuto del panettiere Adam risolverà i problemi a cui non è già riuscito a porre rimedio da solo e darà inizio a una dolce e tenerissima avventura.

Hai preso tutto?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Keller, Alice <1988-> - Truttero, Veronica <1991->

Hai preso tutto? / Alice Keller ; disegni di Veronica Truttero

Roma : Sinnos, c2015

Abstract: Quando i signori G. vanno in vacanza, non sanno che a casa loro arrivano ospiti inattesi: Fernanda e Osvaldo Cinghialetti, due tipi raffinati a cui piace leggere, suonare, dipingere. Peccato che rimangano sempre due cinghiali, un po' troppo pasticcioni... Età di lettura: da 8 anni

Io sono soltanto un cane
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Richter, Jutta <1955->

Io sono soltanto un cane / Jutta Richter ; illustrazioni di Hildegard Müller ; traduzione di Bice Rinaldi

Roma : Beisler, c2013

Abstract: Ti sei mai chiesto come i cani potrebbero vedere il mondo? Ora te lo spiega Anton, il cane pastore che è cresciuto nelle steppe sconfinate dell'Ungheria. Nessuno sfugge al suo sguardo attento e al suo giudizio severo. Che strane sono le persone, medita fra sé. Camminano su due zampe, hanno la lingua corta, il pensiero lento e credono che noi cani non sappiamo ridere. Eh già, perché i cani parlanti la sanno davvero lunga e dicono sempre la verità! Età di lettura: da 8 anni.

Un libro sulle balene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Antinori, Andrea <1992->

Un libro sulle balene / Andrea Antinori

Mantova : Corraini, c2016

Abstract: La balena e la letteratura: l'animale che inghiotte Giona nella Sacra Bibbia o la balena melvilliana, simbolo dell'invincibilità della natura contro la fragilità umana. Ma, al di là di ruoli prestabiliti, stereotipi letterari e simbologie, che cosa sappiamo davvero sulle balene? Di cosa si cibano? In quali mari vivono? E quante balene diverse esistono? Un libro per scoprire tutte le curiosità attorno a questo mitico animale, da sempre oggetto di leggende e tra i protagonisti assoluti della storia della letteratura mondiale. Andrea Antinori, alla sua seconda pubblicazione, dopo "Questo è un alce?", si dedica in "Un libro sulle balene", volume corredato da monocromatiche ed evocative illustrazioni a matita, a far conoscere la balena sotto un punto di vista "altro" e più scientifico. Per far avvicinare grandi e piccini a questo gigante del mare, sfatare miti che lo circondano e indagare la sua vita e le sue abitudini, come veri naturalisti, nell'essenza dei fatti. Età di lettura: da 6 anni.

Libro uno. Verde cinghiale
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Gud <1976->

Libro uno. Verde cinghiale / Gud

Latina : Tunué, 2015

Fa parte di: Timothy Top / Gud

Abstract: "Ci hanno mandato via con la forza e stanotte è il turno di Little John. Non c'è più niente da fare, andate via anche voi, è tutto finito". Età di lettura: da 8 anni.

Il menhir d'oro
0 1 0
Materiale linguistico moderno

Goscinny, René <1926-1977> - Uderzo, Albert <1927-2020>

Il menhir d'oro / testi di René Goscinny ; disegni di Albert Uderzo ; traduzione di Vania Vitali e Andrea Toscani

Panini Comics, 2020

Abstract: Asterix e Obelix accompagnano il bardo Assurancetourix al grande concorso canoro di Gallia che mette in palio il Menhir d'Oro!

Momo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Garnier, Jonathan <scrittore> - Hotin, Rony

Momo / sceneggiatura Jonathan Garnier ; disegni e colori Rony Hotin

Tunué, 2020

Abstract: L'indimenticabile fragranza dell'infanzia. Momo è una bambina di 5 anni, vive con la nonna in un piccolo villaggio portuale della Normandia. Di tanto in tanto la bambina va sul ponte per riuscire a vedere la barca del padre, marinaio d'altura obbligato dal lavoro a passare lunghi periodi in mare. Alla morte della nonna il pescivendolo del paese si rifiuta di affidare la piccola ai servizi sociali e si offre di ospitarla a casa sua fino al ritorno del padre. Il tempo degli amici, le scoperte, le piccole sciocchezze, la grande felicità e il dolore. Il tempo anche di una costante meraviglia che a volte vanifica le realtà del mondo degli adulti.

Nel paese delle veramiglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jourdy, Camille <1979->

Nel paese delle veramiglie / Camille Jourdy

Arka, 2020

Abstract: Tempo perfetto per un picnic?! Non per Jo, la più piccola, che fugge dalla sua famiglia (ricomposta) perdendosi in una foresta misteriosa, stravagante e piena di Veramiglie. Una storia di formazione di alto livello, delicata e visionaria.

Occhio ladro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Carminati, Chiara <1971-> - Tappari, Massimiliano <1967->

Occhio ladro / Chiara Carminati e Massimiliano Tappari

Roma : Lapis, 2020

Abstract: Chi non si è mai incantato a guardare le forme nascoste delle nuvole? O le immagini che nascono dalle macchie sui muri? Questo libri invita bambini e adulti a proseguire il gioco: una collezione di foto per immaginare nuove figure nei dettagli del mondo che ci circonda, e altrettante storie in rima per tradurle in personaggi divertenti e situazioni imprevedibili. Una galleria di suggerimenti perfetti per creare un laboratorio a cielo aperto insieme ai bambini.

Un pianeta pieno di plastica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Layton, Neal <1971->

Un pianeta pieno di plastica : [... e quello che puoi fare per aiutarlo!] / di Neal Layton

Firenze [etc.] : Editoriale Scienza, 2020

Abstract: Come insegnare ai bambini a usare meno plastica? Come educarli al riciclo e al riuso? Ecco un libro per sensibilizzare i più piccoli al rispetto dell’ambiente! Racconta l’invasione della plastica, le cause e le ingegnose soluzioni pensate per fermarla. Suggerisce inoltre tante idee per agire a favore del pianeta ed essere sostenibili.

Storie proprio così
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Kipling, Rudyard <1865-1936>

Storie proprio così / Rudyard Kipling ; nuova traduzione italiana a cura di Bianca Lazzaro ; con 150 incisioni a colori su legno di May Angeli

Roma : Donzelli, c2010

Abstract: Perché la balena, che è tanto grande, mangia solo pesci piccoli? E perché il cammello ha la gobba? È da domande spontanee come queste, destinate a sfuggire dalla bocca di ogni bambino curioso, che nascono le Storie proprio così di Rudyard Kipling. A mo' di fiaba, e con un tono semiserio, Kipling prova a dare una risposta a quelle semplici domande, inventando fantasiosi miti delle origini e mescolando la pura finzione a un linguaggio pseudo-scientifico, con l'intento di coinvolgere il piccolo lettore nella spiegazione di alcuni tratti che ai suoi occhi destano un irrefrenabile senso di meraviglia. Pubblicate nel 1902, le Storie proprio così erano state concepite da Kipling per la sua prima figlia, Josephine. Nate dall'incontro fra le culture più diverse che Kipling aveva conosciuto nella sua vita nomade - tra l'India e l'Africa, tra l'Europa e il Nord America -, queste storie entrarono sin da subito nel canone delle letture per ragazzi, con decine di edizioni in tutte le lingue. Sulle orme di Kipling, che aveva corredato la sua prima edizione con una serie di incisioni su legno, May Angeli sceglie la stessa tecnica e impreziosisce le sue illustrazioni grazie a un uso magistrale del colore. Ne sortisce un caleidoscopio che cattura l'occhio non meno dell'immaginazione, un libro da leggere a voce alta per vedere l'effetto che fa... Età di lettura: da 8 anni.

La strana storia di Cappuccetto Blu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Risari, Guia <1971-> - Pollet, Clémence <1985->

La strana storia di Cappuccetto Blu / Guia Risari, Clémence Pollet

Cagli : Settenove, 2020

Abstract: Una versione sorprendente della famosa fiaba, in cui niente è come sembra. Cappuccetto non è docile, né si lascia impressionare. La mantellina non è rossa, ma blu. La fitta foresta non è così minacciosa (né foresta). Il lupo non è così diabolico, né feroce. Ma, soprattutto, le storie sono un cammino che porta all'amicizia.